pokerstars.it

"Stermi3" è il primo campione della PokerStars GYM

Era stato il primo intervistato e sarà anche l'ultimo di questa edizione: "Stermi3" vince la classifica generale della PokerStars GYM e si porta a casa la prima moneta, un bankroll, tanta esperienza e nuovi compagni conosciuti come temibili avversari.


class_finale_gym.jpg

La classifica finale della PokerStars GYM

Il testa a testa col runner-up ha tenuto i giochi aperti fino all'ultimo, ma da buon chipleader il campione ha saputo amministrare il suo vantaggio continuando a guadagnare punti nelle prove giornaliere a cui la palestra lo ha sottoposto. In questa intervista tira le somme del percorso: lezioni con i Team PokerStars, tornei privati, materiale didattico per la teoria, quiz e ticket per mettere in pratica ai tavoli le cose imparate nelle ore di studio. Ecco com'è andata.


stermi3-psgym.jpg

Com'è stata questa avventura?

Sono felicissimo di aver vinto.

Dopo 10 settimane difficili, adesso a pensarci mi sembra più facile di quello che è stato in realtà. Ogni settimana era da preparare in base alle sfide che cambiavano continuamente, alcune volte erano alla portata e ho cercato di dare il massimo, altre erano difficili e ho dovuto resistere per cercare di non perdere posizioni. È un continuo controllo della situazione e giocare di conseguenza.

Sei riuscito a mettere da parte qualcosa?

Ho costruito un buon bankroll, circa 700 euro. Ho imparato alcune varianti che non avevo mai giocato, quella dove mi sono divertito di più è stata il Razz, e ho conosciuto tanti amici nella GYM.

Quando hai capito di aver vinto?

Nelle ultime battute ero vicinissimo alla vittoria, nell'ultima settimana ormai i giochi erano fatti, avevo calcolato che se arrivavo nei primi 15 vincevo, fra il 15° e 20° posto era un pari merito. La settimana prima eravamo a pari, è stata quella che ha fatto la differenza dove io vincevo la settimanale nel GYMCOOP e "BuOnOoo" perdeva punti arrivando nei top 20. Complimenti a lui che è stato un avversario sempre temibile ma con cui è stato molto bello giocare, un ragazzo posato e molto educato.


certificato-gym.jpg

"Stermi3" fa parte dei 34 giocatori che sono riusciti a superare il 60% delle missioni, a loro spetta il certificato e una borsa di gadget griffati PokerStars.it

Oltre a lui, quali giocatori della GYM ricordi in particolare?

"aipingchen", la nostra cinesina adottata, prima tra le donne e a podio con un ottimo terzo posto, complimenti, ha sempre giocato un buon poker.

Tutti gli altri sono stati tutti temibili, chi più loose, chi tight. Si è fatta amicizia un po' con tutti e abbiamo aperto un club "GYM solo per PPP" dove ci troveremo per qualche partita tra di noi e per non perdere i contatti. "infectedgs" che ha avuto l'idea è un club manager, "0wow0wow0" è l'amico milanese (albanese) molto simpatico e un buon giocatore. E poi "sephyrot_77" e "BuOnOoo", gli amici pugliesi, e siciliani, tutti grandi rivali, che sono gli amministratori del club. Anche "mindmster", bresciano come me. E, ancora, "Nuvolari85", "Collettore", "campagoal", "EnDaALB", "donkslayer87", "erikthe1", "miralem", "good luck288", "erbon", e tutti gli altri amici con cui ci si è scontrati sempre nei limiti del gioco, senza mai offendersi, prendendo con spirito di competizione anche varie sculate che fanno parte del poker. Un saluto a tutti loro con i miei migliori auguri per un buon proseguo in questo gioco.

Cosa ti ha insegnato questa esperienza che ti servirà in futuro?

Tutto quello che abbiamo studiato è importante ma la cosa che più mi fa riflettere è il modo di approcciarsi al poker, "porsi degli obbiettivi" senza i quali si va troppo a casaccio.

C'è un episodio che ricordi in particolare?

Con rammarico, il non essere riuscito nell'ultimo torneo ad arrivare nei primi 5 della GYM che vincevano un tiket per il Sunday Special, venendo scoppiato 2 volte da KT con io che ero sempre sopra una volta con AQs flop Q-10-X, 10 al river, e una volta preflop AJs con K al flop, mani che sulla carta non dovrebbero manco callare, cosa che mi ha fatto molto fastidio: 2\2 . Sarebbe stato bello se ci fossero stati 3 ticket anche per il podio della classifica finale, purtroppo su un torneo dove giocavano anche player extra GYM c'erano player che potevano permettersi il lusso di giocare più loose non avendo obbiettivi da raggiungere. Mi è molto dispiaciuto.

Proseguirai sulla strada del poker?

Adesso devo riflettere e come ti dicevo pormi degli obbiettivi. Proverò a ripetere qualche sfida settimanale che avevamo per vedere come va, ma il mio obbiettivo principale è imparare a giocare nei tornei MTT e visto che partiranno le Micro Series sto pensando di investire lì una parte della vincita. Nel mentre anche un po' di cash. Adoro questo giochino e se non vado rotto giocherò sempre, stando attento a non giocare fuori bankroll.

Volevo ringraziare tutto lo staff di PokerStars.it per la promozione, i poker pro per le belle lezioni e "fermana" che nel forum era sempre disponibile per chiarimenti.

Grazie a tutti,

un saluto!

Gianvito Rubino per PokerStars.it

Archivio