pokerstars.it

WCOOP Evento #32: DocHolatchya si aggiudica il braccialetto del $10.300 HORSE

L'ultimo evento mixed game del World Championship of Online Poker 2008 aveva un costo di ingresso stupefacente, $10.300 per partecipare. Come abbiamo già visto durante il $50K H.O.R.S.E. alle World Series of Poker, la combinazione di formato mixed game ed elevato costo di ingresso è direttamente collegato ad un field di partecipanti relativamente ristretto con giocatori talentuosi.

Un totale di 125 partecipanti si sono dati appuntamento oggi per giocare questo torneo, creando un montepremi totale di $1.250.000, superando quindi il mezzo milione garantito. Una rapida occhiata alla lista dei partecipanti fa saltare all'occhio molti nickname conosciuti, tra loro Daut44, The Omaholic, Timex, Hoss_TBF, Andy McLEOD, luvgamble, CHUFTY, mig.com, PearlJammer, emptyseat88, #1PEN, per citarne solo alcuni. Come da previsione quasi tutti i rappresentanti del Team PokerStars sono stati attratti da questo torneo e più di due dozzine si sono iscritti per mettere alla prova la loro abilità in un gioco che in molti considerano il vero poker.

Con stack di partenza da 25.000 e livelli da 15 minuti (un pò più lunghi dei dodici minuti del precedente torneo $215 H.O.R.S.E.), i giocatori non hanno avvertito l'esigenza di raccogliere chips in fretta e infatti tutti i 125 iscritti sono arrivati alla seconda ora di gioco. Il primo ad essere eliminato è stato stevesbets - vincitore di un braccialetto nell'Evento 19, il $25K High-Roller No-Limit Hold'em heads-up - questo è un ulteriore indice di quanto il torneo sia pieno di giocatori di qualità.

Poco dopo il Team PokerStars pro John Duthie ha subito la stessa sorte di stevesbets, seguito dai compagni di squadra Ray Rahme, Dario Minieri, e Steve "stevejpa" Ambrose, Victor Ramdin, Hevad "RaiNKhan" Khan, tutti eliminati dopo la centesima posizione.

I due PokerStars pros che hanno fatto la partenza migliore oggi sono stati Noah "Exclusive" Boeken e il campione del Main Event delle World Series of Poker 2005, Joe Hachem. Dopo Quattro ore di gioco, Boeken era quarto e Hachem sesto con 63 giocatori ancora in gara.

C'è volute molta più fatica per entrare tra gli ultimo 24 giocatori e andare a premio nell'evento di oggi. Non è accaduto prima di otto ore di gioco - a metà del Livello 29 - quando finalmente la bolla è scoppiata con l'eliminazione di Bertrand "ElkY" Grospellier in una mano di stud contro djk123. Quattro altri professionisti di PokerStars sono arrivati così in fondo, e tra loro Andre "aakkari" Akkari e in testa ai chip counts.

Prima di raggiungere il tavolo finale altri tre compagni di Akkari si sono dovuti arrendere lungo il percorso: Lee "LeeNelsonP*" Nelson (20°), Noah "Exclusive" Boeken (17°), e Humberto "Humberto B." Brenes (13°). Ecco come appariva il tavolo finale quando sono rimasti gli ultimi otto nomi:

Posto 1: djk123 (567.371)
Posto 2: crazyjanie (435.921)
Posto 3: 7CardRyon (204.951)
Posto 4: aakkari (617.843)
Posto 5: pycb (187.898)
Posto 6: DocHolatchya (373.246)
Posto 7: gipsy74 (502.182)
Posto 8: pumped4good (235.588)

C'è voluta quasi un'ora prima di assistere alla prima uscita. Era da poco iniziato il giro di razz, quando gipsy74, rimasto a corto di chips ha messo nel piatto le sue ultime chips con 9d-6s / 4s e si è trovato una miglior mano di partenza, 2d-5d / As, le carte di DocHolatchya. gipsy74 conclude con questa mano 9d-6s / 4s-6d-Ks-8h / 6h - che sarebbe stata ottima a stud ma non lo è nel razz. DocHolatchya conclude invece con un otto low, con in mano 2d-5d / As-5c-8c-4h / Ts. Questa mano determina quindi l'eliminazione di gipsy74 all'8° posto.

Prima che si concluda questo giro di razz assistiamo ad un'altra eliminazione e ancora per mano di DocHolatchya. Questa volta è 7CardRyon che va all in in quinta carta, con un ottimo progetto, ha in mano 2h-7d / 6c-4c-4d. DocHolatchya ha invece 8d-3h / Ad-3c-7s e quindi low otto. 7CardRyon non riesce a chiudere la mano migliore perchè per lui arrivano ancora un 4 e un dieci e deve quindi accontentarsi del 7° posto.

Nel round successivo in cui si gioca a stud, c'è un'altra eliminazione. Intanto crazyjanie si trova contro il precedente giustiziere di ElkY -- djk123 - e la sua coppia di K regge contro il progetto di colore di djk123 che non riesce a chiudere il suo punto. Poche mani dopo pycb mette K.O. pumped4good. In questa mano sempre di stud, pumped4good è all in in quinta carta con coppia di dieci mentre pycb ha quattro picche. Per lui non arriva il colore ma alla fine chiude comunque una scala e dal momento che pumped4good non ha migliorato il suo punto è lui ad essere eliminato al quinto posto.

Mentre gli ultimi quattro giocatori impegnati nell'H.O.R.S.E. sono alle prese con il round di hold'em, pycb e Akkari si contendono un gran piatto nella seconda mano di questo livello di gioco. I due si rilanciano preflop e il flop è 5d-5c-3d. pycb scommette, Akkari scommette anche lui (25.000), e pycb rilancia. Akkari moltiplica per tre e quando pycb si limita a vedere - lasciandosi davanti poco più di 34.000 - sembra in difficoltà. Il turn offre un Asso di picche e pycb conclude mettendo le sue ultime chips nel piatto e mostra 4h-4d. Akkari mostra invece Ad-Qc. Al river arriva una Qd e quindi pycb è eliminato al quarto posto.

La mano con pycb aiuta Akkari a guadagnare terreno su DocHolatchya e a portarsi in testa quando sono rimasti solo in tre a contendersi il titolo. Ad un certo punto, Akkari è al comando con più di due milioni di chips - circa due terzi delle chips in gioco.

È una mano di Omaha high/low che coinvolge crazyjanie fino alla sua eliminazione al terzo posto. Scesa fino a 63.000, va all-in preflop con 3h-Js-Jc-6s e si trova contro DocHolatchya che ha invece 4h-9s-6c-2h. il board è 3d-7d-2d-Jd-5c - e crazyjanie ha quindi un set di J, ma DocHolatchya ha una scala (per non parlare del low), che gli consente di aggiudicarsi il piatto.

Quando comincia il gioco heads up, Andre Akkari ha un vantaggio in chips di 3-a-1 con 2.390.478 contro DocHolatchya con 734.522. il resto del round di Omaha va in favore di DocHolatchya, e dopo 25 mani di testa a testa i due giocatori sono quasi pari. Anche il round di razz va a vantaggio di DocHolatchya, e nel momento in cui si cambia per giocare a stud è lui che ha adesso un vantaggio di 3-a-1 con 2.286.522 contro Akkari con 838.478.

Con il livello 30.000/60.000 (Livello 44), non ci sono volute molte mani perchè le chips di Akkari prendessero il volo. Ha toccato il fondo con 67.478 (contro DocHolatchya a 3.057.522), ma è riuscito a tornare su fino a 750K.

DocHolatchya continua a martellarlo e quando arrivano all'ultima mano di stud -- la 128ma mano di heads up -- Akkari è di nuovo sotto con 287.912 chips.

Dall'inizio di questa mano sembrava chiaro che Akkari sarebbe arrivato in fondo. Con un 6h scoperto aveva controrilanciato sul rilancio di DocHolyatcha col 9s, che aveva coperto. Akkari ha continuato a mettere pressione fino alla sesta carta, quando le sue chips si sono esaurite. Ecco le loro carte in mostra:

Akkari: 7c-7s / 6h-2s-Ah-Js
DocHolatchya: Ks-Ts / 9s-8d-4h-Kd

DocHolatchya prende un 7d come ultima carta - una carta che sarebbe stata invece utile ad Akkari. Mentre per Akkari arriva un 4c che non gli serve a migliorare. L'ultimo rappresentante del Team PokerStars conclude al secondo posto. Dopo 11 ore di gioco (poco più di 12 se consideriamo le pause), DocHolatchya si aggiudica il braccialetto dell'Evento 32!

Ecco le cifre che i finalisti hanno portato a casa:

WCOOP Evento #32 - $10.300 H.O.R.S.E. Ordine di Arrivo

1. DocHolatchya $287.500
2. Team PokerStars pro Andre "aakkari" Akkari $200.000
3. crazyjanie $150.000
4. pycb $112.500
5. pumped4good $75.000
6. djk123 $59.375
7. 7CardRyon $46.875
8. gipsy74 $38.750

Archivio