pokerstars.it

Campionato Italiano Pro 2009: Tavolo finale - livello 26

Cambio delle chips in corso, escono di scena le chips verdi da 1000 ed entrano in gioco le rosa da 25.000. Siamo al livello 26 con i blinds 25.000-50.000 ante 5.000.

Il gioco riprende con Caramatti chip leader

Posto 2: Filippo Candio - PokerStars player - 1.190.000
Posto 3: Fernando Cimaglia - 1.050.000
Posto 4: Nicolò Caramatti - 1.260.000
Posto 5: Vincenzo Mandriota - 560.000
Posto 6: Antonio Biferali - PokerStars player - 805.000
Posto 7: Mario Albanese - 300.000
Posto 8: Fabrizio Fautario - 455.000

Si parte con un brutto colpo subito da Biferali

Mandriota investe tutte le sue chips preflop con 9-9 e trova il call di Biferali con K-J
Il board è 5-T-9-5-7 e Mandriota si porta a 1.050.000 mentre Biferali scende a 290.000.

190CIP.jpg

Vincenzo Mandriota

Cimaglia diventa chipleader!

Cimaglia rilancia preflop e c'è il call di 'Luisgallo' Caramatti. Il flop è 8-J-Q e Caramatti va all-in. Cimaglia vede e i due mostrano

Caramatti A-Q
Cimaglia Q-T

Il turn è un K e il river un 9 che fa chiudere la scala a Cimaglia che si porta alla clamorosa cifra di 2.300.000 chips!
Caramatti invece scende a 100.000 ed è in serio pericolo.

Niccolò "Luisgallo" Caramatti esce al 7° posto e si aggiudica €20.000

Caramatti da utg va all in per le poco più di 100.000 chips che gli rimangono e Cimaglia ha il call obbligato dal big blind. Luisgallo mostra K-8 mentre Cimaglia ha A-K. Sul board K-J-Q-3-J Cimaglia si aggiudica il piatto ed elimina il pro e istruttore di poker Caramatti.

In poche mani da chipleader a eliminato, questo tavolo finale sta riservando parecchi colpi di scena. Intanto vi ricordo che potete seguire da qui la diretta, basta collegarsi cliccando su PokerStars.it Campionato Italiano Pro Live Streaming

Mario Albanese è eliminato al 6° posto e si aggiudica €25.000

Non facciamo in tempo a vedere Caramatti che abbandona il tavolo che assistiamo ad una seconda eliminazione. Mario Albanese, il giocatore più short del tavolo, va all-in per 95.000. A chiamarlo arriva Mandriota. Albanese mostra A-J mentre Mandriota ha K-T. Il board è K-4-8-K-Q. Tris di K per Mandriota che elimina Albanese.

Un nuovo cambio al vertice della classifica
Filippo Candio da cut-off rilancia 210.000, Mandriota vede dallo small blind. Il flop è 8-Q-2. Candio va all in Mandriota vede. Filippo mostra T-T, mentre Mandriota A-9

Il turn è in favore di Mandriota, un Asso e Candio si dispera...ma il river è un dieci...
Candio comincia col suo siparietto: "Non puoi circolare! Non puoi circolare! come si fa a chiamare con quelle carte?"

231cip.jpg

Filippo Candio diventa il nuovo chipleader con oltre 2 milioni di chips.

Abbiamo ancora un player out in questo livello

Fabrizio Fautario è eliminato al 5° posto e vince €35.000

Scontro fra short Biferali va all in preflop con A-6 e Fautario vede con K-J. Il board è 8-9-3-8-Q e abbiamo ancora una eliminazione.

Ecco Fautario mentre si allontana dal tavolo

262CIP2.jpg


Antonio Biferali è eliminato al quarto posto e si aggiudica €45.000

Poco prima della pausa perdiamo anche Antonio Biferali che va all-in per 800.000 circa sul rilancio di Mandriota. Ottiene il call e i due mostrano le carte. Mandriota ha A-T mentre Biferali K-Q di quadri. Il board è 8-9-A-3-4. Ed è Mandriota ad aggiudicarsi il piatto mentre Biferali raggiunge l'uscita accompagnato dalla bella Katia Ferrante.

CIP_Biferali_Katia.jpg

Ci si ferma per un'ora di pausa cena
I tre giocatori rimasti possono rilassarsi per un'ora mentre è prevista la pausa cena...torneremo in diretta alle 21.30

CIP_logotavolo.jpg

Archivio