pokerstars.it

Campionato Italiano Pro 2009: la finale - livello 22

Siamo al livello 22, il secondo della giornata i blinds sono in questo momento 8.000-16.000 e ante 2.000. I giocatori che potranno prendere posto al tavolo televisivo sono solo otto, mancano dunque 4 eliminazioni.

Ecco come sono disposti i giocatori sui due tavoli:

Tavolo 1:

Vincenzo Mandriota
Nicolò Luisgallo Caramatti
Mario Albanese
Fernando Cimaglia
Emanuele Perini
Claudio Fontana

Tavolo 2:

Riccardo Lacchinelli
Max Pescatori
Gianluca Gariboldi
Filippo Candio
Fabrizio Fautario
Antonio Biferali

Il nuovo livello porta un nuovo leader, si tratta di Fautario. Biferali era il giocatore più attivo del tavolo e con diversi rilanci si era aggiudicato più di un piatto senza trovare avversari. Ancora una volta decide di rilanciare 36.000 ma questa volta trova Fautario dal big blind che è pronto al call.

Il flop è A-2-T. Fautario passa la parola a Biferali che punta 100.000 e poi va all-in istantaneamente per 500.000. Biferali non si fa attendere e c'è il call. Allo showdown Fautario mostra un set con i suoi T-T mentre Biferali ha AJ e quindi top pair.

Il river porta anche un A ma non è abbastanza per salvare Biferali che diventa short mentre Fautario supera la barriera del milione di chips!

Intanto in questo livello abbiamo il primo eliminato si tratta di Gianluca Gariboldi che esce al 12° posto per mano di Max Pescatori.

Max Pescatori era stato il primo a rilanciare, il suo raise è di 40.000 e Gariboldi dal cut off punta tutte le sue 135.000 chips. Tutti gli altri passano e Pescatori pensa a lungo prima di decidere il call con A7. L'avversario stava cercando di rubare il piatto con 6-7 di cuori.

079CIP.jpg

Gianluca Gariboldi

Il board è 8-A-2-T-Q e Gariboldi conclude il suo torneo con €5.500.

Manca una sola eliminazione e poi i giocatori si trasferiranno al tavolo finale. Le telecamere entreranno invece in azione quando saranno rimasti solo in otto.

A lasciare il torneo all'11° posto è Emanuele Perini che da utg+1 va all in per 104.000. Albanese sullo small blind trova A-A, una costante di tutte le eliminazioni di oggi, e va a sua volta all-in facendo passare Cimaglia dal big blind.

060cip.jpg
Perini ha K-J e poche speranze di salvarsi...

Il board è 2-6-Q-4-9 e Perini manca il tavolo finale e torna a casa con €6.500.

Archivio