pokerstars.it

PokerStars Championship di Macao: Koen Breed chip leader al National, Super High Roller al tavolo finale

Otto eliminazioni ci separano dal vincitore del PokerStars National Championship di Macao. Il titolo porterà nelle casse del giocatore HK$888.080.

Il Day 3 è cominciato con 57 iscritti ai tavoli. Il chip leader d'apertura è stato Allan Tirel, in lotta per la moneta c'erano inoltre il cinese Quan Zhou, il pro danese Morten Mortensen e il Team PokerStars Pro Felipe Ramos. Nessuno di loro trova però il tavolo finale: il francese chiude al 13esimo posto per HK$57.600 mentre Mortensen finisce in 18esima posizione e riceve HK$45.100.

Il Team PokerStars Pro Felipe "Mojave" Ramos compensa il rammarico dell'uscita in 31esima piazza con il concerto tenuto all'Hard Rock Café con la sua band.

L'ultima giornata comincerà invece con Koen Breed al primo posto. Il 29enne è un professionista olandese che attualmente vive in Cina e frequentemente fa visita a Macao per disputare alcuni match, durante i quali è andato a premio tre volte, guadagnando oltre $5.000. La sua chip leadership vale 5.730.000, più di un quarto di tutte le chip in gioco.

PSC Macau_Velli-265_Koen Breed.jpgKoen Breed

Fa parte dei finalisti l'esperto portoghese Fernando Brito. Nonostante sia lo short stack resta un ostico avversario da battere. Le vincite in carriera sono vicine a 1,7 milioni di dollari che gli valgono il secondo posto nella sua all-time money list nazionale. Un curriculum che annovera due titoli EPT High Roller, nell'EPT 7 di Barcellona e nella tappa viennese sempre della settima edizione.

La rappresentanza cinese è affidata a tre giocatori: Tao Fan, Jian Bao Zhong e Jie Xu. Due finalisti vengono da Hong Kong, Ben Lai e Sandeep Kumar Mirchandani che occupa il secondo posto con 3.240.000.

PokerStars National Championship Final Table

Posto 1: Sandeep Kumar Mirchandani, 3.240.000

Posto 2: Koen Breed, 5.730.000

Posto 3: Jie Xu, 1.640.000

Posto 4: Paawan Bansal, 875.000

Posto 5: Ben Lai, 1.185.000

Posto 6: Fernando Brito, 800.000

Posto 7: Jianbao Zhong, 2.295.000

Posto 8: Boon Leong Tan, 2.045.000

Posto 9: Tao Fan, 2.615.000

O'Dwyer perde la leadership nel HK$400k Super High Roller

È attualmente in corso il 21esimo livello (bui 50k/100k, ante 10k) del HK$400k Super High Roller e sta per cominciare il tavolo finale. Steve O'Dwyer viene scavalcato dal fenomeno tedesco Fedor Holz che però non passa in testa ma è terzo. Davanti c'è il cinese Qian Lin, segue a relativamente breve distanza il tedesco Manig Loeser. In totale sono in 10 a contendersi la prima moneta da circa 1,15 milioni di dollari.

La bolla è scoppiata ed è Behzad Ahadpour l'ultimo a tornare a casa a mani vuote: tribetta dal BB per 655.000 con A♣8♣, Steve O'Dwyer, che aveva già rilanciato a 140.000, chiama la puntata e gira A♥9♦. Ed il board non ha aiutato il giocatore proveniente dalle antille, out. Le successive eliminazioni hanno invece avuto per protagonisti Isaac Haxton (HK$676.000), Daniel Neilson (HK$676.000) e Michael Egan (HK$727.000).

final_table_shr_macau_day3.jpg

Il final table: Qiang Lin, Zuo Wang, Kahle Burns, Steve O'Dwyer, il mango di Steve, Manig Loeser, James Chen, Fedor Holz, Zhao Hongjun

PokerStars Championship di Macao HK$400k Super High Roller Day 3 Top 10

Qiang Lin 5.165.000

Manig Loeser 4.900.000

James Chen 3.690.000

Zuo Wang 2.405.000

Fedor Holz 2.045.000

Steve O'Dwyer 1.245.000

Kahle Burns 1.180.000

Zhao Hongjun 1.100.000

Archivio