3bet light (parte 2)

PokerStarsSchool | 9 mesi fa in Teoria del poker e concetti

Quando effettuare una 3bet light

Dopo aver parlato dei vantaggi della 3bet “normale”, vediamo quando effettuare una 3bet light:
– Quando abbiamo suited connectors o one gap suited (67s, 68s ecc.)
– Quando siamo in posizione
– Quando l’original raiser apre da late position
– Quando ad aprire è un giocatore TAG

Un ottimo spot da 3bettare è quando un giocatore TAG apre da late position e noi siamo da CO o BTN.

Questi giocatori, solitamente, tendono ad aprire un range abbastanza largo da queste posizioni, e saranno disposti a foldare una buona parte del loro range di fronte ad un’aggressione; per questo 3bettarli diventa profittevole. Al contrario non vogliamo 3bettare light contro giocatori troppo tight (perché probabilmente avranno una mano con la quale sono disposti a chiamare la nostra 3bet, o addirittura re-raisarla) e contro quelli troppo loose (perché contro di loro perdiamo il vantaggio della fold equity).

Come 3bettare

Quando effettuiamo una 3bet light, il nostro obiettivo è quello di far foldare il nostro avversario. Quando veniamo chiamati e non leghiamo il flop, ci troviamo in una situazione perfetta per cbettare, quindi non dobbiamo aver paura di puntare al flop per portarci a casa il piatto; riusciremo a vincerlo abbastanza spesso da rendere la cbet una mossa +EV. Andiamo adesso a vedere più nel dettaglio qualcosa sulla 3bet light.

Mani con le quali non 3bettare light

Tutte le broadway “basse” egli Ax non sono buone mani da 3bettare light contro la maggior parte dei giocatori, perché quando verremo chiamati ci troveremo spesso dominati, e inoltre, limitandoci al call, teniamo aperto il loro range, contro il quale partiamo spesso sopra. Al contrario, con suited connectors come 67s o 78s abbiamo spesso due carte libere, oltre che un’ottima board equity, e se leghiamo un buon punteggio il nostro avversario sarà restio a crederci.

Cosa fare quando veniamo chiamati e non hittiamo il flop

Molto semplice: c-bettiamo. Possiamo scegliere una size tra 1/2 pot e 2/3 pot, senza preoccuparci che la size sia troppo grossa: infatti, il nostro avversario folderà talmente spesso che vinceremo la mano uncontested, facendo profitto nel lungo periodo. Questo accade perché la 3bet ci mette in una posizione di grande forza, ed il piatto sarà troppo grosso perché il nostro avversario possa proseguire con mani marginali.

Visita il nostro canale Discord. Vai su Discord.

Loading Comments

Loading more content...