pokerstars.it

Perché bluffare nel poker è importante e quando conviene farlo?

Il bluff è una delle skill più importanti nel poker. Senza il bluff, per vincere i piatti potete contare solo sulle vostre mani più forti. Questo articolo esplora il significato di bluff, perché è così importante e come potete cominciare a bluffare con profitto. L'argomento è molto tecnico...

Main.jpg

Che cos'è un bluff?

Detto in termini semplici, ci sono due motivi per puntare nel poker:

  • Per valore - Puntate con quella che, secondo voi, è la mano migliore così da estrarre valore e ingrandire il piatto. Puntare per valore significa anche piazzare "protection bets", cioè puntate che hanno l'obiettivo di far pagare all'avversario la possibilità di vedere le carte successive.
  • In bluff - Puntate con l'intenzione di far foldare a un avversario una mano potenzialmente più forte della vostra.

Potete bluffare prima o dopo il flop. Con un solo rilancio o tramite re-raise. Può succedere su una street sola, o lungo l'arco di una mano intera. Ma per definizione, bluffare deve essere un'azione aggressiva - dopo tutto, l'obiettivo è far foldare l'avversario.

Perché è importante bluffare?

Bluffare è importante sia nel poker live sia quando giocate a poker online. Se non bluffate mai, allora dovete sempre sperare di avere la mano migliore allo showdown per poter vincere i piatti. Bluffare è, in gran parte, ciò che concede un vantaggio ai giocatori vincenti. Vi garantisce sia più modi per vincere un piatto, sia di diventare meno prevedibili.

Detto questo, bluffare troppo spesso, o nelle situazioni sbagliate, può essere un grosso errore. In questo modo potreste perdere molte chip e diventare prevedibili in un altro senso. I giocatori più attenti si adatteranno semplicemente, chiamandovi con un range di mani molto più ampio.

La chiave è trovare una frequenza di bluff ragionevole e di bluffare quando conviene farlo, variando il vostro gioco per risultare illeggibili.

Raise.jpg

PokerStars Learn è un'ottima risorsa per migliorare le vostre capacità di bluffare

Quando conviene bluffare?

Bluffare è una delle skill fondamentali del poker, ma ha dei limiti. Dovreste cercare di bluffare solo quando la situazione sembra favorevole. Dato che il vostro obiettivo, durante un bluff, è costringere l'avversario (o gli avversari) a foldare, ha senso farlo quando tale obiettivo appare raggiungibile.

Sono diversi i fattori da considerare, prima di fare un bluff, tra cui:

  • La composizione del board - il flop è sconnesso o pieno di progetti?
  • Il range dell'avversario - quanto è probabile che oppo abbia già chiuso un punto?
  • Il vostro range percepito - quanto è probabile che abbiate proprio la mano che state cercando di rappresentare?
  • Le tendenze dell'avversario - l'avversario di solito folda quando non ha niente, chiama troppo oppure reagisce rilanciando spesso?
  • La dimensione degli stack - la dimensione degli stack è tale da permettervi di fare pressione?
  • L'immagine al tavolo - avete un'immagine chiusa, o nelle mani precedent avete fatto tanti rilanci e vi hanno pizzicato in bluff?

Per esempio, rilanciate pre-flop e siete in posizione contro un avversario tight con uno stack medio. Il board è asso-carta alta ed è sconnesso. La vostra immagine è tight e avete uno stack grosso. In questo caso è molto probabile che l'avversario foldi a una puntata in bluff, ovviamente se non ha un asso: questo è un tipico spot da bluff.

Più fattori si allineano, più è probabile che il vostro bluff abbia successo (in termini pokeristici, più fold equity avrete).

L'arte del semi-bluff

Quando imparate come giocare a poker, il semi-bluff è uno dei modi più convenienti di introdurre un numero maggiore di bluff nel vostro gioco. In questo caso non puntate puramente per valore o in bluff, ma fate una combinazione delle due cose.

semi.jpg

I progetti di colore forti sono ottimi candidati a semi-bluff

Il semi-bluff è un modo aggressivo di giocare la vostra mano quando avete la possibilità di migliorare il punto nelle street successive. Le mani da semi-bluff di solito contengono progetti di colore, progetti di scala o progetti "combo" che possono includere progetti di colore, progetti di scala e overcard.

Il semi-bluff vi offre due modi per vincere il piatto: potete portarvelo a casa con una o più puntate in bluff, oppure chiudere il vostro progetto e di conseguenza la mano migliore. Quando centrate la mano migliore, spesso vi troverete nella posizione giusta per puntare per valore e ingrandire ulteriormente il piatto.

In termini tecnici, la convenienza di un semi-bluff è la somma tra la pot equity e la fold equity della vostra mano. Progetti deboli non hanno molta pot equity, perciò vi servirà più fold equity per renderli convenienti. Progetti forti hanno molta pot equity, perciò la fold equity non sarà un grosso problema. In altre parole, i progetti più deboli tendono maggiormente al bluff, mentre quelli più forti tendono maggiormente alla value bet.

Archivio