pokerstars.it

EPT11 GRAND FINAL: Musta cade subito, ci rimane Sammartino

Un Day4 carico di speranze è cominciato alle 12.00 in punto al 2015 PokerStars and Monte-Carlo® Casino European Poker Tour Grand Final.
Ben due italiani si sono ripresentati a inizio del 21° livello per provare a raggiungere il Day5 di domani, vero e proprio viatico che porta diretti al tavolo finale di venerdì, ma uno dei due nostri alfieri non ha avuto vita facile e si è dovuto arrendere praticamente subito.

11188166_10153791794964622_5031609219517815392_n.jpg

Stiamo parlando di Mustapha Kanit che, partito con circa 20 big blind, non è riuscito a infilarsi negli spot giusti e, dopo un raddoppio che ci regalava qualche speranza, si è dovuto arrendere sotto i colpi dell'austriaco Geilich.

La mano della dipartita dell'alessandrino, lo vede aprire a 25.000 in mini raise da hijack, chiamato da Geilich sul BB.
Flop 6♥K♣5♠. Geilich check calla la cbet di Musta a 16.000.
Turn 7♥. L'austriaco donka a 51.000 e origina l'all in di Musta per 200.000, snappato dal rivale.
Kanit A♠8♦
Geilich 8♥9♠

River 5♣ e Musta è out al 26° posto per €34.400.

11188367_10153791794604622_4683440972987106768_n.jpg

In questo momento sono 21 i players left con Dario Sammartino che gioca con 19 big blind a quota 306.000 chips.

In testa l'infinito Johnny Lodden a quota 2 milioni circa, seguito dal giapponese Nozaki con 1.700.000.

Il programma prevede la chiusura della giornata al raggiungimento dei 16 players o del 24° livello.

11210441_10153791796104622_3658080783369943958_n.jpg

È in corso di svolgimento l'EPT Live.

Lo commentano Andrea Topkapias Borea e Antonio Crazysalsero Graziano

Seguitela su www.pokerstars.it/diretta, oppure sulla nostra fan page di facebook

Archivio