pokerstars.it

cellario - Post per le IBCOOP


ps_news_thn.jpg
dunque cinquecento parole, cinquecento parole per tentare di shippare un ticket da duecentocinquanta euri vuol dire che ogni singola parola del post dovrebbe avere un valore di mezzo euro...mezzo euro a parola per parlare di poker, dubito che anche il più guru dei guru nel giochino possa meritarsi tanto, quindi io meno deglia altri, ma tant'è, questo il bando prevede, e se vogliamo partecipare questo si deve fare.

ora spero che non sarete così fiscali da contare ogni singolo motto, diciamo che il post conterrà, a occhio, cinquecento parole. il tema è: cosa faresti se fossi tu il fortunato vincitore dei 200 bigliettoni...oddio se posso permettermi non è che vi siete sforzati più di tanto, è un pò come quando da bambini finito l'asilo crescevamo e il primo compito a casa delle elementari era: raccconto, il mio primo giorno di scuola, per te era la prima volta, ma la maestra ne aveva un pacco di un metro cubo in casa e aspettava solo che passassero quei dannati del riciclo per poter finalmente recuperare l'ingresso alla cameretta del nipote.
dunque che ci farei con quei soldi.

"....bhè, siguramente, 'na parte n' benefiscenza, e ppoi mi vorrei regalare 'n ber viaggio cò mì marido, che è tanto che ce lo sognamo, a le seiscelle ce piascerebbe d'annà, e poi.....poi lo scuter pè robbertino, 'na macchina pè fabbiana, e 'n'apparatamentino, nostro, 'npò ppiù grande de quello che c'avemo adesso, magari cor giardino e pure n'cucciolotto che a me me piasce tanto l'animali ....."
- signora, signora scusi....
-che c'è?
-signora il primo premio è di duecentomila euro, non di due milioni...
-ah...ggià...vabbè vorrà dì che 'a benefiscenza a faremo n'arta vorta, che a la fine semo disgrazziati pure noi sà?, e de godesse quarcheccosa ce o meritassimo pure noi nun je pare?

ecco che ci farei?
sistemerei un pò di cose, li userei per correre meno, per quanto possibile, e mi ci comprerei un pò di tempo, per me e per altra gente che è a me vicina, e che non penso sia il caso di nominare qua.
duecentomila non cambiano la vita, ma sicuro te la allegeriscono, se sei una persona normale, con vita normale, amici normali e vizi qb.
comprarmici un pò di paradiso regalandoli a qualcun'altro per sentirmi più buono?
non so, e se anche lo facessi non lo dichiarerei qua, e anche se lo facessi non mi costerebbe nulla, quindi non certo una cosa di cui vantarsi, e poi suvvia mica a 'sti tornei vince il più buono, cioè mi fate un torneo che io gioco per soldi e per vincerne il più possibile, poi mi devo sentire in colpa se me li voglio tenere?, no dai lasciamo stare sta questione, anzi fate una cosa, se uno che vince un premio poi lo regala, il premio gli viene tolto, e se l'ha già regalato, lo deve rimborsare di suo....oppure un'alternativa, l'ingresso costa comunque 10 euro in più a tutti i partecipanti, anche quelli che si classificano coi satelliti, le road, i gratta e vinci o le zigulì, e ps li devolve in beneficenza e ringrazia tutti i partecipanti, così ci togliamo il pensiero e chi vince se li gode come gli pare.

Autore: cellario - Link al blog

Archivio