pokerstars.it

"Actaru5": Sunday Million da non perdere, attenti alle taglie!

Mancano circa 48 ore all'evento di poker online più importante d'Italia: il Sunday Million, che mette in palio un montepremi garantito da €1.000.000, torna il 18 settembre alle 21:00 su PokerStars.it e lo fa per la prima volta adottando la formula Knockout che prevede una taglia di ricompensa per ogni giocatore eliminato. Cosa comporterà questa piccola rivoluzione in un evento di tale portata? Abbiamo raggiunto il giocatore del Team PokerStars Online "Actaru5" per fargli qualche domanda.

sm2016ko-blog.jpg

Il Sunday Million sarà per la prima volta in formula KO: secondo te, questa modalità in che modo cambierà l'approccio al torneo da parte dei player occasionali?

Trovo la formula KO davvero divertente. Credo premi i giocatori con maggiore esperienza e intuito. Aggiungere alla "equazione" del Valore Atteso le taglie può causare un bel mal di testa! Gli amatori avranno sicuramente qualche problema in più, ma non devono spaventarsi. È importante cercare di usare la logica il più possibile, capire la base. Sappiamo tutti che nelle prime fasi di un torneo le chip perse valgono di più di quelle vinte. Nei tornei Knockout questo concetto è ancora più marcato: non vorremo mai giocare un flip al primo livello con una chip in meno del nostro avversario! L'amatore deve anche considerare che il regular è più abituato a valutare le taglie. Quindi, in ogni caso, consiglierei di prendersi tutto il tempo necessario per pensare il più possibile. Magari, quando stiamo per fare click, vediamo se c'è qualche altra domanda che possiamo fare a noi stessi. A volte prendere 5 secondi in più può fare una grande differenza!

C'è una fase del torneo dove si sentirà maggiormente l'influenza delle taglie in palio?

Le taglie influenzano in maniera consistente tutto il torneo. Diventa importante, talvolta, avere giusto una chip in più degli avversari, anche nelle fasi iniziali. Certamente sarà sul finale che le taglie diventeranno via via più "importanti", e quindi l'influenza sulle dinamiche di gioco sarà ancora più alta. Così come sarà importante proteggere la propria taglia, se riusciremo a eliminare parecchi avversari "di valore" e avere un numerino interessante accanto all'avatar.

Questa formula aumenterà la portata del pubblico a tuo avviso?

Penso di si, credo proprio la formula KO sia gradita a tutte le categorie di giocatori.

Chi vuole partecipare ma non ha il bankroll adatto, oltre ad approfittare delle promozioni, può provare a qualificarsi con i satelliti: quali consigli daresti a chi vorrebbe intraprendere questa strada?

È un evento così importante che si può decidere di giocarlo anche senza rispettare i canoni del bankroll, ma può essere visto come "shot". Raccomanderei però sempre di non farsi mai prendere dalla "paura". Di certo bisogna evitare situazioni marginali che non si sanno valutare bene, ma quando è chiaro che c'è un vantaggio netto a giocare la mano, mai tirarsi indietro per paura. Insomma, una volta che il buy-in è pagato, quei soldi non esistono più. Siamo in pista e dobbiamo ballare. Non possiamo rimanere immobili come marionette senza fili, il biglietto lo abbiamo già pagato! E, peggio, non dobbiamo muoverci facendo tirare i fili ad altri: i regular avranno sempre più o meno capacità e voglia di affondare i loro fendenti nelle paure e nelle incertezze, cercando di muovere questi fili a proprio vantaggio.

Allo stesso modo, non è assolutamente il caso di essere loose/kamikaze! Il seppuku non darà nessun onore, se mai il contrario. E c'è chi ne trarrà immediato vantaggio!

Come spiegheresti cos'è il Sunday Million a chi non lo conosce?

Il Sunday Million è un evento speciale. Nasce sulla scia del Sunday Million che si gioca ogni domenica su PokerStars.com, e PokerStars.it ha raggiunto un traguardo incredibile portandolo già da tanti anni nel nostro mercato ristretto. Ovviamente non può avere cadenza settimanale ma è davvero incredibile pensare che un torneo così grande e prestigioso abbia il suo spazio in Italia, che, essendo un mercato regolamentato e chiuso, non può di certo contare sull'enorme affluenza di PokerStars.com.

Lo possiamo definire in una parola: "prestigioso". È sicuramente il torneo più importante del panorama italiano e, per gli appassionati, un'occasione non solo di competere per premi davvero importanti, ma soprattutto di confrontarsi in quella che potremmo definire una vera e propria "festa" del poker. È un po' come un importante torneo live, solo che si può giocare tranquillamente da casa, e con un budget molto più contenuto. Non dimenticando che ci si può qualificare con i satelliti, o a costo zero con le promozioni!

Insomma, il Sunday Million è un evento da non perdere, da giocare senza paura ma con una buona dose di riflessioni, soprattutto alla luce delle novità che porterà la formula Knockout. Lo spettacolo è assicurato anche per gli spettatori che potranno assistere al torneo in diretta streaming con la telecronaca di Andrea Borea e Antonio Graziano su twitch.tv/pokerstarsitalia. Ancora non sei iscritto? Fino a domani puoi approfittare del codice bonus che regala 50 ingressi oppure vincerne uno dei 6 in palio ogni giorno con le missioni knockout, in alternativa ci sono centinaia di tornei per qualificarti a partire da €1,50 o 10 StarsCoin, li trovi nel palinsesto di PokerStars.it.

Gianvito Rubino per PokerStars.it

Partecipa anche tu al Sunday Million, il torneo di poker online più grande d'Italia che mette in palio 1 milione di euro garantiti!

Archivio