pokerstars.it

Lex Live Spring Festival: la community Twitch di Lex Veldhuis si incontrerà per giocare e divertirsi. Questa volta dal vivo.

Il poker online? Spesso è il primo e fondamentale passo che trasporta un giocatore dalle room digitali all'esperienza del tavolo "verde" live. Ecco, questo è il percorso che stanno per compiere molti dei 146mila follower di Lex Veldhuis, il giocatore di poker più famoso della piattaforma di streaming online Twitch che, in collaborazione con PokerStars, ha organizzato una evento dal vivo.

announcing-lex-live.jpg"Sarà una bomba!" secondo Lex Veldhuis

Il Grand Casino de Namur, in Belgio, dal 27 al 31 marzo ospiterà infatti il Lex Live Spring Festival, la prima kermesse che, oltre ai tanti tornei in programma - tra cui un turbo , un hyper turbo, un high roller da €550 di buy-in e un main event da 225 - porterà la community online e il suo spirito nel mondo reale. L'obiettivo? Vivere l'atmosfera del torneo live in salsa (davvero) social.

"Quando la mia community ha iniziato a crescere su Twitch, tra chi partecipa e interagisce sul mio canale ha preso forma in modo del tutto spontaneo l'idea di un momento di incontro", spiega Lex. "Oggi questo sta diventando realtà. Penso che le persone saranno sorprese di come realizzeremo il progetto, perché tutto ciò che vogliamo è trasportare il sapore della community online in un evento reale. Giocheremo a poker, certo, ma le attività collaterali a cui abbiamo pensato saranno ugualmente centrali. Così, chi parteciperà, potrà vedere materializzato tutto quello che accade in rete. Non vedo l'ora che arrivi il momento: nell'ultimo anno la community è cresciuta molto e credo meriti un evento come questo."

Ma perché proprio in Belgio, presso il Grand Casino de Namur?

"Anzitutto perché PokerStars è sempre stata presente lì" spiega il PokerStars Ambassador. "In secondo luogo perché sono molto bravi a ospitare tornei. Fino al giorno di inizio cercheremo di capire come organizzare al meglio la struttura così che i partecipanti possano incontrarsi e socializzare facilmente finché non sono impegnati ai tavoli. Di sicuro sarà tutto molto rilassato, nello stile della community".

Namur e il suo casinò, però, sono stati scelti non soltanto per i numerosi servizi offerti ma anche per la posizione geografica ricoperta, che la vede al centro dell'Europa. "Questo", commenta il giocatore, "perché voglio che le persone possano salire su un treno o in auto e passare così quattro o cinque giorni insieme. Altre località a cui avevamo pensato non avrebbero potuto rendere alla portata di tutti un'esperienza del genere".

L'accessibilità è stato un tema centrale nell'organizzazione dell'evento anche sotto il profilo dei costi, studiato in modo da permettere a tutti di giocare e divertirsi partecipando a tornei dai montepremi decisamente attraenti.

"Abbiamo concentrato la maggior parte del programma tra venerdì e domenica", ha chiarito Lex. "Il Main Event avrà quattro Day1. Uno il mercoledì, uno il giovedì e uno il venerdì. Inoltre, per chi abbia difficoltà lavorative, sarà possibile iscriversi anche il sabato, all'inizio del Day2".

lex-live-logo.jpg

L'olandese, membro del Team PokerStars Pro, spera che il Lex Live non sia un caso isolato ma il primo di una serie, da replicare in futuro una o due volte all'anno. "Dipenderà ovviamente da come andrà quest'edizione, ma l'intenzione è quella di ripeterlo. Mi aspetto un gran successo".

Durante questi anni di stream, Lex ha potuto incontrare i suoi seguaci in diversi eventi live a cui ha partecipato. "Molte delle persone che mi seguono e che ho incontrato nel tempo mi hanno spinto a organizzare un evento come questo", spiega. "Ecco perché Lex Live darà ai membri della comunità la possibilità di giocare ma anche di interagire e condividere il patrimonio relazionale accumulato nel corso degli anni. Nella mia community ci sono persone molto diverse, provenienti da ogni ceto sociale. Alcuni tornano a casa dal lavoro e guardano gli stream per un'ora, altri li seguono durante la pausa pranzo. C'è chi lo fa mentre lavora a casa, oppure mentre fa day trading. In ogni caso, quello della community è un ambiente molto rilassato e divertente che permette una grande interazione. Potrebbe sembrare strano ma proprio online si sviluppano relazioni vere: i membri si sostengono vicendevolmente durante i momenti difficili e celebrano insieme i successi. Per questo un evento dal vivo è un grande momento e un grande passo".

Schermata 2019-02-25 alle 09.57.18.jpg

Interessato a partecipare al Lex Live? Visita il sito web del Grand Casino de Namur oppure direttamente la pagina dedicata Lex Live Spring Festival 2019. Il divertimento, a quanto pare, è assicurato.

Archivio