pokerstars.it

IPT Nova Gorica 2 Day 3: Livello 24

I giocatori riprendono i loro posti ai tavoli dopo la pausa cena. Si gioca il livello 24, blinds 12000/24000 ante 3000.

La pausa cena sembra aver subito ravvivato le azioni ai tavoli. Nella prima mano perdiamo subito Giovanni Siniscalchi. Va all-in preflop con una coppia di donne. Chiama Di Cicco con A♠K♣. Il flop A♦3♦K♣ fa passare subito in vantaggio Di Cicco e il turn e il river sono ininfluenti.

DSC_1406R.jpg

Giovanni Siniscalchi

19°classificato Michele Storione. Va all-in con coppia di 6 e Kamaras chiama con A♣K♠. Il flop 8♠6♦2♠ è molto favorevole all'italiano, ma il turn T♠ e il river 9♠ danno il colore runner runner al bulgaro.

DSC_1536R.jpg

Michele Storione

Di Cicco fa fuori un altro avversario, questa volta la vittima è Giovanni Apicella. Di Cicco chiama l'all-in di Apicella per 170.000 chips totali con due donne. Apicella ha K♦T♠. Un'altra donna al flop chiude subito la contesa. Apicella è 18° per €4.200.

DSC_1460R.jpg

Giovanni Apicella

Sfortunata l'eliminazione di Marco Ruggeri, giovane fratello minore del Team Pro Simone Ruggeri e grande promessa del poker italiano, come testimoniano i due 'in the money' consecutivi negli ultimi IPT.
Di Lauro da UTG apre a 50.000, Marco ha A♣J♠ sul big blind e dichiara l'all-in per 250.000 chips. Di Lauro chiama con A♠T♥. Al flop arriva il T♠ che conclude il torneo di Marco in 17° posizione, per lui un premio di €4.200.

DSC_1446R.jpg

Marco Ruggeri

Francesco Venturi tenta di raddoppiare spingendo tutte le sue chips nel piatto con Q♥6♥. Chiama Tommasone con A♠J♦. Board bianco. Venturi 16° per €5.400.

DSC_1520R.jpg

Francesco Venturi

Molto short Eugenio Grassano dopo il fold generale va all-in dal bottone con 9♠7♦. Kamaras dal big blind inizia a fare due conti e alla fine chiama con J♦6♦. Board A♥6♣Q♣3♠8♦. Per Grassano €5.400.

Pistilli elimina Perati e Giovanni Salvatore può esultare per la leadership della Leaderboard IPT.

DSC_1608R.jpg

Ancora una volta tutto preflop. Pistilli ha A♠Q♣, Perati A♣2♣. Board bianco e Perati è 14° per €6.500. Restano 13 giocatori in gara e Giovanni Salvatore scalza matematicamente Stefano Puccilli dalla testa della leaderboard IPT. Tuttavia se la deve vedere ancora con Michele Di Lauro anche lui ben messo in classifica e ancora in gara.

Termina il livello 24. Dal prossimo i livelli saranno di 75 minuti.

Chipcount:
Masullo 1.100.000
Di Lauro 856.000
Kamaras 700.000
Pistilli 600.000

Archivio