pokerstars.it

PSC Macao: Quan Zhou vince HK$3.645.000, l'attrice Yao Meng si fa largo nel Main Event

Il Day 1B del PokerStars Championship Macao Main Event da HK$42.400 di buy-in ha raccolto 321 iscrizioni creando un field complessivo di 510 entries insieme ai 189 partecipanti del Day 1A, con la possibilità di crescere ancora grazie alla late registration aperta fino al secondo livello del Day 2 che si disputerà domani e per ora conta 344 player. Alla fine della giornata è un qualificato online a imbustare lo stack da chipleader: Joachim Bold ha accumulato 130.500 gettoni.

Il 31enne tedesco partirà davanti all'attrice Yao Meng, la quale approda al turno successivo con 128.700 chip per provare a migliorare il quarto posto ottenuto all'Asia Championship of Poker Main Event, una prestazione che le è valsa HK$102.770, il suo miglior risultato in carriera. La 34enne è un viso conosciuto in oriente: il grande pubblico ha potuto apprezzare le sue performance in diverse pellicole, ora dovrà interpretare al meglio la sua poker face per farsi largo in un evento di calibro internazionale.

NEIL0892_Yao_Meng_PCM2017_Neil Stoddart.jpgYao Meng

Questi stack tuttavia non bastano a guadagnare la pole position del Day 2: restano in testa al chipcount complessivo Zigao Yu (162.900) e Daniel Laidlaw (135.300).

LISTA ISCRITTI DAY 1B

CHIPCOUNT FINALE DAY 1B

CHIPCOUNT DAY 2

Scorrendo il chipcount troviamo Yuexin Wang (121.100) a completare il terzetto di testa, davanti a Yap Jun Wah (114.700), Roman Papacek (113.700), Beh Kok Weng (105.700) ed Elliot Smith (101.700), mentre per il Team PokerStars avanzano soltanto Aditya Agarwal e Randy "nanonoko" Lew sebbene con stack molto corti: imbustano rispettivamente 17.700 e 20.600 chip. Meglio comunque di Bertrand Grospellier, Chris Moneymaker, Felipe Ramos e Celina Lin che, invece, hanno trovato l'eliminazione.

Avanzano al Day 2 anche Ivan Deyra (79.300), il finalista del PokerStars Championship Panama Main Event Anthony Diotte (78.600), Kahle Burns (75.200), Roman Korenev (69.100), Kitty Kuo (69.000), Tyron Krost (67.100), Morten Mortensen (66.700), Sofia Lovgren (66.500), Louis Salter (62.100), Manig Loeser (56.800) e Dong "Donger Kim" Kim (48.400). Supera la giornata anche l'italiano Mauro Francolini che domani partirà con 32.800 chip, nulla da fare invece per Dario Sammartino che viene estromesso dalla competizione. Al Day 2 Francolini si unirà a Liwei "HOMAGOO" Sun che è riuscito a guadagnare 52.100 chip nel Day 1A.

PSC Macau_Velli-405_Venue.jpg

Giocheranno per la picca anche Fabrice Soulier (77.000), Sam Greenwood (33.300), Morten Mortensen (66.700), il vincitore del Super High Roller Steve O'Dwyer (25.300), Sergio Aido (80.300) e David Peters (35.100).

Quan Zhou vince il Single-Day High Roller NLH Single Re-Entry

Ben 50 giocatori hanno pagato HK$206.000 per giocare il Single-Day High Roller NL Hold'em Single Re-Entry, torneo disputato con la modalità Shot Clock. A queste cifre si aggiungono altre 12 re-entry, generando così HK$12.152.000 di montepremi con HK$3.645.000 riservati al vincitore, ovvero Quan Zhou, è lui ad alzare la picca al cielo: "La mia fortuna è tornata!", ha dichiarato il player cinese, "Non pensavo di poter vincere questo evento perché ero molto nervoso, ma dopo aver preso la chip lead questa sensazione è sparita". La vittoria porta a 1,4 milioni di dollari le sue vincite nei tornei live.

PSC Macau_Velli-420_Winner Event28 Single Day HR_Quan Zhou.jpg

Il cinese ha fatto gli onori di casa sconfiggendo nella prima mano dell'heads up il professionista americano Nick Petrangelo che deve accontentarsi di HK$2.639.000. Zhou è partito con un vantaggio di 3 a 1 in termini di chip rispetto all'avversario, tuttavia aveva A♥7♠ contro A♣J♥ di Petrangelo, ma lo showdown mostra un board sorprendente: 9♥T♠K♠8♠J♦ per un'incredibile scala runner runner che decreta il vincitore. Il terzo posto è di Jack Salter (HK$1.700.000), balzato agli onori della cronaca per lo storico testa a testa nell'EPT conquistato dal nostro Antonio Buonanno. Si ferma a un passo dal podio Davidi Kitai, uno dei pochi giocatori di poker al mondo che può vantare la vittoria di un braccialetto delle World Series Of Poker, un titolo European Poker Tour e quello del World Poker Tour; questa volta Davidi mette in tasca HK$1.290.000.

Payout

1st - Quan Zhou, China, HK$3.645.000
2nd - Nick Petrangelo, USA, HK$2.639.000
3rd - Jack Salter, UK, HK$1.700.000
4th - Davidi Kitai, France, HK$1.290.000
5th - Zuo Wang, China, HK$995.000
6th - David Peters, USA, HK$778.000
7th - Shuo Li, China, HK$620.000
8th - Mikita Badziakouski, Russia, HK$485.000

Nulla da fare per i due azzurri, Mustapha Kanit e Dario Sammartino, che escono dal torneo prima di entrare in zona premi. Non conosciamo la dinamica che ha portato all'esclusione di Dario, mentre la mano che condanna Kanit lo vede finire ai resti contro Ollie Price sul flop T♣7♠6♥ e partire leggermente in vantaggio grazie a T♠9♠, il britannico ha T♥8♦ ma il 9♣ al turn ribalta gli equilibri mandando a casa Musta.

Gianvito Rubino per PokerStars.it

Partecipa allo Spring Championship Of Online Poker

Archivio