pokerstars.it

Super Andrea "andreandrea" Grieco alle Micro Series: "Tutto grazie alle varianti"

Ha messo a segno una doppietta alle Micro Series in due tornei non convenzionali come Stud e Razz, vittorie che gli hanno conferito punti preziosi per provare a vincere la classifica Micro Series anche quest'anno: "andreandrea" adesso veleggia oltre i 400 punti, da favorito per i €1.000 destinati al campione.

"Sono di Napoli, mi occupo di e-commerce, mi piace viaggiare, cucinare, fare sport e ovviamente giocare a poker". Andrea Grieco si diletta negli eventi dei microlimiti per passione ma ha ben 10 anni di esperienza online: "Ho iniziato nel 2007 su PokerStars.com giocando esclusivamente Omaha Hi/Lo cash per diversi anni, poi sono stato trasferito sul .it ed essendo questa variante poco diffusa in Italia ho virato sugli altri giochi, tra cui ovviamente anche il Texas Hold'em".

andrea-grieco-microseries.jpg

Ecco spiegata la passione e l'abilità particolare nelle varianti. In effetti, un anno fa ha sfiorato due volte la vittoria negli eventi Micro Series Omaha Hi/Lo con un 2° e un 3° posto: "I miei tornei preferiti sono quelli di Omaha Hi/Lo perché sono quelli in cui sono più vincente, mi piacciono molto anche i tornei di Hold'em con struttura tecnica e stack deep ma qui ho ancora molto da migliorare e spero di riuscirci".

Quanto giochi?

Gioco a periodi alterni e non saprei fare una media, a volte capita che gioco 5 giorni a settimana per 4 ore e poi ci sono anche settimane che non gioco proprio.

Quali sono stati i tuoi migliori risultati fino a oggi?

I migliori risultati li ho fatti sicuramente al cash, con i MTT sono in attivo ma non ho mai fatto grandi vincite, quella più grande è stata al The Big da €15 di un anno fa in cui vinsi €2.500. Risultato che feci durante le Micro Series di dicembre 2015 e che mi portò fortuna dato che vinsi anche la leaderbord delle micro pochi giorni dopo :)

Giochi anche live?

Raramente, ho partecipato giusto a qualche live nei casinò di Venezia, Nova Gorica e Malta.

Solitamente, quali tornei giochi nelle tue sessioni online?

I vari The Big da €2, €5, €10 e €15, i tornei serali di Omaha e Omaha Hi/Lo, e aggiungo sempre qualche altro torneo in programma.

E la domenica?

Non ho appuntamenti fissi, dipende più da quanta voglia ho di giocare anche se la domenica è sicuramente un bel giorno per giocare a poker online.

Quali eventi delle Micro Series hai giocato?

Ho giocato tutti gli eventi delle Micro Series delle ultime 3 edizioni. Nell'edizione di dicembre 2015 sono arrivato primo nella classifica finale, nell'edizione di 6 mesi fa sono arrivato secondo (a soli 5 punti dal primo) e in questa edizione, grazie alle vittorie nei tornei delle varianti di Stud e Razz, sono di nuovo primo in classifica. Tutto grazie alle varianti :)

andreandrea-grafico.jpgUn grafico dei tornei degno di nota

Qual è stato l'evento che ti è piaciuto di più?

L'evento che mi è piaciuto di più è stato MS-11 di Stud perché eravamo 500 circa. Ho sempre pensato di non sapere minimamente giocare a Stud e poi invece ho vinto il torneo ed è stato molto divertente.

Cosa hai pensato quando hai vinto il primo torneo?

Nell'evento di Stud il premio per il primo era appena di 220 euro ma a quel punto ho pensato che potevo vincere di nuovo la leaderboard delle Micro Series grazie ai punti acquisiti, quindi è stato un buon incentivo per provare a fare bene anche negli altri tornei delle micro.

E quando hai vinto il secondo?

Sono contento perché il Razz è un gioco che mi piace, penso di averlo giocato davvero bene e grazie a questo piazzamento ho fatto i punti necessari per raggiungere la cima della classifica

Da dove nasce la tua passione per le varianti?

La mia passione per le varianti nasce sempre dall'omaha H/L, è stato un gioco con cui ho avuto subito un buon feeling. Le Micro Series mi piacciono molto soprattutto perché ci sono tutte le varianti ed è possibile fare un bel torneo per ognuna di esse.

In che modo sei riuscito ad apprendere le strategie di gioco per ognuna delle varianti?

Le strategie le ho fatte sul campo diciamo, semplicemente giocando. Se devo conoscere un gioco nuovo leggo a fondo le regole e poi inizio a giocarci con attenzione, rifletterci e studiandoci sopra. Sono un autodidatta.

andreandrea_doppietta_varianti.jpg

Ti vedremo al Sunday Million?

Giocherò il Sunday Million sicuramente, è un bell'evento anche se preferisco la versione non KO.

Quali sono i tuoi progetti futuri, nel poker e nella vita?

I miei progetti nel poker sono quelli di studiare e cercare di migliorare il mio gioco sperando che arrivino poi anche dei risultati particolarmente interessanti. I miei progetti per la vita sono quelli di stare sereno e di godermi quello che ho.

Vorresti aggiungere qualcosa?

Voglio aggiungere un mio desiderio: un mercato pokeristico unificato e il ritorno di pokerstars.com in Italia.

Ciao e buon anno a tutti!

Gianvito Rubino per PokerStars.it

Qualificati subito per il torneo di poker online più grande d'Italia: il Sunday Million da un milione di euro garantiti si gioca l'8 gennaio!

Archivio