pokerstars.it

Le 5 migliori app di training per il poker

È difficile immaginare quanto fossero avanti rispetto ai loro contemporanei i vari Doyle Brunson, Stu Ungar e Phil Ivey all'apice del loro splendore. Questi pionieri della strategia del poker hanno creato il proprio destino, scrivendo le proprie regole per diventare alcune delle migliori menti che il gioco abbia mai visto.

Regole che sarebbero state preziosissime per gli altri giocatori di poker. Come Knish spiega a Mike McDermott nell'iconico film sul poker Rounders: "Volevo darti un modo per vivere, mostrandoti le regole che ho imparato grazie alle batoste".

Brunson alla fine ha pubblicato due edizioni del suo leggendario libro SuperSystem, Ivey ha creato una MasterClass nel 2019 e Ungar è passato tragicamente a miglior vita prima di poter condividere le sue strategie vincenti, lui che è stato capace di conquistare il Main Event delle World Series of Poker addirittura per tre volte - l'ultima un anno prima di morire.

Fortunatamente, chiunque voglia migliorare il proprio Texas Hold'em oggi ha molte più possibilità di imparare. Potete mettervi in tasca tutti i fondamentali di una strategia di poker ottimale, da tirar fuori tra una mano e l'altra o da consultare durante una sessione di poker online. Non è raro vedere giocatori del calibro di David Peters o Nick Petrangelo studiare tabelle sui loro telefoni durante un torneo live importante.

Senza titolo.jpg

David Peters è un esempio di fenomeno degli high stakes che studia mentre è seduto al tavolo

Le app di poker training, alcune create dai principali siti che si occupano di formazione, altre da giocatori rispettati, hanno reso l'apprendimento del poker più semplice che mai. Perciò, la prossima volta che tirerete fuori il telefono per controllare Twitter o giocare a Candy Crush, magari scaricatene una, invece di distrarvi.

Ecco cinque delle migliori app di training per il poker in circolazione.

DTO.jpg

DTO

DTO

DTO è senza dubbio una delle app di poker training più avanzate sul mercato, nonché una delle più recenti. Frutto della mente di Dominik Nitsche, uno dei giocatori high stakes più continui e vincenti, l'app gratuita permette ai giocatori di scandagliare infiniti scenari di mani, scegliendo tra risposte multiple. Alla fine di ogni mano, l'app mostra quale linea si sarebbe dovuta intraprendere secondo la Game Theory Optimal (GTO). Gli utenti possono incamerare queste informazioni e applicarle alle loro partite.

Nitsche.jpg

Dominik Nitsche mostra l'app DTO a Michael Soyza

Quando parliamo di scenari infiniti, non stiamo esagerando. Secondo il sito dell'app, ci sono oltre 20 milioni di scenari GTO pre-risolti all'interno dell'app.

"I giocatori di poker di maggiore successo usano queste informazioni da anni", recita il sito di DTO. "DTO Poker Trainer analizza il poker GTO passo dopo passo, permettendovi di analizzare ogni parte di una mano".

Gli utenti possono usare la versione gratuita dell'app, che permette di avere mani illimitate, ma solo per quanto riguarda scenari lojack contro big blind. Per avere accesso a feature quali range pre-flop, posizioni diverse (HJ vs BB, BTN vs BB e via dicendo) e diversi stack, occorre iscriversi. Troverete i prezzi qui sotto.

Prezzi.jpgI prezzi di DTO

SnapShove

Un'altra app popolare, creata da un giocatore high stakes e non da un sito di coaching, è SnapShove. L'app di Max Silver si vanta di aver risolto il poker short-stack: "SnapShove combina range unexploitable, grazie all'equilibrio di Nash, con un utilizzo istantaneo e facile di un'interfaccia flessibile, permettendovi di conoscere la giocata perfetta in ogni situazione di shove, call o reshove".

Snap.jpgSnapShove

Nella versione gratuita dell'app (il cui download è altrettanto gratis), gli utenti possono scoprire con quali mani dovrebbero "mandare la vasca" quando hanno tra 0,5 e 12 big blind, da qualsiasi posizione in un tavolo con 9 giocatori. Tuttavia, avete a disposizione solo un numero limitato di ricerche al giorno: fate attenzione.

Con l'upgrade a SnapShove Pro, l'utente riceve accesso illimitato a tutte le feature, incluse ricerche illimitate e il servizio "SnapShove/SnapFold" (per trovare i range perfetti in un solo click), oltre a poter inserire qualsiasi tipo di ante o di numero di giocatori. Perciò, se volete lavorare sul vostro gioco short-stack e scoprire con quali mani dovreste fare shove e da quali posizioni, dovrete spendere un po' di denaro.

I prezzi per SnapShove Pro vanno da £3,49 a £10,99 al mese.

Silver.jpg

Il fondatore di SnapShove, Max Silver

Upswing Poker

Se non conoscete Upswing Poker, sicuramente saprete chi è il suo fondatore, Doug Polk. Ex pro di high stakes, convertitosi in content creator per YouTube, ha fondato il sito di coaching con Ryan Fee e Matt Colletta nel 2015, facendolo crescere fino a diventare uno dei punti di riferimento per chi vuole migliorarsi sia nei tornei di poker sia nel cash game, grazie a corsi approfonditi e gestiti da giocatori come Nick Petrangelo e Alex Millar.

Polk.jpg

Doug Polk

La Upswing Poker App offre tabelle pre-flop per il poker online, live in modalità MTT (e Texas Hold'em), permettendo all'utente di attribuire range di mani complete agli avversari, e persino a se stessi.

UP.jpgUpswing Poker

La buona notizia è che l'app è gratuita e non occorre essere iscritti ad Upswing Poker per accedervi.

Poker Cruncher

Per calcolare le vostre odds contro mani e range particolari, Poker Cruncher è senza dubbio una delle app più aggiornate e meglio disegnate. Costerà $12,99, questo è vero, ma si tratta di un singolo pagamento iniziale che poi vi darà accesso completo alle impostazioni avanzate dell'app, senza ulteriori spese.

Cruncher.jpgPoker Cruncher

Poker Cruncher è disponibile su iPhone, iPad e Android.

Run It Once

Run It Once di Phil Galfond è senza dubbio uno dei migliori siti di poker training in circolazione, grazie a un team di coach da urlo che include Ben 'Sauce123' Sulsky, Jason Koon e Sam Greenwood.

Galfond.jpg

Il fondatore di Run It Once, Phil Galfond

Oltre a lavorare sul vostro gioco, inserendo scenari e scoprendo risposte in base alla GTO, potete anche migliorare ascoltando alcuni top players mentre spiegano le loro stesse sessioni di poker.

L'app di Run It Once permette agli utenti di sincronizzare i video di training dal sito all'app su iPad e Android, per poi poterli guardare offline.

Run.jpgRun It Once

Archivio