pokerstars.it

EPT 7 - Barcellona - Profili Final Table

ept-thumb-promo.jpgL'attesa sta per finire.

Il cielo di Barcellona sta per schiudersi e le nuvole di pioggia e di dubbi si scioglieranno definitivamente col Final Table EPT che decreterà il nuovo campione in terra catalana.

Del field iniziale di 758 giocatori con volti noti e outsider immersi nella sfida agonistica e psicologica ne sono rimasti solo 8 per conquistare il trofeo e l'assegno da 825.000€ di questa tappa dell'European Poker Tour.

barcellona_trophy_final.jpg

Il trofeo che spetterà al vincitore dell'EPT di Barcellona 2010

Tra i finalisti anche un azzurro. Francesco Notaro, 33 anni, qualificato online, è al suo primo grande risultato e nutre ancora speranze e ambizioni nonostante parta come il più short.

Ma ecco i profili dei giocatori in lizza:

Seat 1: Jesus Cortes Lizano, 22, Zaragoza, Spain - 3,800,000 chips

Lizano viene da Saragoza ed è un giocatore di poker, preferibilmente cash game, a tempo pieno. Ha scoperto il gioco attorno ai 18 anni e ora si divide 60% online, 40% live. E' arrivato qui all'EPT per giocare prevalentemente cash ma è riuscito a qualificarsi al main grazie a un satellite. "Un risultato che è di gran lunga il migliore della mia carriera" - dice Lizano che si è guadagnato il rispetto di tutto il field quando, durante un cambio di fiches nel corso del day4, si è accorto di avere 500.000 gettoni in più del dovuto e avvisato immediatamente il direttore del torneo. Due amici sono giunti da Saragozza apposta per seguirlo e i piani per il tavolo finale di domani, si fanno davvero interessanti.

jesus lizano final.jpg

Seat 2: Kent Lundmark, 22, Stockholm, Sweden - 3,025,000

Lundmark è un "reg" degli EPT di quest'anno. E' un giocatore da torneo e di cash game dove si siede al NL600 el NL1000. Lo potete trovare spesso al sala da gioco Krukan, una delle più celebri di Stoccolma. Una delle sue prime partecipazione al circuito europeo di Pokerstars fu proprio a PCA della scorsa stagione dove risultò lo svedese meglio piazzato con un 29esimo posto. Questo è il suo terzo "in the money " all'EPT ed il suo maggior risultato nonostante abbia nel curriculum tavoli finali in alcuni eventi sia in Svezia e che in Estonia. Ha scoperto il poker 4 anni fa, poco dopo la fine del liceo. E' anche uno stimato calciatore di quarta divisione svedese, ma al momento attuale è il poker a impiegare la maggior parte del suo tempo

kent_lundmark_final.jpg

Seat 3: Konstantin Puchkov, 58, Moscow, Russia - 4,160,000

Per essere un amatore Puchkov ha un palmarès rilevante. Il russo ha 771.606$ di vittorie in tornei incluso un secondo posto in un side event 6-max da 5.000€ all'ept Grand Final 2009 e la vittoria di un braccialetto quest'anno all'evento H.O.R.S.E. da $1.500. Nonostante questi brillanti successi Puchkov continua a mantenere la sua professione di preparatore di cavalli. Puchkov gioca a poker dal 1999 e preferisce i tornei, anche se non disdegna di tanto in tanto un po' di azione ai tavoli cash $10/$25. E' stato uno dei giocatori più attivi nel corso di tutto il torneo e si presenta al tavolo finale come secondo in chips. "Oggi è stato il giorno più duro perchè sono andato all-in con coppia d'assi ed improvvisamente mi sono ritrovato ad avere solo 7 outs per vincere". Si riferisce a quando con A A è finito ai resti contro Luis Rufas che aveva J 8 e sono usciti un J sul flop ed un 8 sul turn...prima che uscisse un asso sul river. "E' stata la prima volta dove ho veramente rischiato di uscire dal torneo".

konstantin puchkov final.jpg

Seat 4: Shander De Vries, 26, Groningen, Netherlands - PokerStars player - 3,120,000 chips

Shander ha iniziato a giocare a poker quattro anni fa ed ha costruito il suo bankroll con i sit & go da 180-players su PokerStars dal buy in di $4,40. Successivamente si è specializzato con gli MTT con buoni risultati. Il tavolo finale di questo EPT di Barcellona è di gran lunga il risultato migliore che ha conseguito rispetto al 27° posto raggiunto all'EPT di Praga 5^ stagione dove si riuscì ad aggiudicare la cifra di 11.000€. Il suo progetto è arrivare più in alto possibile, magari vincere l'EPT, e comprarsi un bell'appartamento. Shander è venuto a Barcellona accompagnato dalla sua fidanzata e da un altro amico.

shander_de_vries_final.jpg

Seat 5: Giuseppe Pantaleo, 22, Bielefeld, Germany, PokerStars qualifier - 5,655,000 chips

Pantaleo è specializzato nel commercio internazionale e gioca a poker da circa 3 anni. Solitamente gioca tornei. A luglio ha prima ottenuto un quarto posto al Sunday Warm Up, un mese dopo l'ha addirittura vinto. A barcellona è al suo terzo ITM dopo I premi ottenuti all' EPT di Berlino (142°) e a San Remo (37°). Ammette di giocare cash ogni tanto ma di non essere un giocatore esparto in questa specialità. Giuseppe è nato e e cresciuto in Germania ma I suoi genitori e tutti I suoi parenti sono nati in Italia e candidamente dice " il mio cuore è italiano!"

giuseppe_pantaleo_final.jpg

Seat 6: Francesco "cecho1977" Notaro, 33, Galatina, Italy, PokerStars qualifier - 745,000

Gioca a poker da 15 anni ed ora gioca regolarmente su Pokerstars .it. Ha cominciato a partecipare agli eventi dal vivo nel 2006, in special modo quelli organizzati dal PRO di Pokerstars .it Luca Pagano. Francesco è il proprietario di un'agenzia di scommesse e prima che la legge italiana lo proibisse aveva un circolo di Texas Hold'em. Notaro ama il gioco live anche se ha cominciato con l'online. Nel 2009 è arrivato 2° in un'edzione del Sunday Special. Il suo nickname su Pokerstars .it è "cecho1977". Francesco nel tempo libero ama viaggiare con la sua partner e gli amici.

_MG_6983__EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Seat 7: Thor Stang, 27, Bergen, Norway - 1,290,000 chips

Stang è uno studente che gioca a poker da 4 anni, principalmente la modalità cash game. Ha detto "i tornei non mi piacciono in maniera particolare. Nel cash game puoi ricaricare il tuo stack se ti accorci ma qui sono stato short tutto il giorno!!! Sono arrivato al day 4 3° in chips ma dopo le mie donne si sono imbattute contro dei re e non ho avuto più di 25 big blinds per tutto il giorno. I tornei da un lato sono frustranti, dall'altro eccitanti. Quello di oggi per Stang è il suo miglior risultato.

thor stang final.jpg

Seat 8: Georgios "NickDandolos" Skotadis, 35, Greece - PokerStars qualifier - 1,105,000 chips

Georgios Skotadis, proprietario di uno sport bar, sebbene nato e cresciuto in Germania si considera definitivamente Greco. È accompagnato da una ragazza irlandese, Aisling, con la quale è sposato da 12 anni. A Barcellona sta giocando il primo evento importante della sua vita. On line ha vinto un Sunday million per un premio da $ 195.000. ha cominciato a giocare due anni fa in una poker room locale sia tornei che cash game,. Dice "sto vivendo il mese della mia vita, e non è ancora finito!!!"

georgios skotadis final.jpg


Archivio