pokerstars.it

"w1llyss" vince l'Omaha Hi/Lo, Petruzzelli e Daffinà per lo Special

"YoH.ViraL.FR" chiude in top 3 Sunday Special e Sunday High Roller, anche se i favoriti nell'appuntamento domenicale più ricco del palinsesto PokerStars sono i regular Federico "FederikoPX" Petruzzelli e Claudio "Bertinotti71" Daffinà. "laurisciano" è invece il chipleader del Sunday Evening mentre il Team PokerStars Online Vito Barone vince il Sunday Omaha Hi/Lo. Passiamo quindi in rassegna tutti i protagonisti dei tornei domenicali.


w1llyss-omaha-hi-lo-win.jpg

Vito Barone ha conquistato il Sunday Omaha Hi/Lo

Il Sunday Special raccoglie la partecipazione di 1.293 giocatori, sufficienti per assicurare un montepremi effettivo da €116.370,00. I 105 superstiti (average 61.571) potranno contendersi questa sera una prima moneta da €18.969,09. Al vertice della classifica provvisoria troviamo "3.w4y.Sh0t" (414.044). Completano il podio "SmartTrave" (235.816) e "YoH.ViraL.FR" (195.118). Federico "FederikoPX" Petruzzelli (142.592), vincitore del Sunday High Roller del 30 marzo, occupa la sesta posizione, di due posti davanti a Claudio "Bertinotti71" Daffinà (139.420), ottavo nell'edizione del 29 giugno


ss10ago2014.png

Non supera invece la selezione della giornata d'apertura il Team PokerStars Online Actaru5, che sul suo profilo Facebook riporta l'ultima mano giocata: "Out al Sunday Special... mi sembrava un buon board".



Il field del Sunday High Roller è composto da 154 player, per un montepremi effettivo da €34.650,00, cui corrisponde la prima moneta da €7.137,94. Il migliore degli 11 giocatori (average 70.000) che superano la giornata d'apertura è "TornadoF5607" (121.078), seguito dall'onnipresente "YoH.ViraL.FR" (114.685), mentre sul gradino più basso del podio sale "J-Rich92" (111.195). In quinta posizione ritroviamo il regular Claudio "Bertinotti71" Daffinà (88.750).


sh10ag2014.png

Grazie alla presenza dei 655 iscritti il Sunday Evening supera il garantito per un montepremi effettivo da €29.147,50. La classifica provvisoria è guidata da "laurisciano" (253.146), che dovrà vedersela con un field ridotto a soli 35 partecipanti (93.571). A distanza di circa 90.000 chip dal chip leader fa la sua comparsa "oO.GIDEN.Oo" (162.813), tallonato da "24Didon02" (159.138), già terzo nello SCOOP 9L 2014.


sev10ago2014.png

Dei 2.217 iscritti dell'avvio del Sunday Challenge (montepremi €29.264,40) solo 67 (average 99.268) potranno tentare la scalata verso il primo premio da €4.625,67. "25StrOnZ4U" (367.498) imbusta lo stack più importante, mentre accedono al podio provvisorio "ale779" (306.722) e "kidukikunta" (258.188).


sch10ag2014.png

Volge infine al termine il Sunday Zoom (montepremi €7.614,00), dove domina "axent00" (€1.599,17) che batte il filed da 282 iscritti. Il ruolo di runner-up è interpretato da "thyresfe" (€1.164,94), seguito da "Goldrake04" (€875,61). Vanno complessivamente a premio 42 player.


szoo10ago2014.png

Exploit di Vito "w1llyss" Barone che ieri sera ha conquistato il Sunday Omaha Hi/Lo primeggiando su un field di 53 player. La prima moneta da €525 arriva insieme alla soddisfazione di primeggiare in una variante ancora poco diffusa in Italia. Ecco il commento a caldo da parte del Team PokerStars Online: "Vorrei sottolineare che Omaha Hi Lo e Omaha sono due giochi totalmente diversi e il primo è il mio preferito, variante abbastanza complicata e stimolante. In genere gli avversari compiono ancora errori grossolani, probabilmente perchè non c'è modo di fare esperienza e studiarli come si è fatto per l'Hold'em. Appena mi è possibile li gioco molto volentieri, ovviamente in base al palinsesto. L'ICOOP non è così lontano e questo genere di mtt potrebbe essere un buon allenamento per tutti." Del resto non è la prima volta che Vito si mette in luce nelle varianti, Gli ultimi successi sono stati il braccialetto HORSE all'ICOOP e un runner-up Omaha al TCOOP.


w1llyss-omaha-hi-lo.png

Non lasciarti sfuggire l'occasione di partecipare alla prossima edizione dei domenicali di PokerStars.it! Ti aspettano i premi più ricchi del poker online italiano.

Archivio