pokerstars.it

Micro Series, la parola ai protagonisti: Lenny aka "lennyxxy"

Le Micro Series 2018 sono finite ormai da un po' di giorni, ma la nostra ricerca dei protagonisti della kermesse low buy-in di PokerStars.it non si ferma.

Dopo Gennaro "Rinucc84" Avvisato e Stefano "Cemento84" Morroni è la volta di "lennyxxy", vincitore dell'evento #46, €3 NL Hold'em 6-Max.

Ecco che cosa ci ha raccontato della sua esperienza alle Micro Series e, più in generale, della sua grande passione per il poker.

4231-microseries-static-IT-450x300.jpgPokerStars Blog: Ciao "lennyx", grazie per il tempo che dedichi al nostro blog e complimenti per la bella vittoria alle MS 2018. Ci racconti qualcosa di te, per cominciare?

"lennyx": Grazie a voi! Mi chiamo Lenny, sono un ragazzo di 33 anni che vive in provincia di Varese e gioco a poker da circa 15 anni. Ho iniziato grazie ad un amico che all'epoca era molto appassionato e che mi ha saputo trasmettere la sua passione. In genere mi piace giocare online, anche se mi è capitato di giocare qualche torneo al casinò di Campione, visto che non è molto distante da casa, oppure in piccoli tornei casalinghi con amici.

Parliamo di online. Quali sono le tue preferenze di gioco e quanto tempo dedichi normalmente al poker su internet?

In genere gioco spesso online, diciamo ogni volta che ho tempo. Le mie preferenze vanno ai tornei di no-limit Hold'em con tavoli da 6 o 4 giocatori, ma anche gli heads-up mi piacciono molto.

Che opinione ti sei fatto delle Micro Series 2018? Ritieni ci sia stato un buon palinsesto o preferiresti qualche modifica per la prossima edizione? I suggerimenti sono sempre molto ben accetti! :)

Queste Micro Series 2018 mi sono piaciute molto, soprattutto per la grande quantità di tornei con tavoli da 6 giocatori. Penso che il palinsesto sia stato talmente ricco e ben variegato da poter accontentare tutti i giocatori a seconda delle loro preferenze e stili di gioco.

Veniamo al tuo risultato nell'evento #46, €3 NL Hold'em 6-Max. Lo hai scelto perché si adatta bene al tuo stile o per altri motivi?

Assolutamente sì, la scelta di giocare quel torneo è stata dettata principalmente dal numero di giocatori al tavolo. Il 6-max rende il gioco più veloce e porta i player a giocare più mani rispetto al tavolo standard da 9 giocatori. Si adatta perfettamente al mio stile che è abbastanza aggressivo: in linea di massima tendo a giocare più sulla psicologia e sulla lettura delle mani, sulle dinamiche del tavolo e dei singoli giocatori, piuttosto che basarmi esclusivamente sulle carte che ho.

Il field ci è sembrato piuttosto impegnativo. Che strategia hai adottato? Ci puoi raccontare l'andamento del tuo torneo e una o più mani decisive per te?

In effetti è stato un torneo abbastanza impegnativo. Sono partito in maniera molto aggressiva, consapevole anche del fatto che era possibile effettuare due re-entry, che alla fine ho utilizzato. Purtroppo, a due tavoli dalla fine ho fatto una giocata azzardata in total bluff che mi è costata circa un terzo dello stack. A causa di quella giocata sconsiderata sono approdato al tavolo finale da short, se non ricordo male. Da lì ho iniziato ad adottare una tattica chiusa, foldando molto e pushando quando gli avversari cercavano di rubarmi il buio da posizioni standard per uno steal. In questo modo ho dato l'impressione di essere un giocatore tight, cosa che non sono, come si sarà già capito! Anche la fortuna naturalmente ha avuto la sua componente rilevante, e così mi sono trovato nel testa a testa finale col giocatore più chiuso tra quelli approdati al tavolo finale. Arrivato a quel punto ho potuto cambiare nuovamente marcia spingendo moltissimo, praticamente ogni mano, e ho dimezzato lo stack del mio avversario in poco tempo: alla fine, stremato dai continui rilanci, ha iniziato a pushare con mani marginali, fino al momento del mio call con coppia di 10 contro il suo all-in con A 2, se ricordo bene.

Quali sono i tuoi prossimi progetti legati al poker? Dove ti potremo vedere in azione?

In genere gioco il 15 euro 6-max 3-stacks che si tiene ogni sera alle 11.00 e il 5 euro + rebuy 4-max che si gioca ogni sera alle 00.15.

Sarà un piacere seguirti e poter parlare di nuovo di te. In bocca al lupo Lenny!

Grazie ancora a voi per questa intervista e soprattutto a PokerStars che mi offre la possibilità di divertirmi e svagarmi comodamente da casa per qualche ora, lasciandomi alle spalle i problemi quotidiani che affliggono tutti noi. Un grande abbraccio a tutti gli appassionati di poker!

Lenny aka "lennyxxy"

Archivio