pokerstars.it

E' italiano il vincitore dello SCOOP "High" di PokerStars.com da 1,3 milioni di $ e Platinum Pass!

C'è una grande notizia che arriva dalla piattaforma internazionale di PokerStars: "Tankanza", il vincitore del Main Event categoria "High", è un giocatore italiano residente in Austria.

scoop-58-h-finaltable.jpg

"Tankanza" - per il momento non possiamo fornire nome e cognome - gioca su PokerStars.eu dove ha già ottenuto ottimi risultati, come ad esempio un titolo WCOOP nel 2017, ma certamente mai come questo. Di cosa stiamo parlando? Di un risultato che è già nella storia del poker azzurro.

Il Main Event High delle SCOOP .com prevede un buy-in di $10.300. Nell'edizione di quest'anno 486 giocatori unici (e 654 entry totali) lo hanno pagato, per un montepremi complessivo di 6,54 milioni di $. Già così non è difficile immaginare che "Tankanza" da questa notte abbia ottime ragioni per festeggiare, ma se vogliamo essere precisi il player italiano ha incassato $1.133.160 con l'aggiunta di un Platinum Pass per il PSCP del valore di $30.000!

Nell'arco delle tre giornate di torneo, "Tankanza" ha superato la concorrenza di centinaia di top player di livello mondiale e super grinder del .com tra i quali, giusto per citarne alcuni, c'erano il Team PokerStars Pro Leo Fernandez, Ivan "Negriin" Luca e l'espertissimo pro online Thomas "WushuTM" Muehloecker.

scoop-58-h-muehloecker.pngThomas "WushuTM" Muehloecker

Proprio quest'ultimo, austriaco sia per residenza che per cittadinanza, si è presentato al comando del tavolo finale come il giocatore da battere.

Posto 1: nailuj90 (Austria) -- 20.249.274
Posto 2: Tankanza (Austria) -- 20.613.942
Posto 3: JayP-AA (United Kingdom) -- 17.584.561
Posto 4: Niklas "Lena900" Åstedt (Sweden) -- 9.883.180
Posto 5: caaaaamel (Austria) -- 4.574.353
Posto 6: Chris "Big Huni" Hunichen (Costa Rica) -- 24.616.853
Posto 7: ULOSEMFKR!! (Estonia) -- 9.631.809
Posto 8: mikki696 (Austria) -- 12.301.336
Posto 9: Thomas "WushuTM" Muehloecker (Austria) -- 44.044.692

La mano forse decisiva di questo final table vede contrapposti proprio "Tankanza" e Muehloecker. I due finiscono ai resti preflop con il più classico dei cooler: A♥A♦ per l'italiano vs K♠K♣ di "WushuTM". Il board è liscio e decreta l'eliminazione di Muehloecker in sesta piazza. "Tankanza" prende la chiplead.

Un'eliminazione dopo l'altra, si arriva agli ultimi tre in gara: "Tankanza", "nailuj90" e Chris "Big Huni" Hunichen, tutti molto deep e con stack vicini, tra i 50 e 60 milioni di chips.

Un uno-due di "nailuj90" manda a casa "Big Huni" e dà inizio al testa a testa conclusivo. Il giocatore italiano parte avanti di poco, viene raggiunto e poi crolla a 20bb, uno svantaggio di 6:1 in chips. "Tankanza" non molla e, colpo dopo colpo, mezz'ora dopo è di nuovo in vantaggio, per circa 95 milioni a 70 milioni. A questo punto i due discutono un possibile deal per ridurre la differenza di $295K tra primo e secondo premio. Entra in ballo l'ICM che stabilisce $932.837.62 per "Tankanza", $906.996.22 for "nailju90" e $130.800 per il vincitore dell'hu. "nailju90" vorrebbe ridurre ulteriormente il divario, ma "Tankanza" non accetta e i due tornano a giocare.

L'heads-up dura quasi 4 ore. La mano conclusiva vede "nailju90" andare ai resti (circa 15bb) preflop con A♦6♠, solo per trovarsi dominato dall'A♥Q♣ dell'italiano. Il board è 4♦2♦K♥J♦T♠, scala per "Tankanza" che chiude così la sua cavalcata trionfale.

Un successo fantastico non solo per lui, ma per tutto il movimento del poker online nel nostro paese, a maggior ragione se si tiene conto del livello mondiale della competizione. Nei giorni prossimi cercheremo di darvi ulteriori informazioni su questo "misterioso" player azzurro, anche se nel gennaio 2019 lo vedremo di certo alle Bahamas, in compagnia di Simone Speranza, Giuseppe Caridi, Andrea Benelli e speriamo di qualche altro nostro connazionale.

Archivio