Home / Altri Sport / Hockey Ghiaccio / Ambri Piotta, missione quasi impossibile a Davos

Ambri Piotta, missione quasi impossibile a Davos

Novembre 23, 2017
2 minuto

La ventiquattresima giornata della National League svizzera vede i ticinesi, attualmente quart’ultimi, impegnati sul difficile campo del Davos.

Nuovo turno della National League svizzera di hockey su ghiaccio e i ticinesi dell’Ambri-Piotta sono impegnati sul duro campo del Davos, lanciatissimo verso i playoff. Per i ticinesi, invece, l’obiettivo post season è durissimo, con l’ultimo posto utile attualmente distante quattro punti.

Con la prima defezione stagionale di Lauper diventano 10 i giocatori di movimento che hanno disputato tutte e 23 le partite di questa stagione. Quella di venerdì è già la quarta sfida tra le due squadre, con Davos che si è aggiudicato i primi due match, mentre l’Ambrì ha potuto festeggiare un sorprendente 7-5 nell’ultima occasione in cui le due squadre si sono affrontate.

L’HC Davos si presenta all’appuntamento con 12 vittorie nei tempi regolamentari, otto sconfitte nei tempi regolamentari, una dopo i supplementare e due ko ai rigori. Dall’altra parte, invece, l’Ambri-Piotta in 23 partite ha ottenuto 8 vittorie, di cui sette nei tempi regolamentari, 12 sconfitte nette, due ai supplementari e, infine, una ai rigori.

Con queste premesse non sorprende che l’HC Davos sia nettamente favorita alla vigilia, con una quota di 1.33 per la vittoria (incluso overtime), mentre un successo dell’Ambri-Piotta è quotato 3.00 volte la posta. Un prolungamento del match, con i tempi regolamentari che, dunque, si chiudono in pareggio, paga 4.60 volte la posta.

L’Ambri-Piotta ha la terza peggior difesa del campionato, ma anche il Davos non si è dimostrato impenetrabile dietro, quindi si può immaginare una sfida dominata dagli attacchi e dunque un Over 6,5 gol, quotato 2.63 volte la giocata può essere un azzardo non così impossibile.

Nei tre precedenti nessuna delle due squadra è riuscita a imporsi con più di due gol di scarto, quindi scommettere sulla vittoria con handicap del Davos a -1.5 e quotata 2.00 può ricalcare quello che ci si può aspettare dal match di venerdì sera. In alternativa, una vittoria nei tempi regolamentari del Davos è quotata 1.55.

expand_less