pokerstars.it

"FerdyStella", pensionato vincitore SCOOP: "mi sono innamorato dell'online e della libertà che ti offre"

Da marzo dello scorso anno a oggi ha vinto più di €42.000 ai tavoli virtuali di PokerStars, metà dei quali frutto di una singola grande prova di poker, il trionfo nello SCOOP 5H, suo miglior risultato in carriera. "FerdyStella" non è un giocatore professionista e neppure un giovane reg cresciuto a pane e Internet, ma un pensionato che ha amato il tavolo verde fin da giovanissimo e ha saputo, dal 2004, reinterpretare online questa sua passione.

manofinalescoop5h.jpgLa mano che ha decretato la sua vittoria nello SCOOP 5H

"Ferdi" vive tra Ventimiglia e Torino ma è originario di Santa Maria Capua Vetere. Ha lavorato nella grande distribuzione organizzata e negli anni ha sempre coltivato l'interesse per il velluto verde: le prime partite le ha giocate con gli amici appena maggiorenne.

Il live però non è stato teatro di grandi sfide, "non sono mai riuscito a conciliare il lavoro con il gioco dal vivo, e quindi mi sono innamorato dell'online e della libertà che ti offre" ci ha confessato. Adesso dedica alle carte dai quattro ai cinque giorni a settimana per circa 4-5 ore al giorno.

Preferisce misurarsi in tornei multi tavolo e di solito disputa i domenicali con i montepremi più allettanti. Riesce spesso a realizzare ottimi piazzamenti, nell'ultimo anno ha collezionato tre primi posti (nel #5H e in due The Bigger tra cui uno 48 ore prima del torneo SCOOP) e altri due risultati di rilievo.

Un trend positivo che non ha però mai indotto "FerdyStella" al grande passo nel mondo del poker professionale, sebbene dopo essere andato in pensione abbia "aumentato moltissimo le ore giocate". "Ho lavorato tutta una vita e quando è nato il poker online ormai ero troppo vecchio. Forse fossi nato negli anni 90 sarebbe stata tutta una altra storia".

La mano che ha cambiato il torneo

Il suo exploit nell'appuntamento #5H è il riflesso di un interesse verso tutti gli eventi SCOOP dai montepremi più elevati. "Ho anche deciso di giocare un evento PLO all'ultimo minuto, non è andata molto bene" ha dichiarato il giocatore.

Quello che ha apprezzato di più, sarà forse per la vittoria, è proprio il torneo #5H, "mi piace il formato Knockout progressivo". Il successo giunge dopo un tavolo finale fatto di alti e bassi: "ero chip leader all'inizio poi short stack, dopo ancora ho fatto un super bluff che si è trasformato in doppia coppia. Eravamo rimasti in 4 e da lì ho mantenuto il vantaggio fino alla fine".

La mano che gli è rimasta più impressa è quella in cui "avevo 7♣5♣ e ho chiamato una grande puntata al river con coppia bassa dopo che il mio avversario aveva check-rilanciato al turn. Penso che questa sia stata una delle mani critiche che mi ha portato alla vittoria".

Primo posto che coincide con il primo titolo SCOOP: "vincere un torneo è la sensazione più bella, ma vincere uno SCOOP ti fa sentire ancora meglio. Mi è sembrata una vittoria irripetibile".

€20.000 come ricompensa per l'impegno

C'è sicuramente tanta soddisfazione per il premio da €20.000 ma anche il piacere di toccare con mano il frutto del proprio impegno, "ho lavorato tantissimo negli ultimi anni per migliorare il mio gioco, si tratta di una sorta di sollievo sapere che il duro lavoro ha pagato". Del resto la sua visione del poker è quella di una realtà "super competitiva dove l'abilità e il duro lavoro vengono premiati con una notevole iniezione di denaro".

Il bottino è già stato ipotecato con un viaggio da fare con la moglie, una bicicletta da corsa e qualche torneo in più. Moglie che ha subito festeggiato il successo visto che è stata la prima a essere avvisata della vincita.

Progetti per il futuro? Una nuova vittoria SCOOP

"Ferdi" è comunque un giocatore con la testa sulle spalle e non ha in programma alcun level-up, "continuerò a giocare sugli stessi livelli" anche se ammette che la vittoria gli ha dato "maggiore confidenza e mi aiuterà nei momenti negativi che nel poker capitano sempre".

Non c'è alcun sogno nel cassetto, "la mia vita mi ha dato tutto quello che volevo", ma non manca la fame di vittoria. Il suo prossimo obiettivo è infatti la conquista di un altro evento SCOOP. Sarà il mattatore della nuova edizione?

"Ringrazio Stars per avermi fatto passare una giornata indimenticabile, e spero di fare presto una nuova intervista :)"

Gioca adesso sul sito di poker più grande d'Italia

Archivio