pokerstars.it

Fabio "sturbao" Sturba: "La vittoria nel Sunday Special è un'emozione che non ha prezzo e mi ripaga di tutti i sacrifici e le notti insonni!"

Potremmo definirla una "storia di ordinaria passione" per il poker. In un certo senso, è una storia che incarna l'essenza di questo mondo: quella di chi non è un regular, di chi non gioca per professione, di chi si divide tra lavoro e amore per il poker.

E spesso la passione paga.

Nel caso di "sturbao", questo si è verificato ben due volte nelle ultime settimane: prima con la vittoria nell'evento #07 delle Winter Series, un €50 NL Hold'em Progressive KO, che lo ha ripagato con €8.786 di premio; poi con il successo nel Sunday Special Progressive KO di domenica scorsa.

A dire il vero "sturbao" non è una meteora: gioca da parecchio tempo, anche live, ma la vittoria da 28.743 euro ottenuta martedì all'alba è un'altra cosa, come lui stesso ha dichiarato.

Siamo infatti riusciti a raggiungerlo per farci raccontare un po' la sua storia e le sensazioni vissute durante la due giorni di torneo.

20190201_004902 cropped.jpg

PokerStars Blog: Ciao "sturbao" e grazie per il tuo tempo. Ultimamente il tuo nickname ci ha sta facendo compagnia nei nostri report sugli eventi online, ma della tua storia personale sappiamo poco. Ci racconti qualcosa di te e del tuo rapporto con il poker?

"sturbao": Ciao a tutti gli amici del blog di PokerStars.it, il piacere è tutto mio! Mi chiamo Fabio Sturba, vengo dalla provincia di Teramo e ho 32 anni. Il poker non è la mia professione, visto che lavoro da sempre nel settore tessile, all'interno dell'attività di famiglia. Nonostante questo, la mia passione per il poker è così forte che mi spinge a giocare fino a 4/5 giorni a settimana. Mi faccio in quattro per trovare il tempo necessario, ma alla fine ci riesco! Anche se gioco da tanti anni, solo da 2/3 ho iniziato ad applicarmi con metodo e disciplina. Gioco stabilmente abi 30 online, mentre live ho partecipato a qualche piccolo evento e sono andato in the money all'unico IPO giocato a Campione (novembre 2017).

Il Sunday Special è il torneo più difficile e impegnativo della piattaforma PokerStars.it. Quali sono le tue sensazioni nel post-vittoria?

In realtà non è il mio primo risultato importante, avevo già vinto l'evento #7 (50 euro Progressive KO) delle Winter Series, ma il Sunday Special ha un sapore diverso, perché in fondo vincerlo è un po' il sogno di tutti. Faccio ancora fatica a crederci, un'emozione come questa non la si può comprare, non ha prezzo, e mi ripaga di tutti i sacrifici e le notti insonni!

Com'è stato l'andamento del torneo? C'è qualche mano che ritieni abbia segnato una svolta?

A metà del Day1, un giocatore appena arrivato al tavolo, alla prima mano che gioca decide di open pushare 50x da utg! Da middle position arriva il re-shove di "POGGIAIOLO" (il reg Guido Pieraccini, ndr) per 60x. Indovinate un po'? Io mi ritrovo con i "pini" ([Ax][Ax]) in mano e uno stack che copre tutti e due. Snap-call ovviamente. Allo showdown utg mostra [4x][5x] suited, "POGGIAIOLO" le dame: il board è liscio e faccio doppio player out! Da quel momento ho capito che poteva essere il mio torneo e chiudo infatti da chipleader la prima giornata. Il Day2 inizia subito con un brutto colpo dove perdo con colore contro colore più alto. Devo dire che il mio avversario è stato bravo a massimizzare la vincita. Per fortuna poi ho ripreso a marciare bene fino a raggiungere il final table che mi è sembrato abbastanza abbordabile. Sinceramente, ammetto di aver good runnato e, dopo aver eliminato tutti gli avversari dalla 6a alla 3a posizione, mi ritrovavo in heads-up con un vantaggio in chips mostruoso: 110x vs 10x. Al primo flip Q♥J♥ vs 8♣8♥ ho trovato Q♦ al river che ha messo fine al torneo! WOOOW!!!

Come utilizzerai i soldi vinti? Una parte li destinerai a progetti legati al poker (online, eventi live, altro)?

Sì, una parte della vincita la investirò sicuramente nel poker. Adesso che il mio bankroll è aumentato ulteriormente proverò anche a fare un bel risultato live: penso di partecipare a un importante evento in programma a Barcellona nel mese di marzo.

E'stato un vero piacere e spero di poter fare di nuovo quattro chiacchiere molto presto... gl to all!!!

Archivio