pokerstars.it

IPT Venezia 2 - Day 2 - livelli 12 e 13


Nel livello 12 con bui 800/1600 e ante 200 sono ancora 72 i giocatori rimasti in gara. Ricordiamo che saranno 48 i giocatori che andranno a premio con il primo classificato che si aggiudicherà un primo premio di ben €155.000. Tra questi non abbiamo più nessun rappresentante del Team Pro PokerStars, ma i qualificati online si stanno facendo valere, con Gianluca Scarpantoni e Luca Calanni Billa nelle primissime posizioni.

COP_3606A.jpg

Eliminato Emanuele 'freezer' Pieroni. Da middle position rilancia a 3500 con A-10 e riceve il call sia del button che del big blind. Il flop è 10-8-3 con due picche. Check-chek e Pieroni aggredisce puntando 8000. Fold del button, re-raise del big blind a 16000. Pieroni mette l'avversario su un draw di colore e manda i resti per 50000 chips. Call dell'avversario che ha proprio K-5 di picche. Al river scende una picca che completa il colore e Pieroni è player out.

P1290009_1024x768.JPG

Francesco Nguyen

Molto attivo anche Francesco Nguyen. Dopo il fold generale assistiamo a una guerra di bui, con lo small blind che va all-in per 20000 chips. Instant call di Francesco che ha A-K contro coppia di 8 dell'avversario. Il turn regala un A a Nguyen che grazie a questa mano si porta a 115000.

giar.JPG

Gianni Giaroni

Bella mano tra Roberto Pompei e il professor Gianni Giaroni. Su un flop con K-J-8-2 con due picche, dopo un raise di Pompei, Giaroni mette tutte le sue chips nel piatto con A-K, lunga riflessione e fold di Pompei che mostra 8-10 di picche con progetto di scala e colore.

Gianluca Trebbi PokerStars Player.JPG

Gianluca Trebbi

Sugli scudi Gianluca Trebbi che vince un monster pot eliminando il qualificato PokerStars King Lasell. C'è un raise di Trebbi da utg a 7000 seguito dal reraise di Castenetto a 17000 e dall'all-in di Lasell per 60000 chips. La parola torna a Trebbi che a sua volta controrilancia all-in per 120000 chips. 5 minuti di lunga riflessione per Castenetto che alla fina folda mostrando K-K. Allo showdown Trebbi ha Q-Q contro coppia d'Assi dell'avversario. Sul board scendono quattro carte di quadri che danno il colore e il piatto a Trebbi che vola a quota 200000. Trebbi ha comprato il ticket per questo torneo con gli FPP su PokerStars.it.

IMG_0867.jpg

Daniele Mazzia

Double up di Daniele Mazzia che dopo un raise a 4800 da middle position va all-in per 26000 chips. L'avversario con A-10 chiama e Mazzia mostra K-J. Il board è K-Q-7-7-5 e il sesto classificato dell'IPT di San Remo a Giugno si riporta a 60000 chips.

P1290025_1024x768.JPG

Carmelo Vasta

Out a fine livello 13 anche Carmelo Vasta, un abitudinario del circuito IPT che ha già all'attivo piazzamenti ITM. Con le sue ultime 25000 chips va all-in con Q-Q e viene chiamato da un avversario con A-Q. Asso al flop e anche Vasta è out.

Ecco il chip-count al termine del livello 13 con 61 giocatori rimasti a -13 alla bolla:

Mate Gabor Hajas 339000
Scarpantoni 265000 - qualificato PokerStars
Kovacs 256000
Calanni Billa 250000 - qualificato PokerStars
Grudev 248000
Merelli 242000
Trebbi 209000 - iscritto con FPP PokerStars

Grudi Grudev.JPG

Grudi Grudev

Ricordiamo il pay-out di questo IPT:

1 €155.000,00
2 €100.000,00
3 €60.000,00
4 €45.000,00
5 €30.000,00
6 €24.000,00
7 €18.000,00
8 €12.600,00
9 €9.000,00

Archivio