pokerstars.it

Cinque minuti di pausa: lo yoga per i giocatori di poker

La serie di tornei SCOOP sta impazzando su PokerStars.com: migliaia di uomini e donne di tutto il mondo stanno passando parecchie ore davanti ai loro computer. Sebbene sia divertente, non è così salutare, perciò questo articolo potrebbe diventare la lettura più importante di sempre per aiutarvi a mantenere in forma corpo e mente giocando online.

"Rimanere seduti su di una sedia tutto il giorno, anche con un supporto lombare, fa male ai nostri corpi in molti modi", spiega Lauren Gasser, un'istruttrice di yoga londinese, il cui lavoro si concentra in particolare sul benessere e la salute mentale. "Comprimiamo le nostre vertebre, limitiamo i movimenti dei tendini, applichiamo enorme pressione alle anche e incoraggiamo le spalle a ruotare in avanti".

E aggiunge: "Nei paesi asiatici, dove è ancora abituale sedersi a gambe incrociate o accovacciarsi sul pavimento, le generazioni più anziane hanno una mobilità e una salute della colonna vertebrale molto superiore rispetto a noi che sediamo su sedie e divani".

La Gasser visita gli uffici della capitale offrendo ai lavoratori la possibilità di fare una pausa alla fine del loro turno da otto ore, per aiutarli ad annullare i danni di uno stile di vita sedentario.

Tuttavia, l'istruttrice afferma che è possibile fare qualche esercizio di stretching anche mentre si è seduti in ufficio, aiutando la circolazione, la forza e la flessibilità - e di conseguenza il benessere generale.

"A parte l'ovvio suggerimento di alzarsi più spesso, e la non così facile opzione di sostituire la sedia con un cuscino o una palla da fitness, anche il semplice movimento farà una bella differenza per quanto riguarda il vostro benessere fisico, pur rimanendo seduti", afferma la Gasser. "Muscoli e giunture vogliono muoversi, hanno bisogno dello stretching e di lavorare per rimanere in salute e mantenere le loro funzioni. Perciò ruotare le spalle all'indietro, ruotare la colonna vertebrale, allungare i tendini, aiuteranno il vostro corpo a prevenire l'inattività".

La Gasser ci spiega cinque semplici esercizi per i giocatori di poker - o per chiunque passi troppo tempo seduto - che possono essere fatti semplicemente seduti su di una sedia d'ufficio, o durante una pausa da cinque minuti ogni ora di un torneo. Vale la pena abituarsi immediatamente a nuove routine salutari: tra 30 anni potrete ringraziare noi e Lauren!

Titolo.jpg

Incrociare le braccia dietro le spalle

Incrociare le braccia davanti al petto è una posizione di riposo talmente comune che molti di noi la assumono senza neppure rendersene conto. Ma il peso di quelle braccia rilassate in realtà fa ruotare in avanti le vostre spalle, sforzando ulteriormente il collo e la parte alta della schiena.

La prossima volta che incrocerete le braccia, provate a farlo dietro la schiena. Magari riuscirete a prendervi soltanto i polsi o gli avambracci, ma se mantenete la presa il più possibile comincerete a sentire una sensazione di allungamento nella parte anteriore di spalle e petto, e lungo la colonna vertebrale. Questo piccolo cambiamento di abitudini può fare una bella differenza per la vostra postura e alleviare fastidi e dolori.

Braccia.jpg

La testa pesante

I muscoli del collo rigidi possono causare molti problemi, dal mal di schiena al mal di testa. Sedersi e guardare spesso in basso (verso un cellulare, una tastiera o una mano di carte) può esasperare il problema, perciò è importante continuare a muoverli. Un modo semplice per allungarli è quello di inclinare la vostra testa da un lato, come se voleste toccare la vostra spalla con l'orecchio.

Provate a sentirvi la testa pesante, rilassando verso il basso entrambe le spalle. Probabilmente sentirete un allungamento piuttosto forte lungo un lato del vostro collo: fate 5-10 respiri profondi e poi muovetevi lentamente verso l'altro lato. Quando vi sentirete a posto, portate il vostro mento verso il basso, in zona petto, e respirate profondamente per resettare la vostra postura e allungare anche la parte alta della vostra schiena.

Testa.jpg

La rotazione da seduti

Per mantenere in salute la colonna vertebrale dobbiamo muoverla ogni giorno in tutte le direzioni possibili. Piegarsi in avanti, all'indietro, di lato, sono tutte manovre importanti che però tendono a succedere naturalmente. Le rotazioni sono fondamentali per la salute della schiena, per allungare le vertebre e rilasciare la tensione che si crea nella colonna, specialmente dopo essere rimasti seduti a lungo. State dritti con la schiena poggiata sullo schienale della sedia, piantate entrambi i piedi a terra, poi mettete la mano destra sulla coscia sinistra. Guardate dietro la vostra spalla sinistra e usate la mano destra per aiutarvi a ruotare, cercando di muovervi lungo tutta la parte bassa della colonna vertebrale (come se voleste ruotare anche l'addome). Fate 5-10 respiri profondi, poi ripetete dall'altro lato.

Rotazione.jpg

Il piccione

Se potete staccarvi dalla sedia, la posizione del piccione è un ottimo esercizio di stretching utile per tutto il corpo, quindi particolarmente indicato se non avete molto tempo. Partendo carponi, piegate il vostro ginocchio destro vicino alla mano destra, poi fate scivolare la gamba sinistra fino a quando non si allunga e si riposa sul pavimento. Cercate di mantenere le anche in linea e usate la vostra mano sul pavimento per supportarvi. Potrebbe risultare un allungamento piuttosto intenso, specialmente se i vostri fianchi sono rigidi, perciò rimanete fermi solo per 10 respiri profondi e poi ripetete dall'altro lato. Se pensate di avere più spazio, cercate di piegarvi sugli avambracci e di portare il petto più vicino al pavimento.

Piccione.jpg

Gambe al muro

L'ultimo esercizio è un'inversione - cioè una posizione in cui le gambe sono più in alto del cuore. Questo permette al sangue di fluire verso il tronco, donando riposo ai vostri organi vitali e incoraggiando il rilassamento. Il nome dell'esercizio lo spiega piuttosto bene: sedetevi quanto più possibile vicino ad un muro e poi sollevate entrambe le gambe appoggiando i talloni al muro. Avvicinate il sedere quanto più possibile al muro e allungate le braccia sui fianchi. Chiudete gli occhi e passate qualche minuto concentrandovi sul vostro respiro, permettendo all'inversione di fare il proprio dovere. Questa è la posizione perfetta da praticare prima di andare a letto, perché aiuta a rallentare tutto e a preparare la vostra mente e il vostro corpo al sonno. Fa anche bene alla parte bassa della schiena: cercate di mettere un cuscino sotto al sedere per vedere se la colonna vertebrale si rilassa.

Senza titolo.jpg

Lauren Gasser è un'insegnante di yoga londinese con un particolare interesse per la salute mentale e il benessere emotivo. Insegna negli uffici, nelle università, nelle palestre di yoga, nei centri e a domicilio. Visitate il suo sito, www.laurengasseryoga.com, o seguitela su Twitter per ricevere i suoi consigli.

Immagini: Rene Velli | Modello: Jason Kirk

Archivio