pokerstars.it

Micro Series, la parola ai protagonisti: "simone82443"

Ecco un altro pezzo di storia delle Micro Series 2018. A raccontarcelo questa volta è "simone82443", vincitore dell'evento di chiusura dell'intera kermesse, il #50, €10 NL Hold'em [6-Max, Hyper-Turbo], €15.000 garantiti. Il giocatore, che continueremo a chiamare con il suo nickname su PokerStars.it per rispettare la richiesta di privacy, ha incassato un'ottima prima moneta di quasi 3.000 euro, una tra le più alte di tutta la serie.

Conosciamo "simone82443" un po' più nel dettaglio.

4231-microseries-static-IT-450x300.jpg

PokerStars Blog: Ciao "simone82443" e grazie per il tuo tempo. Per prima cosa, complimenti per la bella vittoria nell'ultimo torneo delle MS 2018. Non è però la prima volta che il tuo nick si fa notare sulla piattaforma di PokerStars.it... siamo un po' curiosi e vorremmo conoscerti meglio: ci racconti qualcosa di te?

"simone82443": un saluto a tutti gli amici di PokerStars.it e grazie per i complimenti! E' stata una vittoria importante e bella, anche se non è la più importante per me in termini economici: nel 2012 ho centrato un quarto posto al Sunday Million, mentre nel 2014 sono arrivato al tavolo finale di un evento da €25 delle Micro Series, concluso alla fine con un deal. Gioco a poker dal 2008, sempre su PokerStars, quando ancora in Italia non c'era ancora il mercato regolamentato. Ho iniziato come molti, con soldi virtuali e poi sono passato al real money. L'online è stato il mio primo e finora unico amore, ovviamente per quanto riguarda il poker!

E allora parliamo di online. Quali sono le tue preferenze di gioco e quanto tempo dedichi normalmente al poker su internet?

All'inizio dedicavo molto più tempo, ma negli ultimi 5 anni sono diventato quello che si definisce un giocatore occasionale. Purtroppo non riesco a conciliare pienamente il gioco con il mio lavoro (che si svolge dal lunedi al venerdi dalle 7 alle 14), quindi quelle poche volte che scelgo di partecipare a un torneo serale preferisco la modalità turbo o meglio ancora hyper- turbo. In linea di massima, le mie preferenze vanno al NL Hold'em mtt e agli spin & go.

Che opinione ti sei fatto delle Micro Series 2018? Ritieni ci sia stato un buon palinsesto o preferiresti qualche modifica per la prossima edizione? Vogliamo solo la verità e niente altro che la verità!

Ho giocato molti tornei delle Micro Series 2018 e penso che il palinsesto sia stato molto interessante, vario e con tornei che offrivano un ottimo rapporto tra buy-in e montepremi garantito, davvero vantaggioso. Magari fosse sempre così! Ecco sì, ci vorrebbero almeno un paio di giorni alla settimana dedicati alla formula Micro Series!

Veniamo al tuo risultato nell'evento di chiusura delle MS, un NL Hold'em 6-Max, Hyper-Turbo. Grande field, tavolo a 6 e livelli super rapidi: il tuo format...

Sì, sicuramente aveva una struttura adatta al mio gioco. Diciamo che ho applicato quello che ho imparato in 10 anni di poker online, senza dimenticare la regola d'oro: sfruttare la posizione. Così, senza inventare troppo, sono quasi sempre stato nelle posizioni alte del chipcount. Non chiedetemi di analizzare mani, perché non sono il tipico giocatore da slang pokeristico, ma soprattutto perché le ho dimenticate! :) Tranne quella conclusiva: il mio avversario ha mandato i resti con K2 e mi ha trovato pronto al call con QQ. E la coppia ha retto fino in fondo!

Sei un personaggio molto schietto e che chiaramente si diverte (oltre a regalarsi qualche bella soddisfazione) con il poker. E' lo spirito delle Micro Series! A questo punto lasciamo a te la chiusura...

Ringrazio il blog di PokerStars per l'intervista, ma spero presto me ne possiate chiedere un'altra!

Allora alla prossima, "simone82443"!

Archivio