pokerstars.it

Bagliori a est: in arrivo l'EPT di Sochi, dal 20 al 29 marzo 2020

Tra una serie online (le Winter Series) e l'altra (ve lo anticipiamo, le Carnival Series), è tempo di dare uno sguardo al palinsesto del poker live, ovviamente quello elaborato in casa PokerStars.

Come succede ormai da alcuni anni, la nuova stagione dell'European Poker Tour (EPT) prenderà il via in Russia, precisamente dalla nota località turistica di Sochi, adagiata tra le coste del Mar Nero e le vette del Caucaso.

Casino Sochi PokerStars EPT.jpgUn'immagine suggestiva del Casinò di Sochi

Le date: si comincia il 20 marzo e si prosegue fino al 29, giorno in cui verrà assegnato il titolo del Main Event (24-29/03). Naturalmente è questo il torneo più prestigioso, al quale si accede pagando un buy-in di 175.000 RUB (poco meno di €2.500), oppure qualificandosi con i satelliti live che si svolgeranno nei giorni precedenti allo start presso il Casinò di Sochi, o con quelli online (al momento non sappiamo ancora quando verranno organizzati sul .it).

Il Main Event di quest'anno offre un montepremi garantito di 122.300.000 rubli, circa 1,7 milioni del conio europeo. Per dare un'idea di quanto vince il campione ME a Sochi, nelle due precedenti edizioni del 2018 e del 2019, il kazako Vyacheslav Bondartsev e l'israeliano Uri Gilboa si sono portati a casa rispettivamente 12.063.300 rubli (circa 158.200 euro) e RUB 27.475.000 (ca. €382.000).

Certo, non sono le cifre alle quali siamo abituati quando parliamo delle altre tappe del tour, ma non per questo un pensierino a Sochi va escluso, soprattutto in virtù dei costi di iscrizione e di vitto/alloggio decisamente più bassi, e magari anche per la presenza di un field un po' meno competitivo.

Per chi fosse interessato, la sede della manifestazione è il Sochi Casinò&Resort (Estonskaya 51, villaggio di Estosadok, Sochi) che dista solo 30 minuti di auto/navetta dall'aeroporto. A questo proposito: il volo dall'Italia comprende almeno uno scalo (la maggior parte delle compagnie ferma in Turchia, a Varsavia o Mosca) e dura tra le sette ore e mezza e le undici ore. Insomma, Sochi è lontana, ma non irrangiungibile!

I cittadini italiani, inoltre, non hanno bisogno di una visa ma è sufficiente il passaporto per permanenze fino a 90 giorni. Per tutte queste informazioni vi rimandiamo al sito di PokerStars Live mentre per la sistemazione alberghiera potete visitare le offerte di PokerStars Travel, cliccando direttamemente qui.

ept-sochi.jpg

Tornando al programma torneistico, nelle 10 giornate a Sochi si svolgeranno 25 eventi, satelliti vari e partite di cash game. Oltre al già citato Main, i tornei più interessanti sono l'EPT National (20-23/03) che prevede un ingresso di 77.000 rubli (poco meno di €1.100) l'High Roller da RUB 371.000 (€5.250), in calendario dal 27 al 29 marzo.

Ma Sochi è prima di tutto un centro turistico di ottimo livello, grazie al clima decisamente più temperato rispetto ad altre aree della Federazione Russa e ad una corroborante ricchezza paesaggistica. Per fare il bagno, a marzo, forse sarà un po' presto ma per chi volesse dedicarsi ad attività più prettamente invernali (sci, snowboard etc), lo staff sarà in grado di fornire tutta l'attrezzatura necessaria. E in quanto città-resort, c'è abbondanza di ristoranti, pub, intrattenimenti, oltre al casinò aperto 24 ore al giorno.

PokerStars, inoltre, offrirà ai giocatori e ai loro accompagnatori tante forme di intrattenimento: tra queste un torneo (con tanto di trofeo) di bowling (26 marzo, dalle 22:00 alle 01:00) e la Battaglia di Karaoke (27/03 dalle 22:00 alle 02:00).

Chiudiamo con il capitolo Platinum Pass. Al momento, è stato annunciato un ticket per il PSPC 2020 da contendersi tra i qualificati al Main Event con un satellite su PokerStars. Come già detto, la programmazione del .it al momento non prevede satelliti ma, non appena ci saranno variazioni su questo fronte, saremo i primi a farvelo sapere.

Per chi invece vorrà seguire l'EPT di Sochi da casa, noi saremo in prima linea con i report quotidiani sui principali tornei. Appuntamento fra meno di due mesi, con l'European Poker Tour di Sochi!

Archivio