pokerstars.it

WSOP news. 8-handed favorevoli agli italiani: Francesco Grande è 10° nel 10K PLO ($72.468), Daniele D'Angelo tira la volata nel Deepstack!

Notizie flash dalle World Series Of Poker, edizione numero 50. A Las Vegas il "medagliere" italiano si arricchisce di altri ottimi risultati, dopo quelli ottenuti da Dario Sammartino, Marco Bognanni e Andrea Buonocore nelle scorse settimane.

Il più prezioso di tutti - anche dal punto di vista economico - è quello ottenuto da Francesco Grande nell'evento #52, $10.000 Pot Limit Omaha 8-handed. Il rappresentante del Belpaese ha chiuso al 10° posto (su 518 entry) per un premio di $72.468, il quarto miglior risultato italiano alle WSOP 2019 finora.

b7119efe396.jpgFrancesco Grande. Foto PokerNews

La mano che ha decretato la fine della corsa di Grande è la seguente: l'italiano apre a 410.000 da hijack, lasciandosi dietro solo 200K. James Park chiama e i due vedono scendere questo flop: J♠7♦2♥. Grande va all-in diretto e trova l'instant call dell'avversario. Allo showdown l'italiano è indietro con K♠K♦8♦5♥ perché il suo avversario ha settato grazie a J♣J♦6♦4♦. Il river è un 9♣ che apre la possibilità per Grande anche di una scala a incastro con un 7, ma l'ultima carta del board, un 4♥ mette fine alle sue speranza di final table.

Nel Monster Stack, $1.500 NLH (evento #50), Alessandro Manciocchi è nel lotto degli ultimi 49 giocatori (su 3.928 ingressi) con il 37° stack, pari a 2.905.000 chips. Per lui, comunque vada, c'è già un premio minimo garantito di $18.462 ma è chiaro che il romano darà tutto per superare il Day4 ed accedere all'ultima giornata di gara, quella che mette in palio una prima moneta da 1.008.850 dollari. Il torneo riprende questa sera (per l'Italia) e noi domani saremo in grado di raccontarvi com'è andata per Manciocchi.

Nello stesso torneo sono andati a premio Michele Saccani (762° - $2.520), Dario Tallo (515° - $3.204), Raffaele Sorrentino (492° - $3.204), Alessandro Peciarolo (471° - $3.534), Fabrizio Nolano (401° - $3.934), Andrea Schettino (383° - $3.934), Federico Butteroni (258° - $5.005), Massimiliano Cantrigliani (250° - $5.005), Alessandro Longobardi (249° - $5.005), Andrea Buonocore (188° - $5.719), Andrea Bravin (162° - $6.593) e Gabriele Iemmito (106° - $6.593).

Nel torneo numero 53, $800 No-Limit Hold'em Deepstack 8-Handed, nei final 10 c'è Daniele D'Angelo che, con il secondo stack, si gioca questa sera la sua chance di infilarsi al polso il braccialetto del valore di $371.203.

Si riparte con queste posizioni in classifica e due tavoli da 5 giocatori ciascuno:

Schermata 2019-06-25 alle 13.26.27.jpg

Sono invece player out ma in the money Dario Fulgieri (52° - $5.541), Raffaello Locatelli (139° - $2.473) e Mario Adinolfi (235 - $2.164).

Chiudiamo con una notizia che riguarda Dario Sammartino. MadGenius avanza nel $50.000 Poker Players Championship (evento #58), insieme ad altri 62 giocatori che hanno superato il Day1. Al momento occupa la 33° posizione in classifica con 293.900 gettoni imbustati a fine giornata. La strada è ancora lunga, le iscrizioni sono aperte anche durante il Day2 e il field è di quelli tipici di un high roller, cioè durissimo, ma Sammartino è in grado di regalare emozioni in qulsiasi situazione. E poi sognare non costa nulla!

Dita incrociate per tutti gli azzurri in gara oggi. Di tutti loro sapremo di più domani. Restate sintonizzati!


Archivio