pokerstars.it

Chicco "AGURORA" Maglia: "Il tatuaggio della picca? Spero diventi un portafortuna"

Per scommessa si è "dovuto tatuare la picca rossa di PokerStars su una chiappa", pegno pagato a un amico per la vittoria del Sunday Special del 6 dicembre. Chicco "AGURORA" Maglia ha 25 anni ed è un regular su PokerStars. Ha iniziato con l'online nel 2009, ma si è tolto anche qualche soddisfazione live, piazzando la sua prima bandierina nel prestigioso EPT di Malta. Come ha giocato il Sunday Special, quali i suoi progetti per il futuro? Ecco le risposte a queste e altre domande.

12421327_10208233668306336_413535012_n.jpg

Ci racconti qualcosa di te?

Ho 25 anni, sono di Lamezia Terme. Nella vita studio economia, mentre i miei hobby sono il kitesurf e la lettura.

E il poker, come lo hai scoperto?

È iniziato tutto per caso nel 2009-2010 grazie al mio amico Luigi "trytoreadme9" Torquato, che mi ha indirizzato su PokerStars.it visti i buoni risultati che avevo ottenuto su altre piattaforme di gioco.

Quanto tempo dedichi al poker, cosa giochi?

Prima gli dedicavo molto più tempo, arrivando a grindare anche 8/10 ore al giorno.

Ho studiato gli Sit & Go ed ero un reg, partito dai microlimiti per costruire un bankroll. Il mio main game erano gli Sit & Go.

E poi...

Poi per il calo del traffico mi sono spostato sugli MTT, senza mai diventare un vero reg.

Tra gli MTT quali preferisci?

Gioco gli MTT più importanti dell'attuale palinsesto PokerStars, si tengono quasi tutti la domenica.

Veniamo al Sunday Special, come hai giocato le prime mani?

Il torneo è iniziato con un colpo di fortuna: sono entrato in late a 7 minuti dalla chiusura delle registrazioni. Ho reshovato 16bb da big blind dopo una apertura da middle e due flat da parte di BTN e SB. Istacall dell'original raise, che ha gli assi. Mi presento allo showdown con Kq6p e il board è miracoloso: 3q6q4qKp8f. Da questo momento inizio a giocare il mio poker, vincendo pot praticamente sempre uncountested e solo con pochi SD.

C'è stata una mano decisiva?

La mano decisiva si è consumata a 22left. Floppo colore nuts con oppo che ha colore. Finiamo ai resti e divento chipleader. Praticamente sono stato deep quasi sempre, chiudendo il day1 in top 5. Il final table è stato molto complicato soprattutto per il rapporto stack/bb. Ho gestito lo stack fino a quando non ho perso preflop kk vs qq con q al river di oppo! È iniziata così una lenta risalita che poi mi ha portato alla vittoria! Credo di avere giocato un ottimo poker!

Quando hai capito che avresti vinto?

Quando ho eliminato in 4° posizione un reg che aveva rifiutato il deal. 3handed, avevo edge infinita sugli altri due che volevano dealare, e gli ho detto che gli avrei regalato mille euro perché tanto avrei vinto io!

Te lo saresti aspettato?

Era un risultato che volevo da tempo! Ho fatto buoni risultati ma lo Special è lo Special... Per uno competitivo come me è una bella soddisfazione, al di là dei soldi.

Quanto tempo dedichi allo studio del poker?

Negli ultimi anni ho giocato meno per problemi legati alla vita privata. Ora riprenderò a studiare magari facendo un coaching importante soprattutto per il mindset, che è il mio problema principale!

Finora abbiamo parlato dell'online, hai esperienza di poker live?

Il mio primo live è stato il Mini IPT a Campione nel 2011. Ho poi partecipato a diversi live, ultimo l'EPT di Malta dove ho messo anche la mia prima bandierina.

Hai già deciso come spendere la vincita?

Con una parte incrementerò il bankroll, con un'altra aiuterò la mia famiglia che sta passando un periodo non facile dal punto di vista economico.

Per il futuro?

Spero che qualcuno noti il mio gioco e mi contatti per una seria proposta di coaching/stacking. Sarebbe bello poter essere patchato da qualche team ottenendo una sponsorizzazione.

Sogni nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto è diventare direttore sportivo del Milan, io che sono interista. Lavoravo nel calcio e ho perso il lavoro per alcuni problemi. Non vedo l'ora di ricominciare da dove ero arrivato.

Ma la storia del tatuaggio?

Avevo detto ad un amico che se avessi shippato avrei tatuato la picca e cosi è stato. Spero diventi un portafortuna. Non penso di essere l'unico ad avere il logo della vostra room, ma credo di essere l'unico ad averlo sul culo... Ahahahah. Potreste quindi anche avere un occhio di riguardo e concedermi una sponsorizzazione per la pubblicità che vi faccio!!

picca-tatuata-completa.jpg

Archivio