pokerstars.it

EPT10 Vienna: Day 3, bolla scoppiata

Dopo 2 livelli e mezzo di gioco nel Day 3 dello European Poker Tour Vienna, in corso di svolgimento all'Hofburg Palace della splendida capitale austriaca, rimangono in gara 95 giocatori, tutti a premio da ormai circa un livello dopo lo scoppio della bolla.


bolla-ept10-vienna.jpg
Lo scoppio della bolla all'EPT di Vienna

Durante il secondo livello di giornata il forte pro svizzero Ronny Kaiser si è dovuto arrendere dopo essere finito ai resti preflop con A♣K♣ contro il russo Artem Metalidi con T♣T♥ senza trovare aiuti dal board 7♠6♥7♦4♣3♣, mandando così a premio i 135 giocatori rimasti.


bubble-boy-ept10-vienna.jpg

L'uomo bolla

Al momento comanda il chipcount il tedesco Julian Herold con 830.000 chips, seguito da vicinissimo dal chipleader del Day 2 Sebastian Trisch, capace di incrementare ancora la sua dote di gettoni fino a salire ad 800.000. Nell'attuale top 10 del chipcount troviamo inoltre il bulgaro Simeon Naydenov, braccialettato alle ultime WSOP in un evento Shootout, con 730.000 gettoni, ed anche il nostro Umberto Vitagliano, salito secondo le notizie che arrivano dalla sala a 680.000 chips.

Molto bene si comportano inoltre Jonathan Roy (650.000), Gus Hansen (640.000) ed il Team PokerStars Pro Henrique Pinho, al momento a 500.000 pezzi grazie soprattutto a questa mano che vi riportiamo: Pinho ha eliminato un avvversario dopo aver chiuso scala colore con Q♠J♠ su un flop T♠9♠8♠.

Il pro portoghese ha difeso da big blind ed ha check-callato flop e turn prima di uscire 20.000 sul river 4♥, dove il suo oppo ha optato per il push per le sue 140.000 chips trovando ovviamente lo snap call del portoghese con lo stone-cold nuts.


ElkY-ept10-vienna.jpg

Bertrand ElkY Grospellier

Ancora in corsa troviamo inoltre Jan Bendik (465.000), Stephen Chidwick (460.000), Dan Murariu (375.000), il nostro Michael Tabarelli (385.000), il Team PokerStars Pro Johnny Lodden (160.000), Viktor "Isildur1" Blom (95.000 grazie a un clamoroso triple up), mentre fuori dai giochi finiscono, ma a premi, l'altro Team PokerStars Pro Bertrand "ElkY" Grospellier (119° per €9.550) ed il collega del Team Online Marc-Andre Ladouceur (124° per €8.700), così come David Vamplew, Martin Staszko, Jeff Rossiter, Sam Trickett ed il nostro Antonio Buonanno, che saluta Vienna con un assegno da €9.550.


trickett-ept10-vienna.jpg

Niente ITM invece per gli altri nostri due rappresentanti approdati al Day 3 Giacomo Fundarò e Bartolomeo Fulvio Tato, in buona compagnia di grossi calibri del poker mondiale come Kitty Kuo, Michael Tureniec, Tobias Peters e Mikalai Pobal.

Questa l'attuale top 10 del chipcount:

1 Julian Herold 830.000

2 Sebastian Trisch 800.000

3 Simeon Naydenov 740.000

4 Stephen Chidwick 730.000

5 Umberto Vitagliano 680.000

6 Jonathan Roy 650.000

7 Jack Salter 640.000

8 Gus Hansen 640.000

9 Richard Milne 560.000

10 Wilfried Sigmund Harig 535.000


ept10-vienna-diretta.jpg

Potete seguire l'evento in diretta streaming con commento in italiano su pokerstars.it/diretta o sulla Facebook Social Tab interattiva. Durante la telecronaca sarà comunicata la password per giocare il freeroll EPT Live alle 19:00 su PokerStars.it.

Archivio