pokerstars.it

Il Kazako Vyacheslav Bondartsev batte tutti e vince il ME EPT Open di Sochi!

La "picca" più preziosa dell'EPT Open di Sochi è da oggi in viaggio verso il Kazakhstan. A portarla con orgoglio, insieme a 12.063.300 rubli (circa 158.200 euro) di primo premio, è Vyacheslav Bondartsev che ieri notte si è imposto nel final table del Main Event, dopo aver battuto il chipleader del Day3, il russo Evgeniy Leonidov.

EPT_OPEN_Sochi_Manuel_Kovsca_DAY_4_Vyacheslav_Bondartsev_82.jpgVyacheslav Bondartsev, con il Platinum Pass e l'inseparabile sciarpa portafortuna

"Non riesco a descrivere quello che provo. Sono solo orgoglioso. Per il mio paese!" ha dichiarato Bondartsev subito dopo la vittoria.

Il Kazako, sostanzialmente un giocatore amatoriale, è riuscito a superare avversari ben più esperti e titolati di lui: in primis il pro brasiliano Alexandre Gomes, alla fine solamente 5° per poco più di €50.000. Anche il testa a testa finale è stato una piccola impresa. Bondartsev si è presentato all'ultima sfida contro Leonidov con un sesto delle chip dell'avversario, ma con pazienza e l'aiuto della sua sciarpa portafortuna ("l'ho indossata nell'ultima serie positiva", ha spiegato) è riuscito a ribaltare la situazione. Avrà forse influito il deal con Leonidov, al quale sono andati circa €148.000, ma questo non sminuisce il risultato del nuovo campione di Sochi.

EPT_OPEN_Sochi_Manuel_Kovsca_DAY_4_Vyacheslav_Bondartsev_Evgeniy_Leonidov_79.jpgI finalisti dell'EPT Open Main Event di Sochi: 
Evgeniy Leonidov (sx) e Vyacheslav Bondartsev (dx)

La conquista del Platinum Pass per il PokerStars Players NL Hold'em Championship è stata la ciliegina sulla torta di Bondartsev. Alle Bahamas (6-10 gennaio 2019) rivedremo anche Evgeniy Leonidov, il quale aveva già ottenuto il ticket del valore di 30.000 dollari al termine del Day3, in qualità di vincitore della last longer competition.

Questa la classifica, con relativi premi, del final table:

1° - Vyacheslav Bondartsev, Kazakhstan, RUB 12.063.300
2° - Evgeniy Leonidov, Russia, RUB 11.258.700
3° - Grigoriy Terpelyuk, Russia, RUB 6.360.000
4° - Vitaliy Avanesyan, Russia, RUB 4.878.000
5° - Alexandre Gomes, Brazil, RUB 3.858.000
6° - Nikolay Fal, Russia, RUB 3.006.000

Sempre in tema di Platinum Pass, gli ultimi due ticket dei 6 messi in palio a Sochi da PokerStars sono andati ai vincitori di altrettanti flip-out: prima al 46enne estone Kristo Klaassen, durante l'evento RUB 33.000 NL Hold'em Single Re-Entry, e poi al russo Evgeniy Shnaider in occasione della Poker Cup.

Chiudiamo con un'ultima nota di cronaca da Sochi. Il torneo con il buy-in più alto dell'intera kermesse, l'High Roller da 258.000 rubli (circa 3.400 euro), è stato vinto dal cinese Wang Meng, al termine di un deal a tre con Alesandras Voisnis and Sergey Nakhapetyan. Meng ha incassato €46.000, mentre agli altri due partecipanti all'accordo sono andati rispettivamente ca. €42.800 e €38.100.

Termina qui l'EPT Open di Sochi, ma non il tour di PokerStars che prosegue con l'ultima tappa stagionale: appuntamento a Praga, dal 7 al 18 dicembre 2018. Stay tuned!

Archivio