5 consigli per affrontare gli Spin & Go

PokerStarsSchool | 6 mesi fa in Spin & Go

C’è chi li ama e c’è chi li odia. Chi li ritiene profittevoli e chi no. Gli Spin & Go dividono. Eppure questo format è stato probilmente il maggiore successo del poker online negli ultimi anni. E i motivi sono più d’uno.

Il primo, e forse più rilevante, è la velocità. Uno Spin & Go mediamente dura 6/7 minuti. Questo significa che anche chi non multitabla riesce a giocare circa una decina di mini-tornei in un’ora. E visti i ritmi frenetici e i tanti impegni che la vita di oggi impone, questo non è poco per chi non è un regular.

Poi c’è il montepremi randomico. Il più delle volte si gioca per un moltiplicatore 2x, ma la possibilità di trovare un numero molto più alto compensa questo fattore meno lucrativo. Se a questo aggiungiamo la chance di fare “bingo” con un 12.000x, diventa comprensibile l’attrattiva che gli Spin & Go esercitano su molti giocatori, soprattutto su coloro che giocano per puro divertimento.

Infine, la struttura hyper-turbo e l’azione 3-handed, rendono il gioco ricco di all-in e carico di adrenalina!

Ma anche se gli Spin & Go richiamano molti giocatori cosiddetti “occasionali”, vincere rimane l’obiettivo di tutti. Vediamo quindi alcuni elementi strategici che possono migliorare la nostra performance con questi mini-tornei.

In questo primo articolo, partiremo da 5 consigli di base, ma fondamentali per iniziare con il piede giusto.

1. Bankroll e scelta del buy-in

Indipendentemente dal livello, è consigliabile avere sempre tra 150 e 200 buy-in a disposizione. Questo significa che se scegliamo di giocare Spin & Go da €1, dobbiamo possedere un bankroll minimo di €150, meglio se è di 200 euro.

2. Raise 2x

Se siamo abituati a rilanci minimi x3, dovremo adattarci ad un nuovo stile: quello del raise x2. Se i bui sono 10/20, apriamo con un raise 40. Infatti, con stack di partenza di 25bb e livelli che salgono dopo 3 minuti, basta un miniraise per ottenere il fold. Al massimo, nei primi due livelli di gioco si può arrivare a 2,5x se gli avversari sono molto loose, ma non di più. Questo fa risparmiare chips nel lungo periodo.

Il x2 è il nuovo x3“.

3. La top pair non si folda (o molto raramente!)

Gli hero fold sono belli da vedere e anche da fare, soprattutto se poi risultano corretti. Ma negli Spin & Go questo non deve diventare l’abitudine. Certo, se riteniamo di avere una lettura perfetta su un avversario, magari perché è una rock assoluta e ci manda i resti su un board insidioso, allora il fold ci sta. Ma passare sistematicamente su uno shove quando abbiamo un buon punto, è una strategia -EV nel lungo periodo. Le chips sono poche e i livelli molto veloci. Lo Spin & Go spesso si decide in un colpo, alla prima occasione buona.

FTW=Flop To Win“.

4. I moltiplicatori 2x sono comunque soldi!

Molti giocatori si demoralizzano quando sullo schermo compare il famigerato (e frequente) moltiplicatore 2x. Se ci fosse un 12.000x è certo che darebbero il loro meglio, ma con un 2x… perché perdere tempo? E allora vanno all-in sistematico, fino a quando non buttano alle ortiche lo Spin. Evitiamo questo errore come fosse l’erba cattiva. Anche un 2x vinto contribuisce ad ingrandire il nostro bankroll e non c’è motivo di sprecare l’occasione: più bankroll=più opportunità di fare “bingo” prima o poi.

Un 2x può diventare il prossimo 12.000x“.

5. Meglio sfruttare le draw

Niente giocate strane quando floppiamo una draw (flush or straight draw), molto meglio un approccio diretto alla mano puntando il piatto o anche andando all-in diretto. Vediamo gli scenari che si possono verificare:

– l’avversario folda: ottimo, siamo riusciti a incassare un buon piatto senza avere un punto fatto;

– l’avversario chiama: anche questo è uno scenario buono, perché creiamo un piatto ancora più ricco nel caso in cui chiudessimo la draw (al turn o al river). Se questo non succede, andiamo avanti puntando;

– l’avversario va all-in: in questo caso è necessario calcolare le pot odds, ma la maggior parte delle volte scopriremo che è conveniente chiamare.

Un esempio. Abbiamo K♠J♠, mentre “oppo” ha A♥10♥. Il flop è: 2♠3♠10♣. In questo caso siamo favoriti al 54% con flush draw, 2 overcards and una backdoor per scala a incastro. All-in/call tutta la vita.

Vincere le Draw=Vincere gli Spin“!

Visita il nostro canale Discord. Vai su Discord.

Loading Comments

Loading more content...