pokerstars.it

Eroi in disparte: i 10 migliori personaggi secondari nella storia dei videogiochi

Senza titolo.jpg

Meglio non scherzare con questo gruppetto...

Ogni Batman deve avere il suo Robin, ma i personaggi secondari raramente ricevono gli elogi che meritano. Jack Bauer avrà pure lanciato la mascolinità neoliberale in 24, ma che ne sarebbe stato dello show senza la sempre crescente fragilità di Chloe O'Brian?

Nei videogiochi, la situazione è anche peggiore. Tutti si ricordano di Mario, di Lara Croft, di Nathan Drake e di Gordon Freeman. Ma mentre loro sono impegnati a salvare il mondo (o la Principessa Peach), sono i personaggi secondari ad arricchire i giochi. Perciò, oggi vogliamo celebrare quegli eroi spesso messi in disparte, quegli splendidi personaggi che però vengono confinati in qualche cassetto della memoria. Unitevi a noi in questo conto alla rovescia dei 10 migliori personaggi secondari nella storia dei videogiochi.

Alyx Vance - Half Life

Nella storia dei videogiochi, la figura femminile non se l'è mai passata troppo bene. In generale, le donne servono per essere salvate. O al limite fanno persino da intralcio, anche se Lara Croft ha fatto del suo meglio per cambiare le cose - nonostante un guardaroba che pare disegnato da un uomo che lavora nel marketing. Oggi però è diverso, e Alyx Vance è l'esempio perfetto. Ha fatto la sua comparsa in Half-Life 2 e poi negli episodi successivi, ma ha dimostrato che le donne possono essere cool, intelligenti e capaci di badare a se stesse.

Nel primo episodio, gli sviluppatori le hanno dato un "codice di personalità" invece del classico codice per Intelligenza Artificiale, in modo da renderla un personaggio ancor più credibile. La sua scioccante "quasi-morte" nel secondo episodio è stata la prova della sua efficacia nel ruolo di dura, ma vulnerabile... la Valve l'ha resa umana, e noi ci siamo affezionati.

Vance.jpg

Alyx Vance è la portabandiera dei personaggi progressisti femminili

8-Ball - Grand Theft Auto III

Non possiamo stilare una top ten dei personaggi secondari senza omaggiare 8-Ball. Proprietario di un negozio di bombe e armi, doppiato dal compianto rapper Keith 'The Guru' Elam, 8-Ball è in realtà uno dei personaggi principali di GTA Advance, un gioco portatile in 2D non sviluppato da Rockstar; ma si fa meglio apprezzare in GTA III, dopo essere stato liberato (inavvertitamente) dalla polizia nell'introduzione del gioco.

Per spiegare chi è 8-Ball non esiste miglior modo se non usare le sue stesse parole: "8-Ball è il mio nome, fratello! Sì, è un nome stupido, ma mio papà giocava parecchio a biliardo. Era un furfante, come me! Proprio così. Se ti serve qualcosa in questa città - agganci, donne, armi, cose così - vieni da me, amico. Quando vuoi!"

Victor Sullivan - Uncharted

Sully è l'uomo che ogni altro uomo sogna segretamente di essere... cacciato con disonore dalla Marina per truffa, opera ai confine della criminalità, ma è saggio e ha un cuore d'oro. Quando Sully trova un giovane Drake vagabondo (come spiega un lungo flashback in Uncharted 3) nasce Uncharted: i fan hanno minacciato rivolta qualora Sully dovesse mai morire.

La Naughty Dog ci ha giocato su, mostrando una finta scena di "morte" che in realtà si scopre essere un'allucinazione. Quindi, Naughty Dog, possiamo avere un prequel di Uncharted con Sully protagonista? Per piacere?!

Tifa Lockhart - Final Fantasy VII

Piccola ma forte, empatica ma emotivamente timida, Tifa Lockhart è con Lara Croft uno dei personaggi femminili più emancipati e forti di sempre. Okay, ha occhi e seno grandi, e veste abiti succinti, ma dannazione stiamo parlando di Final Fantasy!

Nata a Nibelheim, Lockhart era la vicina di casa di Cloud Strife, diventata un'eco-terrorista che convince il protagonista del gioco a unirsi ad AVALANCHE e a combattere Sephiroth. Lockhart è anche un personaggio del gioco di lotta Ehrgeiz: God Bless The Ring, ma riprenderà il suo ruolo originale nel prossimo remake (dal budget enorme) di Final Fantasy VII.

Dogmeat - Fallout 4

Dicono che il cane sia il migliore amico dell'uomo (o della donna), ed è sicuramente così in Fallout 4. Dogmeat è probabilmente il compagno più potente del gioco, e certamente il più leale. A differenza degli altri personaggi che si incontrano, lui non si lascia influenzare dalle nostre azioni: ci sarà, sempre, fino alla fine. E dall'inizio, se sapete dove andarlo a cercare.

Dogmeat è ispirato a River, una femmina di pastore tedesco di proprietà di Michelle Burgess, la moglie di Joel Burgess, uno dei senior designer del gioco.

Barry Burton - Resident Evil

Barry Burton ci ricorda Mike, il personaggio di Spaced ossessionato dalle armi. Insomma, non esattamente il tipo di persona che ti aspetti di trovare nelle forze speciali moderne, ma uno da volere assolutamente al proprio fianco. Sembra sempre comparire quando più si ha bisogno di lui, ma è il suo modo di parlare che lo ha reso uno dei personaggi più famosi nella storia dei videogiochi.

Il momento di gloria di Burton arriva quando salva Jill, la sua partner, dopo che questa si trova bloccata in una stanza con il soffitto che sta per schiacciarla. "Stai lontana dalla porta, Jill. Sto per buttarla giù", urla Burton. "Veloce, per di qua! C'è mancato poco, stavi per diventare un sandwich di Jill".

Burton.jpg

L'artista delle battute preferito da tutti: Barry Burton

Kane - Command & Conquer

Un nome da duri, apparentemente indistruttibile (leggenda vuole che lui e la sua forza siano forgiati da migliaia di anni), indiscutibilmente carismatico e con un perfetto look da cattivo, Kane è la figura tenebrosa dietro la Fratellanza del Nod, i cattivoni dell'universo del gioco di strategia Command & Conquer.

È ossessionato dalla produzione di Tiberium ed è l'unico personaggio a comparire in tutti e quattro i Command & Conquer. Questo è già sufficiente a garantirgli un posto nella nostra top ten ma, se non bastasse, Kane fa pure parte del Guinness dei Primati. Joe Kucan, l'attore che lo interpreta, è stato introdotto nel Libro dei Record nel 2008, in qualità di attore più longevo in una serie di videogame.

Revolver Ocelot - Metal Gear Solid

"Abbiamo bisogno di tensioni... conflitti. Il mondo oggi è diventato troppo debole. Viviamo in un'epoca dove le vere emozioni sono soppresse. Perciò daremo una scossa. Creeremo un mondo pieno di tensioni... un mondo pieno di avarizia e sospetto, coraggio e codardia". Questo sì che è parlare da cattivi!

Revolver Ocelot è un vero cattivone, scaltro e infido, ma mai mono-dimensionale. Un personaggio intrigante, esperto negli interrogatori, amato dai giocatori. È comparso in quasi tutti i titoli della serie, muovendo i fili da dietro le quinte con grande maestria. Se esistesse un videogioco dedicato ad Ocelot, lo compreremmo subito!

Garrus Vakarian - Mass Effect

In tutti i giochi della serie Mass Effect, Garrus Vakarian è un Turian, parte della squadra. Inizialmente, Garrus è un ufficiale della C-Sec che odia le regole e le norme, definito testa calda ma anche incredibilmente carismatico e divertente. Nel secondo titolo della serie, si scopre che Garrus è un vigilante scanzonato chiamato Archangel.

Si dice abbia una voce in grado di sciogliere il cuore di una donna: se impersonate la versione femminile del Comandante Shepard, il gioco offre l'opzione di sedurlo. Chi mai potrebbe resistere?

Ellie - The Last of Us

Quando è uscito sul mercato, The Last of Us è stato definite un capolavoro moderno, capace di portare la narrativa di un videogioco ad un livello successivo. Il tutto grazie a Joel ed Ellie: duro trafficante lui, ragazzina da proteggere in un'America post-apocalittica lei.

Questo gioco ha dimostrato come i videogame possano essere un "medium" a livello del cinema, tanto che Ellie è stata ricompensata con il ruolo di protagonista nel sequel che uscirà nel 2019. Non senza polemica. Il trailer molto "dark", con un livello di brutalità che ha scioccato chiunque lo abbia visto, è stato condannato dai media.

Gioca adesso sul sito di poker più grande d'Italia

Archivio