pokerstars.it

EPT10 Praga: Nadal vince il Charity Challenge

Per lui vincere trofei non ha nulla dieccezionale, anche se questa volta l'esperienza assume un significatoparticolare. Sia perché è un evento di beneficienza, sia perché iltitolo lo ha conquistato intorno al tavolo da gioco e non sulla terrabattuta. Rafa Nadal è il vincitoredell'EPTCharity Challenge, torneo a cui hanno preso parte star dellosport e il pokerplayer numero al mondo, DanielNegreanu.


Nadal vince il PokerStars Charity Challenge

Rafa Nadal, vincitore del €100k EPTCharity Challenge

È stata la prima esperienza live per ilcampione spagnolo, un battesimo da €50.000 di prima moneta, denaridestinati all'iniziativa "The GoodHand Project". Ma a parte la beneficienza, cosa lega tennis epoker? Per chi non lo sapesse, Nadal, da circa un anno, è entrato a farparte del Team PokerStars SportStar.Il suo interesse nei confronti del poker nasce durante un periodo distop forzato dai campi da gioco.

Certo, questo risultato, per quantoimportante, non è paragonabile ai suoi successi archiviati in carriera,Nadal ha alle spalle qualcosa come 13titoli Grande Slam. Una sfida che lo ha comunque appassionato: "mi sono divertito. Giocare qui con degliamici per una buona causa, ovvero per beneficienza, è stata un'esperienza straordinaria.Quello che so è domani mattina alle 9 sarò di nuovo alle prese con gliallenamenti di tennis", ha dichiarato Nadal nella conferenzastampa che ha seguito il torneo.

Per questa volta il miglior giocatoreal mondo non ha conosciuto il successo. È la bellezza del poker. Arendere ancora più curioso l'episodio è che a eliminare il membro del Team PokerStars Pro DanielNegreanu è stato proprio Nadal. Negreanu ha subito ben dueall-in da parte di Rafa, che ha avuto la meglio in entrambe leoccasioni.

Daniel Negreanu con Ronaldo, Shevchenko e Tomba

DanielNegreanu non è il migliore al tavolo questa volta

Ma in questo caso il pro di casa PokerStars è stato più chefelice di festeggiare la vittoria dello spagnolo. D'altronde puòvantare ben 19,5 milioni di dollari in vincite negli eventilive, ed è al momento il numero uno al mondo nonché leader dellaclassifica World Series of Poker Player of the Year.

"Si èrivelato un giocatore solido e non ha fatto alcun errore. Ha saputoessere aggressivo quando è stato il momento. In realtà hanno vintotutti, perché era un evento organizzato per una buona causa",queste le impressioni di Negreanu sul Nadal giocatore di poker. "È stato un tavolo divertente. L'atmosferaera molto positiva. È bello essere circondati da tanti campioni didiscipline così differenti", ha aggiunto il membro del TeamPokerStars.

Nessuno voleva essere il primo playerout, come era ovvio aspettarsi da dei campioni di questo calibro. Ruoloscomodo, interpretato dal nostro connazionale Alberto Tomba, sciatore per trevolte medaglia d'oro alle olimpiadi. "Tombala Bomba" riesce a diventare chipleader nelle fasi iniziali deltavolo, ma poi gli è fatale uno scontro con Daniel Negreanu, che nasconde unatop pair su board jack high, Tomba cade nella trappola e manda i resticon una coppia di sei.

Alberto Tomba e Andriy Shevchenko

AlbertoTomba e Andriy Shevchenko

L'uscita di Tomba, dopo 3 ore di gioco,accende l'azione e 4 giocatori vengono eliminati nell'arco di 20 minutielettrici. La leggenda del calcio e tre volte FIFA World Player of theYear Ronaldo abbandona iltorneo puntando le sua ultime chip su K♣8♣ contro A♠T♥ di Fatima Moreira de Melo. Poi iriflettori sono tutti per Nadal, protagonista di una straordinariarimonta che vede il suo short stack salire in testa al chipcount in 3mani.

Ronaldo e Tomba

Nadale Ronaldo

Il primoraddoppio di Nadal arriva contro Negreanu, si tratta di unoshove corretto con any-two-cards, lo spagnolo aveva infatti una donna eun tre, mentre il canadese chiama con asso nove. Segue un altro pushcorretto di Nadal che gli permette di raddoppiare nuovamente, a farnele spese è ancora Negreanu, ridotto a short stack. Il colpo del KOarriva dopo questa mano, quando Rafa riesce ad eliminare anche Andriy Shevchenko.

Nadal rilancia da bottone con 5♦5♣, Negreanu chiama per le sueultime chip con A♦7♦ e Shevchenkova all-in dal grande buiocon 8♠ 8♥. Nadal chiama. Dopo tutto, vista la situazione Shevchenkoavrebbe potuto mandare i resti con un range ampio di mani, con lo scopodi isolare Negreanu. A Nadal serve un cinque. Lo trova e vince dueterzi delle chip in gioco in un colpo solo. Shevchenko, rimasto corto,va nuovamente all-in contro Nadal poco dopo, ma il tennista èinarrestabile e batte l'ucraino fermandolo al terzo posto. Shevchenkocosì esce a testa alta dal torneo.


Shevchenko

AndriyShevchenko ha giocato alla grande, ma si ferma sul gradino più bassodel podio

Nadalarriva all'heads up contro Moreira de Melo con un big stack, ilrapporto delle chip in gioco fra lui e l'avversaria è di quasi 10 a 1.Moreira ha combatte duramente e riesce a riportarsi in partita,arrivando addirittura al sorpasso. Poi Nadal si riprende la chipleadinge, dopo oltre quattro ore di gioco, Q♥T♣ di Nadal hanno la megliocontro T♥6♥ di Moreira de Melo.


Fatima Moreira de Melo

Un'altraottima prestazione di Fatima Moreira de Melo

Game, set e match a Rafa Nadal.

EPTCharity Challenge
1. Rafa Nadal, Team PokerStars SportStar, €50.000
2. Fatima Moreira de Melo, Team PokerStars SportStar, €25.000
3. Andriy Shevchenko, €10.000
4. Daniel Negreanu, Team PokerStars Pro, €5.000
5. Ronaldo, €5.000
6. Alberto Tomba, €5.000

Tuttele vincite sono state donate in beneficienza

nadal-ronaldo-shevchenko-negreanu-demelo-tomba.jpg

Per quanto riguarda gli altri eventi diquesto EPT di Praga, registriamo la vittoria del tedesco DmitriHoldeew, che si aggiudica la prima moneta da €226.400dell'evento inaugurale, l'Eureka 3Prague. La sua predilezione sono i tavoli cash game, ma è ungiocatore in grado di tenere a bada professionisti dei tornei onlinecome Ami "UhhMee" Barer(€131.400) e Stephen "stevie444"Chidwick (€92.500), gli altri due player che compongono ilpodio.

I riflettori sono puntati anche sul MainEvent, cha ha raggiunto il Day1b. Nella giornata d'apertura a guidare i 210 superstiti, afronte di un field da 389 player, abbiamo trovato il rumenoGeorgescu Tiberi-Florian. Nelle posizioni di testa anche RonnyVoth, Joao Simao, Sebastian Saffari e Simon Mattsson. Ancora in corso,invece, il Day 1b, che incontra comunque lapartecipazione, per ora, di 521 giocatori, tra cui imembri del Team PokerStars Luca Pagano, Daniel Negreanu, Liv Boeree, Martin Hruby, Eugene Katchalov, Bertrand "ElkY" Grospellier, Dario Minieri, Dag Palovic, Mickey Petersen, Isaac Haxton e Marc-Andre Ladouceur.

ept10-praga-freeroll-diretta-streaming.jpg

Potete seguire la diretta streaming dell'evento con commento initaliano con la nuovasocial tab interattiva su Facebook oppure su www.pokerstars.it/diretta.Durante la telecronaca di Andrea Boreae Antonio Graziano saràcomunicata la password per il freerollgiornaliero da €100 inprogramma su PokerStars.it.

Archivio