pokerstars.it

Intervista a "9elefenomeno9", vincitore del Main Event ICOOP 2015

Si chiama Pasquale, ha 30 anni ed è un poker player amatoriale appassionato di Sit & Go. Potrebbe sembrare un profilo come tanti, ma anche in questo caso l'apparenza inganna. È infatti quello di "9elfenomeno9", il nuovo campione Main Event ICOOP 2015. Chi si nasconde dietro questo nick, quali sono le sue passioni e segreti che lo hanno portato al trionfo?

9elefenomeno9maineventicoop.jpgLa mano finale che ha decretato la sua vittoria

Nella vita lavora presso l'azienda di famiglia, aspetto che limita la sua attività di player: "gioco quasi quotidianamente. Dovendo fare una media, direi circa 3/4 ore al giorno. Il lavoro non mi permette di più". Quando è impegnato ai tavoli virtuali preferisce i Sit & Go.

La passione per il poker nasce sei anni fa con il cash game, "ho iniziato con amici per puro divertimento". Anni di formazione in cui non ha trascurato eventi live di qualità, come il Mini IPT a Campione d'Italia, anche se "il gioco non sempre è compatibile con il lavoro". E infatti confessa "mi piacerebbe fare altre esperienze live", chissà se questa vittoria non lo spingerà ad affrontare nuove sfide dal vivo.

Un trionfo giunto dopo tanti alti e bassi, "passavo dall'essere short ad essere il più deep al tavolo". A fare da spartiacque un chiaro punto di svolta del torneo, quando "ho cominciato a vincere diversi showdown e mi sono reso conto che forse questa poteva essere la volta buona ... E direi che avevo ragione".

Cosa si prova a tagliare un traguardo così importante? "È stata un'emozione unica, sportivamente parlando", e forse è stato così speciale proprio perché, come ci ha confidato, "non avrei mai pensato di riuscirci".

Parte degli oltre €50.000 conquistati andranno ad arricchire il bankroll, mentre un'altra quota sarà spesa per "uno studio più approfondito del poker". E per quanto riguarda invece il futuro? "Vorrei solo trovare un po' di tempo per partecipare a tornei live importanti così da mettermi in gioco".

Archivio