pokerstars.it

APPT di Auckland: Un campione neozelandese per lo SkyCity Casino.

La festa è finita, e abbiamo eletto il nuovo campione, è il neozelandese Daniel Craker. A questo punto è tempo di riflessioni su un altro grande evento dell'Asian Pacific Poker Tour. Il PokerStars.net APPT di Auckland SkyCity Festival of Poker ha sicuramente dato risalto al poker e contribuito alla sua affermazione nel paese. Lo SkyCity di Auckland ha superato tutti i record pokeristici della Nuova Zelanda ed ora può essere riconosciuto come il centro del poker nel paese.

Winner_01.jpg

Il campione del PokerStars.net APPT Auckland 2008 Main Event, il neozelandese Daniel Craker.

La Nuova Zelanda è un paese meraviglioso dalla cultura incredibile, che offre tantissime bellezze naturali. In aggiunta questo c'è anche il calore della popolazione locale che la rende un posto assolutamente da visitare. Oltre al bungee jumping dalla Sky Tower e agli assaggi della migliore cucina locale, i giocatori provenienti da tutta l'Asia, il Pacifico, e dal mondo intero, si sono goduti le meraviglie della terra delle grandi nuvole bianche, Aotearoa o Nuova Zelanda.

SkyCity è uno dei casinò più accoglienti da cui abbiamo mai fatto un report, e tutti i giocatori andranno via contenti dell'alto standard di servizi ricevuti qui. Il poker che abbiamo visto qui è stato di alto livello, con alcuni dei migliori del mondo che sono arrivati qui per godersi tutto ciò che il torneo aveva da offrire. I Team PokerStars Pros Joe Hachem, Greg Raymer e la celbrità del luogo Lee Nelson hanno partecipato passando qui parte del loro impegnatissimo programma di poker e non solo per giocare il gioco che più amano ma anche per passare il loro tempo con gli altri giocatori e con i numerosi fans che si sono raccolti intorno a questo Festival.

Winner_03.jpg

il direttore esecutivo di SkyCity, Ejaaz Dean che premia il vincitore dell'APPT di Auckland Daniel Craker.

Il duo di Sydney di giocatori sponsorizzati da PokerStars, Eric Assadourian e Grant Levy hanno passato entrambi una buona settimana e dimostrato di essere ottimi ambasciatori per il poker. Assadourian e Levy sono rimasti testa a testa nel side event da $550 Pot Limit Omaha, ci è voluta un'ora e mezza per avere il vincitore e alla fine Assadourian ha vinto il primo premio di $12.000 NZD, mentre Levy $7.500 NZD per il suo secondo posto.

Eric As 01.jpg

PokerStars Sponsored Player Eric Assadourian.

Mentre i pochi giocatori rimasti proseguivano il gioco nel Main Event, il tavolo accanto ospitava l'evento High Rollers e l'epica battaglia heads up tra Carter Gill e Michael Long, entrambi provenienti dagli USA. Alla fine è stato Carter Gill a trionfare e a portarsi a casa $83.000 NZD.

High_rollers_final_01.jpg

cinque finalisti dell'APPT di Auckland High Rollers. col vincitore, Carter Gill, ultimo a destra.

Per un assaggio dell'atmosfera locale abbiamo James “Paddywhack” Honeybone e il suo braccio destro Chris Walton entrambi arrivati al Day 2 del Main Event che ci hanno mostrato un pò di orgoglio neozelandese. Il duo era spesso avvistato nel corso del torneo chi con la bandiera neozelandese al collo, chi con la ragazza al proprio fianco a sventolare la bandiera.

Walton_Honeybone.jpg

Chris Walton e James Honeybone, in foto con la ragazza di James, Christina.

Il tavolo finale del main event è stato l'attrazione principale con tutti i giocatori locali raccolti nella SkyCity Poker Room a tifare per Daniel Craker di Wellington, Nuova Zelanda, che alla fine ha conquistato i $257.040 NZD e il titolo di campione del Main Event dell'APPT di Auckland 2008. Daniel sarà un grande ambasciatore per il poker ed è stata davvero una gran cosa vedere il titolo rimanere in Nuova Zelanda. il Sud Coreano e neozelandese acquisito, Wang Che Jung, è arrivato terzo e l'Australiano Matthew Konnecke, secondo. Entrambi hanno giocato al meglio ed è stato un piacere vederli giocare.

Final_table_01.jpg

I giocatori locali raccolti nello SkyCity Casino di Auckland per guardare la sfida al tavolo finale.

La pressione è stata parecchia ed anche se siamo arrivati rapidamente al tavolo finale, è stato un torneo difficile. Non appena i giocatori sono rimasti in quattro, il gioco è rallentato e e l'azione è stata sostituita dalla cautela, dal momento che i giocatori si sono resi conto di quanto fosse vicino il primo titolo neozelandese del PokerStars.net APPT.

A trionfare è stato il neozelandese Daniel Craker che aveva vinto il suo posto in questo torneo attraverso un satellite da $80 allo Sky City, l'ultimo satellite giocato prima del torneo nella poker room. Dop la sua vittoria Craker ha detto "Non ho dormito molto la scorsa notte, ho giocato un ottimo poker ieri, ma non ho giocato oggi altrettanto bene. Quando la fortuna mi ha assistito e ho realizzato una doppia con K e due, mi sono sentito come se non avessi nulla da perdere. Non sono ancora sicuro di cosa farò adesso, ma una cosa è certa, andrò a festeggiare con i miei compagni di poker di Wainuiomata!"

adesso possiamo spostare la nostra attenzione su Manila nelle Filippine per la prossima tappa del PokerStars.net APPT Stagione 2. L'APPT di Manila è sempre stato uno dei miei tornei preferiti. Se cercate un viaggio in un dei paesi più affascinanti del mondo e un pò di ottimo poker, allora dovete inserire questo torneo nella lista dei vostri impegni. PokerStars, come sempre, terrà una miriade di differenti satelliti per tutti i tipi di giocatori e bankrolls in maniera da darvi la possibilità di non mancare all'appuntamento con l'APPT di Manila Stagione 2, un misto di poker di classe mondiale e luoghi esotici da visitare.

Da Auckland è tutto, congratulazioni a Daniel Craker, il nostro campione del Main Event dell'APPT di Auckland. La nostra squadra di bloggers vi porterà presto tutte le notizie da Manila.

Archivio