pokerstars.it

Le migliori carte per giocare a poker

Sappiamo tutti com'è fatto un normale mazzo di carte da gioco. In particolare, i giocatori di poker passano molto tempo con le carte in mano e per questo sono i giudici ideali per valutare le migliori carte da gioco per il poker.

Il look delle carte e il design sul retro può essere la prima cosa a catturare l'attenzione dell'osservatore. Ma i giocatori sanno che le carte di alta qualità non solo sembrano belle, ma sono anche resistenti e in grado di sopportare mescole, smazzate, lanci e spillate tipiche di una partita di poker.

I veterani del poker "casalingo", quelli che bazzicano anche casinò e sale da gioco, sanno distinguere la differenza nella qualità delle carte usate. Nelle partite casalinghe spesso incontriamo una vasta gamma di mazzi economici, mentre i casinò usano carte da gioco di qualità superiore che non sono facili da danneggiare.

Parliamo dei migliori tipi di carte da gioco, in particolare per il poker. Quali sono quelle usate dai professionisti? Le carte di plastica sono l'unica soluzione, o ci sono altre opzioni? Quali brand sono considerati i migliori sul mercato?

Cominciamo con una piccola panoramica sui materiali di cui sono composte le carte da gioco e come confrontarli.

best-playing-cards-for-poker-banner.jpg

Carte da poker plastificate contro carte da poker di plastica

Molti aziende che producono carte da gioco le fanno plastificate. A volte, le carte plastificate vengono definite "di carta", perché tecnicamente sono carte di carta rivestite in plastica. Questo tipo di carte è il più diffuso: i brand più famosi sono Bicycle, Bee, Hoyle e Aviator, giusto per citarne alcuni.

Le carte plastificate sono ottime per le partite con gli amici, ma tendono a piegarsi e si segnano facilmente. Di solito costano poco, qualche euro al massimo.

Le carte da poker professionistiche di più alta qualità, invece, non sono soltanto plastificate ma sono fatte al 100% di plastica. Questi mazzi durano molto di più, perché resistono meglio alle piegature. Sono anche più facili da mescolare e far scivolare sul tavolo.

Ovviamente, i mazzi di plastica generalmente costano molto di più dei mazzi plastificati, di solito sui 10 o 20 euro, a volte molto di più. Alcuni dei brand famosi per produrre carte di qualità includono Kem, Copaq, Modiano e Da Vinci.

Non solo: le carte di gioco hanno anche dimensioni diverse. Il mazzo da poker standard è un po' più grande di un mazzo di carte da bridge. Un mazzo da poker di solito è largo 6,5 centimetri e alto 10,1. E' interessante, però, notare che alcune sale da poker usano i mazzi da bridge, e molti giocatori in realtà sono più abituati a queste dimensioni.

Parlando di dimensione delle carte, righello alla mano troverete molte piccole variazioni tra i mazzi. Di solito ai giocatori di poker importano poco queste piccole differenze, basta che le carte non siano troppo grandi e per questo meno facili da maneggiare - e che tutte le carte siano grandi uguali!

Si possono comprare carte da gioco della stessa qualità dei casinò? Sì, si può. A volte si possono persino comprare i mazzi usati dalle poker room - basta chiedere. Questo può essere un buon modo per acquistare mazzi di maggiore qualità a prezzo scontato.

Carte da poker, fronte e retro

Quando si parla di ciò che rende belle le carte da gioco, spesso ci si riferisce al design del retro delle carte. Anche il fronte, però, è importante. Per molti giocatori di poker, la funzionalità conta molto più dell'estetica, quando devono giudicare i design delle migliori carte da gioco.

Il fronte delle carte

Vogliamo poter vedere chiaramente che carte abbiamo, e quali sono le carte comuni. Le carte da gioco più fantasiose, con un fronte creativo, possono essere carine, ma sbagliare a leggere la mano per colpa di qualche disegno strano non lo è affatto.

Il design "normale" del fronte è ciò che molti preferiscono. Di solito c'è una piccola immagine della carta sia in alto a sinistra che in basso a destra. Così la carta può essere sollevata un po', per vedere subito se c'è un 2♥ o un A♠.

Alcune carte hanno queste immagini negli angoli più grossi, versione "jumbo" o "magnum". Grazie a questi design è più facile identificare una carta a distanza, magari quando state giocando a seven-card stud e cercate di leggere le carte scoperte dei vostri avversari seduti dall'altra parte del tavolo. Ma immagini più grosse negli angoli significa, a volte, avere più difficoltà a leggere con discrezione le carte private, quando si tratta di giocare a Texas Hold'em.

A volte troverete anche le cosiddette carte "4-pip", che hanno i design in tutti e quattro gli angoli, a differenza del normale design "2-pip". Si possono trovare anche mazzi a 4 colori, come quello dell'immagine. Prima di introdurre un mazzo del genere nelle partite con gli amici, chiedeteglielo: molti preferiscono il tradizionale mazzo a due colori.

In ogni caso, non ignorate il design del fronte delle carte. Pensate a quale design si adatti meglio sia al gioco che praticate abitualmente sia ai giocatori che di solito vi partecipano.

Il retro delle carte

Parlando solo di funzionalità, senza entrare nel discorso estetico, quando si tratta del retro delle carte c'è un fattore che importa ai giocatori di poker: che il designo sia "doppio" o "singolo".

Le carte col design "doppio" sul retro sono uguali anche se le girate. I retro "singoli" no. Pensate a una carta non con un design astratto sul retro, ma a una foto o a un disegno fatto per essere guardato in una sola direzione. Quello è un design "singolo".

I giocatori di poker preferiscono i retro "doppi" (tutte le carte che vedete nell'immagine in alto sono "doppie). Ed è questo il tipo di carte che vedrete quasi sempre nei casinò.

Il motivo è che con le carte "doppie" è più difficile barare. Se state partecipando ad una partitella con gli amici, a casa di qualcuno e solo per divertirvi, probabilmente vi cambierà poco. Ma in generale, i giocatori di poker professionisti vogliono giocare sempre con i mazzi "doppi".

Conclusioni

Ad ogni modo, se dovete comprare dei mazzi di carte per le vostre partite con gli amici, e volete darvi un tocco professionale, valutate l'acquisto di una "cut card" da mettere in fondo al masso, per nascondere l'ultima carta quando smazzate. A volte potete usare il jolly o altre carte extra dei mazzi, come quelle che mostrano i valori delle mani di poker

Molti giocatori di poker amano collezionare mazzi di carte, incluse quelle con design particolari (più per mostrarle che per giocarci).

Ma quando dovete decidere le migliori carte da poker per la vostra partita con gli amici, considerate i fattori di cui abbiamo parlato, prima di iniziare a giocare.

Archivio