pokerstars.it

IPT San Remo 4: Gli otto finalisti

273 giocatori hanno preso parte alla sesta tappa del PokerStars Italian Poker Tour a San Remo e dopo tre giorni di gara sono rimasti solo otto finalisti che alle 15.00 prenderanno posto al tavolo finale televisivo per contendersi il titolo di campione e il primo premio da €140.000 euro.
Ecco i nomi dei magici otto che potete seguire in diretta attraverso le telecamere di IPT Live

Posto 1 - Alioscia Oliva - PokerStars Player - 468.000 in chips

IPT_Sanremo4_day3-066.jpg

Giocatore professionista, Alessio ha iniziato a giocare online 5 anni fa. Si è iscritto a questo evento utilizzando i punti FPP accumulate giocando su PokerStars e li ha già trasformati in una bella cifra vinta raggiungendo questo tavolo finale.
Solo pochi mesi fa ha vinto il Torneo Autunnale in Slovenia a Nova Gorica dove si è aggiudicato €30.000, la vincita più alta della sua carriera di giocatore live. I risultati più grandi Alioscia li ha raggiunti online dove è uno specialista del Teaxas Hold'em No limit Heads Up. Il suo giocatore preferito è l'amico e Team PokerStars Pro Dario Minieri.

Posto 2 - Giorgio Salemi - 249.000 in chips

IPT_Sanremo4_day3-105.jpg

A 52 anni Salemi ha otto anni di esperienza al tavolo da poker alle spalle. È già andato a premio in un Campionato Italiano nel 2008 a Venezia, dove ha vinto €30.000 piazzandosi al 4° posto. Non gli manca dunque esperienza anche al tavolo finale. Ha già in programma di partecipare a tutte le prossime tappe IPT e la cifra vinta la impiegherà per la sua famiglia, una bella vacanza e naturalmente i tornei di poker. Ha iniziato a giocare online e descrive il suo stile di gioco come tight aggressive.

Posto 3 - Stefano Puccilli - 903.000 in chips

IPT_Sanremo4_day3-091.jpg

Stefano è il campione della prima tappa di questa stagione IPT a San Remo, dove ha vinto €120.000 ed è tornato per cercare di stabilire il record di due vittorie nell'Italian Poker Tour.
Attualmente è secondo in chips e ha dichiarato che nonostante il suo stile di gioco sia aggressivo questo tavolo finale è davvero duro da affrontare. Molti dei giocatori di questa finale sono professionisti e tra i migliori giocatori.
Spenderà le sue vincite per la famiglia e ovviamente per tornare a far valere le sue qualità ai tavoli dell'IPT. Gioca online su PokerStars con il nome 'Stefax27' e dopo essersi qualificato online la prima volta adesso è arrivato a questo evento attraverso l'IPT Freeroll riservato ai giocatori che hanno giocato un IPT dal vivo. Oltre alla vittoria nel circuito IPT ha ottenuto anche un piazzamento a premio, un 29° posto per € 5.000 all'IPT di Venezia.

Posto 4 - Gerardo Muro - 514.000 in chips

IPT_Sanremo4_day3-093.jpg

Gerardo ha imparato a giocare a poker 4 anni fa per divertirsi e da allora la sua vincita più grande in torneo è stata €20.000. Nella scorsa tappa IPT a San Remo ha mancato di un soffio il tavolo finale piazzandosi al 10° posto per €11.000.00 . Ha in programma di partecipare a tutti I prossimi eventi IPT e i tornei di Texas Hold'em sono la sua specialità. Il suo giocatore preferito è Alessio Isaia con il quale divider questo tavolo finale.


Posto 5 - Joni Petteri Jouhkimai - 841.000 in chips

IPT_Sanremo4_day3-085.jpg

Il più giovane giocatore di questo tavolo finale, viene dalla Finlandia ed è terzo in chips. A soli 18 anni gioca a poker da 3 anni ed ha iniziato giocando con i suoi amici. È concentrato sul migliorarsi come giocatore ma anche sui suoi studi. Il suo giocatore preferito è Ilari Sahamies mentre la sua variante di poker è il Pot Limit Omaha.

Posto 6 - Tania Scremin - 619.000 in chips

Screminfinaltablesanremo.jpg

Unica donna ad aver raggiunto il tavolo finale, Tania ha stabilito un record con questo risultato, nessuna ragazza era riuscita fino ad ora. Ha 33 anni e gioca a poker da 3 anni. Ha un ristorante e ha deciso di investire la cifra vinta in altri tornei di poker e per giocare altri eventi IPT.
Il Texas Hold'em è il suo gioco preferito e ha scoperto il suo amore per il poker giocando online con gli amici. Sarà la prima donna a vincere un titolo IPT?

Posto 7 - Alessio Isaia - 1.771.000 in chips

Isaiafinaltable.jpg

A soli 23 anni Alessio ha già 4 anni di esperienza nel poker live. Uno dei professionisti italiani più noti e apprezzati Alessio ha già vinto oltre $600.000 in carriera live e vanta due tavoli finali alle WSOP 2008, entrambi nel Seven Card Stud Hi/Lo dove ha vinto $58.268 e $50.122, oltre a numerosi piazzamenti EPT tra cui l'EPT di Barcellona dove ha vinto €18.000 per il 46° posto.
Come professionista tutte le sue vincite vanno a comporre il bankroll e il suo giocatore preferito è Gus Hansen.

Posto 8 Riku Koivurinne 95.000 in chips

IPT_Sanremo4_day3-070.jpg

il secondo giocatore finlandese di questo tavolo finale è il 27enne Riku. Partirà da short stack ma nella sua esperienza di sei anni al tavolo da poker non mancherà di sicuro la conoscenza che gli serve ad affrontare questa situazione al meglio.
Il suo gioco ideale è il poker short handed e questo spiega perchè la sua miglior vincita è di $26.000 per il 21° posto al torneo $5000 6maxdelle WSOP 2008. Anche lui è uno studente ed ha imparato a giocare a poker con gli amici. Si descrive come un giocatore aggressivo ma sa anche cambiare marcia quando è necessario.

IPT_Sanremo4_tavolo-finale-017.jpg

Archivio