pokerstars.it

IPT San Remo 5: Le stelle del tavolo finale si presentano


Siamo arrivati al momento decisivo dell'IPT di San Remo 5, dopo quattro intense giornate di poker solo otto giocatori su 488 totali sono arrivati al momento decisivo.

Andiamo a conoscere chi sono, cosa fanno, le esperienze pokeristiche e i sogni degli otto giocatori che domani si sfideranno per vincere la picca dell'IPT di San Remo 5.

Michele Di Lauro - 2.638.000 chips

DSC_9565R.jpg

Ragazzo di 24 anni di Forlì, gioca a poker da 5 anni. Il suo miglior risultato live è stato la vittoria nel Campionato Pro a Venezia di Pot Limit Omaha e ha anche numerosi piazzamenti in tornei minori. Nella vita è uno studente che sogna di vincere questo torneo per crearsi un bankroll per giocare a poker ad alti livelli. Ha iniziato a giocare a poker tra amici e i momenti pokeristicamente più belli che ricorda sono proprio le prime partite in casa. E' un giocatore completo e lo testimonia il fatto che la sua specialità preferita è l'HORSE.

Kwaysser Valdemar Akos - 1.626.000 chips

DSC_9543R.jpg

Ungherese di 26 anni, gioca a poker da 5 anni ma ha già alle spalle grandi risultati. Ha vinto infatti una tappa del Latin America Poker Tour in Costa Rica per $274.000!! Con i soldi della vincita pensa sia tempo di comprarsi una bella casa e prendersi un periodo di pausa e relax. Gioca soprattutto tornei multitavolo e cash game heads-up, ha uno stile molto vario e sa cambiare marcia al momento giusto. Il suo giocatore preferito e suo buon amico è Peter 'iteopepe88' Gelencser. In futuro ha in programma di giocare molto spesso in tappe IPT.

Andrew Matthew Perrins - 1.327.000

DSC_9540R.jpg

Pur avendo soli 22 anni, questo giocatore inglese è già professionista da due anni e mezzo e ha come migliore risultato proprio la vittoria nell'IPT di Venezia 1. Gioca soprattutto tornei live e tornei MTT con alti buy-in online. Il suo giocatore preferito è Phil Ivey, ha uno stile aggressivo e ha imparato a giocare al pub con gli amici.

Andrea Benelli - 1.239.000 chips

DSC_9506R.jpg

Gioca su PokerStars sotto il nick 'flukino 1981', ha 29 anni ed è sicuramente uno dei migliori giocatori italiani, già due volte final table in tappe EPT. Il suo idolo è Dario Minieri, da cui riprende lo stile aggressivo. Gioca da 13 anni a poker e ha imparato con amici.

Brent Scott Wheeler - 1.177.000

DSC_9533R.jpg

Ha 24 anni questo giocatore di origine statunitense, che gioca da 6 anni e ha già all'attivo diverse vittorie, di cui due in eventi del Fall Poker Classic e un piazzamento nel main event PCA 2009. Investirebbe i soldi della vittoria per una casa e per la famiglia. E' alla prima esperienza IPT e ama giocare i Sit&Go. E' molto eccitato per l'aver raggiunto il tavolo finale, ma anche molto stanco e spera domani di giocare il suo miglior poker.

Massimo Valentini - qualificato PokerStars - 692.000

DSC_9576R.jpg

Ha 22 anni, gioca su PokerStars con il nick 'thevolpone' dove si è qualificato con il satellite da €100 con 8 posti garantiti. E' uno studente di Economia, ha conosciuto il poker nelle partite a casa di amici e ama giocare cash game. Il suo miglior risultato live è un terzo posto a Sharm El Sheikh nello scorso Maggio dove ha vinto $20.000.

Antonio Scalzi - 677.000

DSC_9550R.jpg

37 anni di Parma, gioca a poker da 3 anni e ha già vinto più di €100.000 in eventi live. E' un abituè degli IPT e come professione fa il dirigente sindacalista. Ha imparato a giocare nei circoli e il suo stile è abbastanza aggressivo.

Enrico Castaldi - qualificato PokerStars - 382.000 chips

DSC_9523R.jpg

Gioca su PokerStars con il nick 'rastababy79', ha 39 anni e gioca a poker da 4. Il suo miglior risultato è il 23° posto all'IPT Venezia 1. Di professione fa l'imprenditore e con la vincita si comprerebbe una casa. Gioca solamente per divertirsi e il suo idolo è Gus Hansen.

Foto by Manuel Kovsca

Archivio