pokerstars.it

3,41 milioni, montepremi record allo Spring Championship of Online Poker

Sono state due settimane di passione online che hanno coinvolto oltre 18.000 giocatori (81.481 entry) e messo in palio 3,41 milioni di euro. Numeri sbalorditivi che sintetizzano il successo dell'edizione 2017 dello Spring Championship of Online Poker.

Lo Spring Championship of Online Poker cresce rispetto allo scorso anno

Lo SCOOP si è da poco concluso ed ha confermato essere uno dei più grandi e ricchi Festival di PokerStars.it, anzi l'edizione 2017 ha superato nei 44 eventi in calendario i risultati dello scorso anno: il montepremi garantito è stato di €3.000.000, del 13% più alto rispetto a quello del 2016, ed è poi salito fino ad arrivare ad un effettivo di €3.410.000.

C'è ovviamente un grande tratto di continuità con il passato, l'organizzazione dell'offerta resta ancorata a due livelli di buy-in, "high" e "low", così da permettere a chiunque di partecipare, in base al proprio bankroll e alle proprie preferenze di gioco considerata la vasta gamma di eventi, nella quale, oltre ai più tradizionali NL Holdem e Progressive Knockout, trovano spazio Omaha Hi/Lo, HORSE, e il Win the Button.

Gli eventi più apprezzati

Il successo della kermesse passa dalla riuscita dei singoli eventi. Hanno riscosso molto interesse alcuni nuovi format, in particolare il "Win The Button" che nella sua versione "high" ha ottenuto un incremento delle entry del 61% rispetto al 2016 (787 iscrizioni in confronto a 488 di 12 mesi fa).

Novità e tradizione vanno a braccetto in questo trend positivo. Registrano infatti un importante balzo in avanti anche il NLHE 6-Max (evento SCOOP 4H) con 1.369 ingressi (+60%) e gli eventi di Omaha, con specifico riferimento al PLO Six Max (evento 7H con un più 10% di iscrizioni) e PLO Hi/Lo (evento 17 sia High che Low con un aumento della partecipazione pari al 34% e 23%).

Cresce invece del 14% rispetto alla passata edizione il consenso raccolto da uno dei tornei conclusivi: i partecipanti del 21H NLHE Hyper passano da 802 a 916. È contrassegnato dal segno più anche il bilancio del torneo HORSE, che gode di un field più grande del 7%, con 110 specialisti ai blocchi di partenza.

scoopmainh-2017.jpgUn momento clou durante il tavolo finale del Main Event High

Main Event High: Mezzo milione di euro, 2.109 iscritti, un solo vincitore "Joex1989"

L'evento di punta della rassegna, ovvero il Main Event High (buy-in €250), ha portato ai tavoli un montepremi garantito di €500.000. Sui 2.109 iscritti ha prevalso il toscano "Joex1989" che porta a casa €51.168. Il giocatore di Lamporecchio (provincia di Pistoia) ha disputato l'heads-up con "The-DwOonK" al termine di un final table caratterizzato da un deal a sei.

L'accordo è discusso dopo l'eliminazione al tavolo finale di due noti regular di PokerStars.it Alessandro "Ale.KJ24" Meloni ed Eugenio "Eugol93" Sanchioni, rispettivamente ottavo e settimo classificato.

1. Joex1989 - €51.168,66 (deal)

2. The-DwOonK - €35.523,17 (deal)

3. SansoneZero - €36.513,73 (deal)

4. pardussi - €28.269,06 (deal)

5. T4k3V3nG3r - €29.272,62 (deal)

6. nowyouleave - €28.887,31 (deal)

7. Eugol93 - €8.480,45

8. Ale.KJ24 - €5.951,30

9. ilpecoraio - €4.176,40

€162.540 in palio nel Main Event Low, "catedani" aggiunge al palmares il titolo

Non ha tradito le aspettative neppure il Main Event Low (Buy-in €50) il cui montepremi è lievitato fino a €162.540 (il garantito era di €150.000) dopo aver registrato 3.612 iscrizioni.

Cifre così allettanti che hanno indotto i primi cinque all'accordo. La vittoria porta sotto i riflettori "catedani" che mette in bacheca un titolo da €16.491. A impreziosire il risultato c'è la qualità degli avversari tra cui troviamo diversi nickname noti agli amanti del poker online come Davide "zizinho89" Suriano, Vito "DettoInverno" Planeta ed Emiliano "IfAc2gUd2WiN" Conti.

L'ex de "La Casa degli Assi" Giuseppe "gscordo" Scordo e le doppiette di Andrea "ndr22" Salvatore e "babus1986"

Il popolare reality show sul poker "La Casa degli Assi", andato in onda su Italia1, è stata una straordinaria esperienza formativa per l'ex concorrente Giuseppe "gscordo" Scordo e la conferma arriva dal giudice più inflessibile, i tavoli.

Il giocatore è infatti uno dei protagonisti dello SCOOP 2017 grazie alla vittoria da €32.427 dell'UltraDeep High, torneo da €271.350 di montepremi, e il podio, valso altri €7.534, nello SCOOP 15H. Chiude inoltre nella top 10 della leaderboard finale (al quarto posto).

E restando in tema di grandi interpreti della rassegna non possiamo sorvolare sull'impresa del grinder Andrea "ndr22" Salvatore. Fa suo l'evento 17 (Pot Limit Omaha Hi/Lo) nelle versioni Low e High, rispettivamente da €10 e €150 di buy-in, per un totale di €4.526. Doppietta che non rappresenta però un primato assoluto. Vanta due titoli SCOOP 2017 anche "babus1986" che sommando le prime monete del 5L e 13L incassa €12.281.

Fabrizio "fabry_wct" Privitera il vincitore della Leaderboard 2017

Nel poker, come del resto in ogni altra realtà sportiva, la costanza premia. Ed è proprio per ricompensare i giocatori più assidui e vincenti che PokerStars.it ha istituito la leaderboard SCOOP. I migliori 10 della rassegna sono stati premiati con €8.500 totali. Il vincitore della classifica, con 420 punti, è Fabrizio "fabry_wct" Privitera cui vanno €5.000. In seconda posizione c'è Guido "POGGIAIOLO" Pieraccini per €2.000.

Gioca adesso sul sito di poker più grande d'Italia

Archivio