pokerstars.it

"RORObrother" conquista il Sunday Special e €21.388: "Ho urlato nella notte, lo dedico ai miei amici"

"RORObrother" ha conquistato un primo premio da €21.388 nel Sunday Special, il torneo domenicale di poker online più importante d'Italia. La vittoria è arrivata in seguito a un deal fra i migliori 4 giocatori dell'evento ma la gioia di conquistare un torneo del genere rimane un'emozione unica: "Mi è capitato di vincere qualche altro tornei online ma shippare il Sunday Special è tutt'altra cosa", ha dichiarato il campione in questa intervista.

In effetti "RORObrother", oltre a vantare varie vittorie nei The Big e The Bigger, aveva già sfiorato il titolo SCOOP ad aprile dello scorso anno, chiudendo da runner-up nel 13H per una moneta da oltre €9.000. Due mesi dopo è arrivato al tavolo finale del Sunday Special ma si è fermato al 6° posto. Oggi può finalmente dire di averlo vinto.

rorobrother-intervista.jpg

Come ti chiami?

Roberto.

Di dove sei?

Campano, di Caserta.

Cosa fai nella vita?

Ho 35 anni, il mio hobby preferito è il poker, oltre alle passeggiate in moto e in bici, e la pesca.

Quando hai iniziato a giocare?

Ho iniziato a giocare a poker nel 2007 in un circolo di Livorno, mi ci portò un amico e nacque subito amore 😍.

Quanto giochi?

Praticamente gioco tutti i giorni: il poker fa parte delle mie giornate, giocato o studiato che sia.

Cosa giochi?

Ciò che mi piace di più è il cash game live, ma da circa un anno e mezzo a questa parte, causa mancanza di partite live nel casinò vicino a dove abito adesso, gli MTT online sono divenuti parte integrante del mio gioco. Non ho messo a segno grossi shot nel mio percorso ma di tanto in tanto mi son regalato piccole gioie. Una di queste è sicuramente il Sunday Special della scorsa settimana!

Quali sono i tuoi appuntamenti fissi?

Solitamente gioco di domenica, lunedì, martedì e giovedì. Lo spending per gli MTT mediamente va dai 400 ai 700 euro, dipende dal giorno e da come mi sento.

rorobrother-amici.jpgRoberto con i suoi amici

Com'è andato il tuo torneo?

Il Sunday Special è andato molto bene 😀 sono riuscito a vincerlo! Il Day 1 è stato caratterizzato da 2 mani principali verso la fine della giornata. Nella prima avevo 16BB e li ho triplicati, nella seconda, poche mani dopo, ho coolerato raddoppiando lo stack per ritrovarmi con circa 140k, e a fine della giornata ho chiuso a circa 160k. Il Day 2 invece era partito un po' maluccio: mi son ritrovato dopo una mezz'ora circa di gioco con lo stack dimezzato ma una mano dove la dea bendata ha fatto il suo mi ha permesso di triplicare lo stack con JJ vs AK vs AQ. I miei Jenfry hanno retto e son salito a 240k. Poi qualche bel piatto giocato e qualche bleffuccio piazzato, mi son ritrovato a 2 tavoli left dove praticamente nessuno opponeva resistenza, tranne "planetwin365" mi pare si chiamasse (che tirava delle gran giavelle 😀) e il futuro runner-up "pierpier". Alla sua eliminazione è andato tutto per il meglio, sono riuscito ad aggrare il giusto per diventare chipleader al tavolo finale. Ho tirato solo una spewata a 2 tavoli left contro "edwin", mi pare fosse il nick, in un 3bettato dove ho check/shovato bilaterale al flop ma oppo aveva le dame. Al tavolo finale ho trovato i miei avversari abbastanza timorosi, quindi anche lì grazie all'imponente stack ho potuto aggredire un po' più del solito. L'unica mano che mi ha fatto sudare un po' è stata quando "pierpier" ha deciso di open/callare 25x +/- sul mio shove da SB con 77, io avevo AT ed è andato lui... ma alla fine i 2 più coraggiosi hanno avuto la meglio 😀.

Come hai reagito dopo l'ultimo showdown?

Lo show-down finale è stato bellissimo: avevo vinto il torneo più importante ed ero troppo felice, ho tirato un mezzo urlo nel pieno della notte, credevo di aver svegliato la ragazza... ma credo che mi avrebbe perdonato... invece continuava a ronfare 😂.

Vorresti aggiungere qualcosa?

Ovviamente vorrei ringraziare i miei migliori amici nonché coloro che mi hanno permesso una crescita costante negli MTT, oltre ad essere amici in real life, scoprii con il tempo che erano anche i migliori giocatori .it di questa disciplina: ringrazio particolarmente loro e dedico a loro questo successo. È grazie a loro che posso dire di essere migliorato leggermente in questa specialità così complessa degli MTT, a furia di sentirli parlare di mani, sentire i vari TP nelle varie fasi dei tornei, qualcosa in testa mi è entrato 😂. Si tratta dei tre moschettieri veneti: Nicola, Italo e Mattia. Il giorno dopo ho braggato subito ai miei genitori della vincita!

Cosa significa per te vincere un Sunday Special?

Beh, essendo il Major è un'emozione unica vincerlo. Mi è capitato di shippare qualche altro torneo on line ma il sapore del Sunday Special è tutt'altra cosa 😜.

Qual è il tuo sogno?

Il sogno è quello un po' di tutti, partecipare a qualche evento live importante, tipo vincere il Platinum Pass per le Bahamas per gennaio non sarebbe proprio male.

Cosa è il poker per te?

Il poker per me è tanto: passione, divertimento, integrazione e a volte tanta felicità. Ci son momenti che maledici i periodi di badrun ma la gioia di un gran risultato compensa le tante ore dedicate a studiare il gioco. La fortuna là fa tanto comunque a mio avviso ma non credo di potermi reputare sfortunato in generale nella vita... quindi il giochino è giusto per me 😂

Gianvito Rubino per PokerStars.it

Archivio