pokerstars.it

PSC Macao: bolgia di regular al HK$206.000 Single Re-Entry

Dopo il doppio piazzamento a premi nel HK$82k Single Re-Entry, la coppia più famosa del poker italiano, Dario Sammartino e Mustapha Kanit, ci riprova nel HK$206.000 Single Re-Entry Shot Clock. Non sarà facile per i nostri perché insieme a tanti giocatori asiatici il field è arricchito dalla presenza di noti big occidentali, su tutti lo strepitoso Steve O'Dwyer che proprio ieri ha conquistato il HK$400k Super High Roller e il runner-up dello stesso evento, l'inarrestabile Fedor Holz.

PSC Macau_Manuel_Kovsca_Dario Sammartino 2.jpg

Sono inoltre ai tavoli, mentre è in corso il sesto livello (bui 1,5k/3k, ante 500), Nick Petrangelo, Daniel Neilson, il nono più vincente dell'Australia, il vincitore dell'EPT 12 di Barcellona nonché fenomeno del poker live John Juanda, uno dei migliori rappresentanti del poker spagnolo Sergio Aido e Dan Smith, straordinario statunitense che ha già piazzato due pensanti bandierine in questa trasferta asiatica per poco meno di $200.000 complessivi.

Stanno dando prova delle proprie abilità anche Fabian Quoss, Sam Greenwood, Daniel Dvoress, Timothy Adams, Isaac Haxton e Manig Loeser, a podio nel già citato HK$400k Super High Roller. Le entry al momento sono 58 mentre i giocatori ancora in partita sono 40, average 134.884.

Sergio Aido viene punito da Shuo Li

Nel quinto livello (bui 1.200/2.400, 400 ante) Sergio Aido subisce una brutta battuta d'arresto, perde 94.000 e resta con 106.000. Lo punisce il cinese Shuo Li che sale a 210.000. Sul flop ci sono T♠4♣8♠ e il pot conta oltre 50.000. Li sfida il rivale puntando 16.000. Lo spagnolo ci pensa su ma poi va a vedere il turn, 3♦. Check-check precedono il river, 4♠. Terzo check per Sergio. Li spinge sull'accelleratore e punta 42.000. Lo spagnolo non vuole correre altri rischi e lascia la mano.

Mustapha Kanit raddoppia ma resta corto

Sul finire del quinto livello il piccolo buio Daniel Dvoress chiede a Mustapha Kanit "quante te ne restano?". L'italiano risponde "circa 21.000" e il canadese manda i resti con T♦7♥. Kanit vede e gira A♥3♣. Entrambi trovano un progetto di scala al flop (6♠5♣4♣) ma J♠K♣ assicurano il colpaccio all'italiano. Dvoress scende a 90.000. Un raddoppio che non cambia però la sostanza, Kanit è in affanno e resta tra i più corti con 43.000.

PSC Macau_Manuel_Kovsca_Mustapha Kanit 20.jpg

Altre chip per Manig Loeser

Il sesto livello è inaugurato dalla una bella giocata di Manig Loeser che guadagna 20.000. Dopo il suo rilancio in early position Rafael Moraes, da bottone, vede. Il dealer fa scendere 8♥3♦2♥ e il tedesco continua a puntare ma invece del call c'è il rilancio del rivale. Manig con un rapido colpo d'occhio osserva lo stack dell'avversario e spinge ancora, la mossa porta al fold il brasiliano che si ritrova con meno dei gettoni di partenza (90.000). Manig può disporre invece di 205.000.

HK$206.000 Single Re-Entry Shot Clock

David Peters 400.000

Zhao Hungjun 250.000

Adrian Attenborough 220.000

Shuo Li 220.000

Manig Loeser 205.000

Artem Metalidi 200.000

Dejan Boskovic 195.000

Jack Salter 190.000

Dan Smith 170.000

Xiaoyang Luo 150.000

Partecipa allo Spring Championship Of Online Poker

Archivio