pokerstars.it

Scoop 2019, Nicolò Serlenga e Eugenio Sanchioni sono sul pezzo: per loro vittoria e incasso di 8.201 e 7.676 euro!

Sono state due giornate di SCOOP molto intense, quelle di mercoledì e giovedì. Vivissime, combattute e all'insegna delle conferme. Alcuni regular, infatti, continuano a ribadire le loro abilità pokeristiche ai tavoli dello Spring Championship of Online Poker edizione 2019, la super serie di primavera targata PokerStars. Dimostrando così, ancora una volta, che il poker è un puro gioco di abilità.

0729_SCOOP2019_IT_static-450x300.jpg

Nella serata di mercoledì, uno dei tornei su cui erano puntati i riflettori era il numero 24, un 6-Max Deep Progressive KO che, grazie una struttura molto apprezzata dagli amanti dei MTT online, ha registrato 1.332 entry per un montepremi di circa €60.000. Proprio l'entità del field ha reso necessarie quasi nove ore di impegno al player "andrea832" per portarsi a casa senza deal la prima moneta prevista, pari a €4.418, oltre ai €3.581 relativi alle taglie accumulate. L'altro protagonista dell'heads-up è stato "dilandog52", runner up per €3.037 di payout regolare e €840 di taglie. Dietro i migliori due alcuni nomi conosciuti nel circuito. Nella fattispecie Manuel "LUPUStheBEST" Solimine, terzo per € 2.088, Alessandro "ale779" Giordano, quarto per un incasso di €1.436 e Salvatore "totosara_93" Saracino, quinto con €987 in più sull'account di gioco.

L'altro evento di spicco della serata era il numero 25, un Freezeout da €100 di buy-in pagato da 468 giocatori. In questo caso il torneo è stato deciso da un deal raggiunto tra "amomiamoglie", il vincitore, che si è assicurato €6.549, e uno dei grandi protagonisti di questa prima fase SCOOP, Gian Mario "JJElLoco88" Gheza: nelle casse del bresciano sono entrati altri €5.749. Il podio è stato completato da Giovanni "giannuzzu090" Nava, escluso dall'accordo ma capace di portare nella sua bella Sicilia €3.772. Regular un po' in ritardo nella graduatoria finale: Patrick "instantcal89" Sanfilippo chiude il torneo in 11esima posizione mentre un altro degli attori principali di questa prima fase, Eugenio "Eugol93" Sanchioni, in 13esima.

Proprio"Eugol93" si è confermato al centro delle scene anche ieri andando a vincere l'evento numero 32, un 8-Max Deep Progressive KO da €50 di buy-in e 1.313 player: per lui un altro guadagno, questa volta pari a €7.676, €4.380 dei quali di payout e €3.296 derivanti dalle taglie accumulate. Un successo davvero di rilievo quello del marchigiano, dato che per vincere ha dovuto far fuori due mastini come "dottvais", secondo per €3.121, e Alessio "AleAsto2" Astone, sul gradino più basso del podio per €2.225.

Schermata 2019-03-29 alle 14.48.07.jpgNicolò "WhyAlw4ysM3_" Serlenga. Foto per gentile concessione AssoPoker

C'era grande attesa anche per un altro torneo, il numero 33, il 6-Max Hold'Em Freezeout da €100 di buy-in, 543 giocatori e un prize pool di quasi €49.000. Anche in questo caso ha prevalso l'esperienza, che nella fattispecie porta il nome di Nicolò "WhyAlw4ysM3_" Serlenga, tornato alla vittoria nello SCOOP dopo quel fantastico terzo posto (con deal) nel Main Event dell'edizione 2016. Lo spezzino mette a segno un profit di €8.201 ai danni del player "Granbasso", runner-up con €5.710 all'attivo, e "vivier", terzo per €3.976.

Il prossimo aggiornamento? Domenica, con il resoconto delle serate che inaugurano il primo weekend integrale dello SCOOP 2019.

Archivio