pokerstars.it

APPT Sydney: Frank Saffioti è il leader al day 2

Un massacrante e allo stesso tempo avvincente day 2 si è concluso con 48 giocatori che si sono garantiti un posto a premio dopo lo scoppio della bolla con la mano finale di oggi al PokerStars.net APPT Grand Final.

I giocatori sono partiti in 217, tra cui un trio di Team PokerStars Pros (Lee Nelson, Gavin Griffin e Chris Moneymaker) oltre ai giocatori sponsorizzati da PokerStars Ivan Tan, Van Marcus, Masa Kagawa ed Eric Assadourian. Solo Assadourian, l'unico proveniente da Sydney del gruppo, ha superato la giornata.

IMG_7895.JPG

Eric Assadourian: l'eroe locale

Tra gli altri grandi nomi eliminati durante il day 2 ci sono John Juanda, Wooka Kim, Dory Zayner, Chris Levick, Harris Pavlou, Julius Colman, Jimmy Siu, Martin Cardno, Mark Vos, Dennis Huntly, Carter Gill, Nobbi Tanaka, Emanuel Seal, Warwick Mirzikinian, Alex Dickinson, Suzy Khoueis, Assadour Assadourian, Andrew Scott, Leo Boxell, Sam Korman, Kent Hunter, Tony Dunst e Jonathan Karamalikis.

Il chip leader è Frank Saffioti, che è stato protagonista delle mani che hanno determinato lo scoppio della bolla dopo un lungo e difficile periodo di gioco a un passo dai premi.

David Sanis è stata la sfortunata vittima. Su un flop 8d-5c-Jd, le chips hanno raggiunto il centro del tavolo con Sanis che aveva in mano una coppia di assi mentre Saffioti Q-9. Al turn è arrivato un 6 di cuori e al river un 10 di cuori che hanno assegnato un gran piatto a Saffioti. A questo punto Sanis mette il resto delle sue chips nel piatto con A-8 ma trova Tim English con coppia di Q. Il board mostra 8s-Qc-9c-10s-3h, ed è Sanis ad essere eliminato in bolla al 49° posto.

Questa mano ha rappresentato in pieno la tendenza della giornata che ha visto le migliori mani scontrarsi spesso in grossi piatti subendo sconfitte clamorose, scontri set contro set o poker realizzati al flop.

Dietro Saffioti al conteggio delle chips ci sono Brendan Edmonds di Melbourne (500.000), Phil Willcocks (390.000), Marlon Goonawardana (370.000) e Jamie Pickering (360.000). Tra gli altri giocatori di rilievo ancora in gara per aggiudicarsi il primo premio da AUD $1 milione ci sono Jason Gray (270.000), Graeme Putt (130.000), Shane Dye (130.000), David Gorr (115.000), e Frank Bianco (65.000).

I giocatori torneranno a sfidarsi alle 12.30 ora locale in quella che si prospetta come una giornata intensa, alla ricerca di un posto al tavolo finale della PokerStars.net APPT Grand Final 2008, e con la sfida High Rollers da AUD $15.000 che avrà inizio alle 18.15 ora locale.

Vi lasciamo coi pensieri della coppia del Team PokerStars Pro Vanessa Rousso e Chad Brown - Sembrano davvero conoscersi molto bene!


Archivio