pokerstars.it

IPT Nova Gorica: I protagonisti del Tavolo Finale

La quarta tappa dell'IPT a Nova Gorica è stato un grandissimo successo, abbiamo visto in lotta per il titolo un totale di 332 giocatori e al termine dei quattro giorni di gara solo otto giocatori sono rimasti in competizione per il titolo di campione e oggi tutto è pronto per la finale che potete seguire in diretta per la prima volta attraverso il sito del PokerStars IPT Live

Il primo premio da €160.000 attende il vincitore ma intanto conosciamo meglio i magici otto in sfida oggi.

Posto 1: Antonino Di Martino (729.000 in chips)

IPTNovaGorica-day3-117.jpg

Antonino, imprenditore di 44 anni, ha cominciato a giocare a poker in Africa quando aveva 19 anni , e da allora per lui è diventato una grande passione. Se dovesse decidere di rimanere in Italia ha deciso di giocare nelle prossime tappe IPT. Ad Antonino piace variare molto il proprio stile di gioco adattandolo al tipo di avversari che ha al tavolo e ama cambiare spesso anche variante di poker. Se dovesse vincere ha deciso di comprare una macchina con i soldi del suo premio.

Posto 2: Sebastiano Kisvarday (659.000 in chips)

IPTNovaGorica-day3-126.jpg

Sebastiano è italiano nonostante il cognome che può trarre in inganno, ha 35 anni e gioca tornei di poker da tre anni, recentemente è anche andato a Premio al festival del poker Poker Garan Prix di Venezia. Se dovesse vincere investirebbe in altri tornei di poker e forse si concederebbe anche una bella vacanza. Quando non si dedica ai tornei gioca tavoli cash dal vivo dove il suo stile di gioco è molto tight.

Posto 3: Adamic Primoz (1.052.000 in chips)

AdamicPrimoz.jpg

Secondo in chips e giocatore di casa Primoz dalla Slovenia ha il compito di cercare di conquistare una vittoria in casa . Gioca a poker da sei anni e probabilmente la sua più significativa esperienza è stata alle WSOP 2008 dove ha diviso il tavolo con il suo idolo e Team PokerStars Pro Daniel Negreanu ed è andato a premio nel torneo shootout. Studente di 27 anni, se dovesse vincere spenderebbe parte della vincita per la sua casa e il resto per giocare la sua variante di poker preferita, l'heads up.

Posto 4: Marco Figuccia (1.730.000 in chips)

Figuccia.jpg

Marco ha 28 anni ed è giocatore professionista da tre anni. Questo IPT gli sta regalando una grande soddisfazione. È arrivato infatti al tavolo finale da chip leader ed ha già in programma di partecipare anche al prossimo IPT San Remo 3 a novembre. Marco ha uno stile di gioco Tight Aggressive e tra I suoi giocatori preferiti c'è Annette Obrestad. Se dovesse vince impiegherebbe la cifra vinta per la casa ed eventualmente una macchina. Il suo più grande risultato in carriera è la vittoria del Campionato Italiano a San Remo nel maggio del 2007.

Posto 5: Marco Pistilli (632.000 in chips)

IPTNovaGorica-day3-099.jpg

L' IPT di San Remo è andato decisamente bene per Marco; è già arrivato a premio tre volte ed ora a Nova Gorica ha migliorato i suoi risultati conquistando il tavolo finale. Ha 41anni e gioca a poker da tre anni, la sua passion ed esperienza nei Sit n Go's lo ha aiutato a migliorare in torneo. Sicuramente investirà la vincita in altri buy in per i tornei e per fare dei regali ai suoi familiari.

Posto 6: Marco Bognanni (564.000 in chips)

IPTNovaGorica-day3-067.jpg

Il più giovane di questo tavolo finale, Marco ha 24 anni e gioca a poker solo da un anno e mezzo, ma la poca esperienza non gli ha impedito di raggiungere diversi tavoli finali tra cui due nei side events dell'IPT di San Remo e vari piazzamenti a premio. È uno studente e se dovesse vincere questo IPT sarebbe il suo più grande risultato. Ama giocare sia i tornei di poker che la specialità heads up.

Posto 7: Davide Pennelli (730.000 in chips)

IPTNovaGorica-day3-131.jpg

Davide ha iniziato a giocare a poker nove anni fa a casa con gli amici, da quando si è spostato su PokerStars il suo gioco è notevolmente migliorato. Ha 42 anni e ama giocare diverse varianti di poker, i suoi giochi preferiti sono Texas Hold'em, Omaha ed Horse. Ha in programma di giocare altri IPT quest'anno e ha già raggiunto i premi all'EPT di San Remo ad aprile dove ha vinto 10,300 euro.

Posto 8: Gennaro Falanga (534.000 in chips)

IPTNovaGorica-day3-083.jpg

Imprenditore di 29 anni, Gennaro gioca a poker da un anno, ha già vinto un side event al Festival del Poker di Venezia 2009 dove ha vinto 12.888 euro e gioca a poker per passione. A portarlo al tavolo finale è stato probabilmente l'entusiasmo con cui affronta le sue partite. Se dovesse vincere il primo pensiero sarebbe la sua famiglia, il resto lo investirebbe per partecipare ad altre tappe dell'IPT.

IPTNovaGorica-TavoloFinale-036.jpg

Archivio