pokerstars.it

IPT Saint Vincent Day3: meno 7 al tavolo finale, out Palini de "La Casa"

Nessuna pausa, nessuna pietà.

Non sembra avere fine il giro vorticoso delle eliminazioni cominciato alle 14.00 in concomitanza con la partenza del Day3 del Main Event dell'Italian Poker Tour di Saint Vincent

piroddi.ipt-saintvincent.jpg

Piroddi ancora "in"

Sono passati altri 3 livelli dopo la chiusura del primo di cui vi abbiamo dato conto nel precedente aggiornamento e la tendenza a ridurre il field con una certa frequenza non si è per nulla placata... Anzi...

Dopo pochi minuti dall'inizio del secondo livello di giornata i players left diventano 24 e si procede con il primo redraw per comporre tre tavoli da 8 protagonisti ciascuno.

Il 25° posto è appannaggio di Daniele Palini che, reduce dalla vittoria de "La Casa degli Assi", centra un'importante prestazione al suo primo vero torneo di livello internazionale. Per Palini uscita da dominato quando manda per circa 80.000 chips con A♦8♦ e trova il call di Max Forti con A♠T♣. Palini non trova più di un flush draw sul board ed esce per una moneta da 2.750€.

forti1-ipt-saintvoncent1.jpg

Subito dopo perdiamo Bamberg, Daniele Primerano, Simone Petrini, il francese Jean Luc Saderne e il chipleader di inizio Day, Mateusz Rypulak che shova da bottone con T♠J♦ e viene chiamato da Piroddi con A♠2♠. Il board è per cuori forti perchè il polacco trova il suo out grazie ad un J♣ caduto al flop, ma Piroddi recupera e chiude la partita con un A♦ sceso al river.

Con l'out dell'altro polacco Patryk Pawel, si procede al nuovo redraw, questa volta a 16 left per la composizione dei due ultimi tavoli e non ci vuole moltissimo per assistere ad una nuova eliminazione che riduce i left a 15 effettivi.

É Parodo ad uscire dal torneo quando openpusha da MP a 38.000 e viene chiamato da Forti un posto dietro. Da bottone Paolo Bussolino si isola per 225.000 e Forti folda. Il board non cambia la sostanza e anzi regala il set a Bussoloni decretando l'eliminazione di Parodo al 16° posto per 3.800€.

In testa c'è Alexander Jensen con 820.000, seguito da Luca Tartaglia con 790.000 e da Max Forti con 720.000.

Chipcount quando a 15 left:

Alexander Jensen 820.000
Luca Tartaglia 790.000
Max Forti 720.000
Francesco Cordua 715.000
Dario Nittolo 710.000
Federico Piroddi 710.000
Massimo Pellegrino 700.000
Giordano Placidi 500.000
Vincent Coste 350.000
Paolo Bussolino 265.000
Marcello Re 250.000
Thomas Baland 175.000
Francesco Sansone 120.000
Luca Pazzaglini 115.000


palini-ipt-1 saintvincent.jpg

IPT Saint Vincent: partito oggi il Main Event! Bernaudo e Trebbi dentro
IPT6 Saint Vincent Day 1A: comanda Khan, Miniucchi lotta per la leaderboard
IPT6 Saint Vincent Day 1B: Drammis fa la lepre, Pagano e Fabretti inseguono
IPT6 Saint Vincent Day 1B: Pagano e Fabretti passano, Trevisani anche!
IPT Saint Vincent6 Day2: tutti a premio in zona Cesarini! A Ercole il sit della "Casa"

Archivio