pokerstars.it

IPT Venezia 2 - Day 1A - Livello 7


Dopo la pausa cena i 102 giocatori rimasti si siedono nuovamente ai tavoli con i blind che ripartono da 200/400 ante 50.

Dopo la calma dei primi livelli si inizia a fare sul serio e si vedono anche alcune eliminazioni illustri.

Assistiamo a una mano che vede coinvolto Giovanni Battista Cantonati. Thomas Albertini da early position limpa e Cantonati rilancia a 1050 trovando il call del limper originale. Il flop è 5-5-3, check di Albertini e continuation bet di 2000 di Cantonati che trova il call dell'avversario. Il turn è un 10, con Cantonati che spinge all-in con A-2 trovando il call di Albertini con coppia di 8. Il river è ininfluente e Cantonati si alza piuttosto contrariato. Albertini sale a 75000.
COP_3146a.jpg

Thomas Albertini

Lo stravagante bulgaro Nikov Dobromir viene spostato al tavolo di Lacchinelli e ci sono subito scintille. Riccardo da posizione UTG+1 rilancia a 1100 e riceve ben 4 call. Il flop è J-5-3. Check del big blind, il bulgaro punta 3400 e il funanbolo opta per una tribet a 11000, all-in di Dobromir seguito dal call di Lacchinelli. Showdown:
Lacchinelli KK
Dobromir AJ

Al turn scende subito un J pesantissimo che getta nello sconforto Riccardo. Il river non regala il miracolo e il bulgaro sale a 80000 chips. Eccolo con la sua pila di chips...
COP_317A1.jpg

Molto corta l'unica rappresentante del Team PokerStars Italia Elena Ichim. Il suo tavolo viene rotto e viene spostata ad un tavolo con molti big stack tra cui Mazzia, Marangio, Baldisseri e Della Penna.
Dopo aver rubato un paio di bui trova il double up quando dal bottone manda i resti con A-Q trovando il call di un avversario con A-J. Brutto flop per la Ichim con A-2-9 tutto di cuori. L'avversario ha il J di cuori, ma il 10 e il 2 di quadri al turn e al river fanno tirare un sospiro di sollievo a Elena che rifiata a quota 14000.
Purtroppo per lei la sua avventura a questo IPT di Venezia dura ancora poche mani. Va all-in con coppia di 4 chiamata da un avversario con A-9. Un A al flop mette fine alle sue speranze e il Team PokerStars perde la sua unica rappresentante impegnata oggi.
COP_3099A.jpg

Ecco un bel primo piano del concentratissimo chip leader Grudev Grudi con 125000 chips.
COP_3116AA.jpg

Archivio