Pensa prima di parlare quando giochi a Poker

PokerStarsSchool | 2 settimane fa in Teoria del poker e concetti

Sono un padre di cinque figli. Come attestano i genitori, una delle virtù della vita che speriamo di impartire ai nostri figli è l’idea di pensare prima di parlare. In che modo ciò che stai dicendo sarà interpretato o compreso da chi ti ascolta? Quale messaggio stai cercando di trasmettere? Avere qualche idea cognitiva su ciò che stai cercando di dire e su come le parole che scegli saranno interpretate da chi ti circonda può aiutarti a migliorare considerevolmente i tuoi risultati sociali.

Il concetto di pensare prima di parlare si traduce anche nel mondo del poker.

Soprattutto nelle tue decisioni, e in particolare nelle decisioni sulle puntate.Lle puntate che scegliamo danno alcune informazioni ai nostri avversari. Ad esempio, prendi un giocatore che conosciamo attraverso l’esperienza (di cui abbiamo read), fa spesso puntate grandi con mani buone ma vulnerabili, punta poco o gioca slow play con mani monster, chiama con i progetti e passa se manca il board. Non sarebbe facile giocare contro questo giocatore? Le sue scelte di puntare ti diranno essenzialmente la forza della sua mano. Eppure, non sorprende che molti nuovi e meno esperti giocatori cadano in questo preciso tipo di trappole, telegrafando la loro presa su giocatori più esperti in un modo che li rende leggibili e permetta ai loro avversari più esperti di restringere considerevolmente il loro raggio di mani durante la contestazione pentole con loro.

Come puoi combattere questo fenomeno? Ci sono un paio di cose che puoi e dovresti fare.

Lavora sulle tue abilità al range.

Prima di tutto è lavorare presto e spesso sulle tue capacità al range. Se suoni dal vivo, presta attenzione dopo aver passato. Quando una mano scende, esercitati a indovinare quale gamma di mani potrebbe tenere l’aggressore, così come il / i chiamante / i. Se le mani vengono mostrate, avevi ragione? Le mani che hanno mostrato erano coerenti con i loro modelli di scommesse e nelle loro gamme credevi di avere? In caso contrario, riproduci l’azione nella tua mente e chiedi se la loro tenuta ha senso in retrospettiva … in caso affermativo, puoi regolare di conseguenza la valutazione del tuo raggio.   Nel corso del tempo, la tua capacità di schierare gli avversari si rafforzerà, così come la tua capacità di capire quale sia il TUO raggio d’azione per i tuoi avversari in base alle azioni che fai in una mano.

Sii meno prevedibile nelle linee che scegli.

Man mano che le persone prendono piede devono essere meno prevedibili, spesso iniziano a farlo in modi casuali e sciocchi. Faranno sollevano da EP con T7o, ha colpito una mano freak e finiscono per mostrare il basso, e la loro scusa per questo cattivo gioco sarà qualcosa di stupido come se fossero solo “mescolandolo up” in modo che nessuno può metterli su una mano. Buon concetto, ma eseguito molto male.

Un modo migliore per essere meno prevedibili è cercare di bilanciare i range. Ad esempio, piuttosto che aprire spazzatura casuale da sotto la pistola, avere un raggio di apertura delle mani che includa alcune partecipazioni buone ma più speculative come 98 (da UTG, più ampia è la tua posizione in seguito). Questo tipo di mano ha una migliore giocabilità dopo il flop rispetto a T7o, in quanto renderà più progetti di scala e include anche un potenziale di colore. Che ne dici di post flop? La gamma di mani con cui hai effettuato il preflop includerà senza dubbio mani che hanno colpito il flop con un livello di forza media, forse alcuni mostri come set, alcuni pareggi e un po ‘di aria (miss completi).

La chiave per essere più difficili da leggere è avere un certo equilibrio tra le mani del tuo range che scegli di scommettere contro il check. Idealmente, ti piacerebbe includere alcuni sorteggi nel tuo intervallo di scommesse e alcuni nel tuo intervallo di controllo. Alcuni hanno fatto entrambe le mani e, sebbene in genere desideri scommettere sul valore dei tuoi mostri, laddove l’equilibrio è importante (come contro giocatori forti che spaziano bene gli avversari), puoi anche mescolare alcune combinazioni di mostri nel tuo raggio di controllo per proteggere le partecipazioni più deboli con cui controlli, quindi i giocatori non possono semplicemente prendere il tuo assegno come licenza per farti saltare fuori dal piatto con le scommesse.

Quando procedi in questo modo, è quasi come se stessi parlando in un codice criptico. I tuoi avversari vedono quello che stai dicendo ma non riescono davvero a capire cosa significhi. Quando il progetto di colore colpisce al turn, avresti potuto fare un colore, indipendentemente dal fatto che tu fossi o meno l’aggressore o il caller nella strada precedente. Ti rende meno prevedibile e molto più difficile da “leggere”.

Quando stai pensando di intraprendere un’azione, pensa a cosa potrebbe dire quell’azione al tuo avversario, come potrebbero interpretare ciò che stai dicendo. Pensando prima di parlare, sarai in una posizione migliore per dire all’avversario cosa vuoi che sappiano, piuttosto che cosa sta realmente accadendo nella mano.

Galactic Series – Oltre €1.000 in ticket in palio con la PokerStars School
Visita il nostro canale Discord. Vai su Discord.

Loading Comments

Loading more content...