pokerstars.it

PSC Barcellona: Cairat gioca il suo primo torneo e vince il National Championship per €432.178, 15 left al National High Roller

Pedro Cairat realizza il sogno di ogni giocatore: affronta per la prima volta un torneo e vince proprio nell'evento più grande della storia di PokerStars. È una vicenda che ha dell'incredibile ma che corrisponde a quanto occorso nel €1.100 PokerStars National Championship. Dopo un deal a tre con il runner-up nonché chip leader d'avvio Marius Gicovanu (€372.349) e Bart Lybaert (€368.473), Pedro conquista il titolo e una prima moneta da €432.178.

PCBAR-2017-Monti-Pedro Cairat-Winner Event 6-National-NLH-1747.jpgIl vincitore del più grande torneo PokerStars di sempre

Nel €2.200 PokerStars National High Roller solo in 15 possono ancora puntare alla vittoria da €502.000. Tra questi ci sono Tiziano Di Romualdo e Nicola D'Anselmo mentre si porta al vertice della classifica Mathieu Rabalison.

"Il mio primo torneo, la prima vittoria!": Pedro Cairat vince il National Championship

Dopo quattro intense giornate di poker, le lacrime di gioia di Pedro Cairat sono l'emozionato commiato al più grande torneo live nella storia di PokerStars. Il 28enne argentino si erge sul field da 4.557 entry del €1.100 PokerStars National Championship (montepremi €4.420.290) e porta a casa il prestigioso titolo che coincide con una moneta da €432.178. Sull'entità del premio incide il deal a tre che ha coinvolto il chip leader d'avvio Marius Gicovanu (€372.349) e Bart Lybaert (€368.473).

"Sono felicissimo, è incredibile" ha dichiarato un esterrefatto Cairat per poi rivelare "Il mio primo torneo, la prima vittoria!". Più che un successo l'avventura vissuta dal giocatore argentino assomiglia a una favola a lieto fine su cui nessuno avrebbe scommesso.

PSC_Barcelona17-698_Pedro Cairat.jpgLacrime di gioia per Pedro Cairat

Cairat viveva a Buenos Aires e ha lavorato in ambito amministrativo fino al 2015. Si è poi trasferito insieme alla sorella Julia nel capoluogo catalano. Stanco della sua nuova occupazione, appena due mesi fa Pedro ha deciso di licenziarsi per cercare di reinventarsi come giocatore di poker professionista. Ha iniziato quindi a giocare cash game su PokerStars.es usando il nickname "piterallin88".

Non aveva mai partecipato ad alcun torneo prima del PokerStars National Championship. Un esordio col botto nel quale ha sconfitto 3.625 avversari.

Grande tifoso del River Plate, ha giocato il tavolo finale indossando la maglia della sua squadra del cuore, Cairat si definisce completamente "loco". È diventato il terzo argentino ad aver conquistato il principale torneo €1.100 PokerStars a Barcellona dopo i campioni Estrellas Mattias Ruzzi e Mario Lopez.

L'ultima giornata di Cairat non poteva andare meglio, ha avuto la sorte dalla sua in praticamente ogni mano importante. Sebbene abbia cominciato il tavolo finale con lo stack più corto, le chip hanno iniziato presto a rimpinguarlo. Ha prima raddoppiato ai danni di Angel Blanco con asso-donna contro i re.

PSC_Barcelona17-655_Angel Blanco_Pedro Cairat.jpgAngel Blanco e Pedro Cairat

Ha poi battuto Agnius Ismailovas (quinto). I due si sono scontrati al flop, Cairat aveva un progetto di colore ma doveva affrontare gli assi. Un altro picche al turn ha quindi assicurato il colore all'argentino.

Pedro ha anche relegato al quarto posto Nikolaos Lampropoulos. I nove del neo vincitore erano dietro ai dieci del rivale ma un altro nove al river ha cambiato le sorti del confronto.

Dopo aver chiuso il deal, Cairat ha eliminato Bart Lybaert grazie a un set di due contro top pair. Mossa che gli ha permesso di giocare l'heads-up con un vantaggio schiacciante.

PSC_Barcelona17-657_Bart Lybaert.jpgTerzo posto per Bary Lybaert

Il runner-up Marius Gicovanu si è comunque detto "molto soddisfatto di questo risultato, prima avevo raggiunto solo piccoli piazzamenti a premio".

PSC_Barcelona17-685_HeadsUp.jpgMarius Gicovanu si è fermato in heads up

Anche per Lybaert, che già trionfato nel Main Event Eureka 3 di Praga, si tratta del più importante risultato in carriera: "sono molto contento di aver chiuso il deal, è stato conveniente per me" ha detto.

Va a premio, anche se come primo eliminato dell'ultima giornata, l'italiano Salvatore Camarda che per la sua 12esima piazza incassa €39.110.

PokerStars National Championship Barcellona Risultati ultima giornata:
Pedro Cairat, €432.178 (deal)
Marius Gicovanu, €372.349 (deal)
Bart Lybaert, €368.473 (deal)
Nikolaos Lampropoulos, €208.000
Agnius Ismailovas, €165.000
Angel Blanco, €127.000
Dylan Kehoe, €93.000
Brian Kaufman Esposito, €66.370
Osvaldo Venegas, €53.460
Mikhail Sokolovskiy, €44.300
Jonathan Bussieres, €44.300
Salvatore Camarda, €39.110

GUARDA IL PAYOUT COMPLETO

Due azzurri tra gli ultimi 15 del €2.200 PokerStars National High Roller

Con la fine del Day 2 il field da 1.470 giocatori del €2.200 PokerStars National High Roller Barcellona (montepremi €2.851.800) si è ridotto ad appena 15 contendenti per un titolo da €502.000.

Malgrado i tanti professionisti ai tavoli, è un giocatore amatoriale a ottenere la testa della classifica: Mathieu Rabalison, 32enne contabile parigino, è riuscito a imbustare 5.680.000 chip.

PSC_Barcelona17-722_Mathieu Rabalison.jpgMathieu Rabalison

"Ho affrontato tavoli molto duri con grandi avversari ma oggi ho giocato molto bene" ha chiarito Rabalison per poi aggiungere "amo la struttura di questo torneo. Ho già giocato un high roller a Londra ma sono uscito prima dello scoppio della bolla". Oltre al poker, fanno parte degli hobby del francese la chitarra e lo snowboard che pratica in Val d'Isere.

Al secondo posto c'è il britannico Artan Dedusha (4.750.000) che alle WSOP di quest'anno ha chiuso al 52esimo posto nel Main Event portando a casa $145.733. Sull'ultimo gradino del podio virtuale si porta il pro romeno Vlad Darie con 3.930.000. Grazie a un monte vincite di oltre 1,3 milioni di dollari nei soli tornei live, Darie occupa il quinto posto nella All Time Money List romena.

PSC_Barcelona17-720_Artan Dedusha.jpgArtan Dedusha

In quinta posizione figura il primo dei due azzurri ancora in lizza per il titolo, ovvero Tiziano Di Romualdo (2.950.000) il cui principale risultato in carriera è un piazzamento da €3.023 nel Main Event dell'IPT 2 di Campione. L'altro connazionale in corsa è Nicola D'Anselmo (2.295.000), giocatore che vanta sui circuiti live vincite per oltre $330.000.

Parteciperanno all'ultima giornata anche il campione Main Event dell'EPT 10 di Vienna Oleksii Khoroshenin (2.400.000) e il due volte vincitore dell'Eureka High Roller Mihai Niste (1.365.000).

Vengono invece eliminati durante il Day 2 Gerald Karlic (31esimo per €11.400), Anton Wigg (43esimo per €8.200), il Team PokerStars Pro Jeff Gross (47esimo per €8.200), Niall Farrell (74esimo per €5.800), Chris Moorman (79esimo per €5.800), Mike Watson (102esimo per €5.100) e Robin Ylitalo (191esimo per €3.800).

Per quanto riguarda i nostri connazionali, trovano la zona premi in nove: Andrea Crobu (61esimo per €6.700), Davide Marchi (68esimo per €6.700), Umberto Ferrauto (75simo, €5.800), Francesco Delfoco (94esimo, €5.800), Roberto Gazzola (100esimo, €5.100), Fares Shenadeh (111esimo, €5.100), Lorenzo Sabato (119esimo, €5.100), Francesco Fumanti (157esimo, €4.000) e Roberto Masullo (198esimo, €3.800).

GUARDA IL PAYOUT

Gli ultimi 15 concorrenti si assicurano un premio di almeno €24.500. Il torneo continua oggi dalle 12:30.

€2.200 PokerStars National High Roller Chipcount inizio Day 3

NameCountryChips
Georgios VrakasGreece2260000
Tiziano Di RomualdoItaly2950000
Yuliyan KolevBulgaria785000
Nicola D'AnselmoItaly2295000
Vlad DarieRomania3930000
Matti KonttinenFinland2725000
Pedro MarquesPortugal3495000
Sergey TikhonovRussia1000000
Mihai NisteRomania1365000
Mathieu RabalisonFrance5680000
Kai LehtoFinland1035000
Manuel RuivoPortugal1225000
Pascal Sven BaumgartnerSwitzerland915000
Artan DedushaUK4750000
Oleksii KhorosheninUkraine2400000

Potrai seguire il Main Event del PokerStars Championship Barcellona in streaming su pokerstars.tv, facebook.com/pokerstarsitalia, youtube.com/pokerstarsitalia, twitch.tv/pokerstarsitalia e pokerstars.it/diretta. La telecronaca in italiano accompagnerà il Main Event del PokerStars Championship a partire dal Day 2, in programma il 23 agosto dalle 12:00, fino al tavolo finale che sarà trasmesso a carte scoperte il 27 agosto alle ore 13:00.

Archivio