Home / Altri Sport / Pallavolo / Volley, Italia-Serbia: gli azzurri possono tagliare fuori i balcanici

Volley, Italia-Serbia: gli azzurri possono tagliare fuori i balcanici

Giugno 22, 2019
2 minuto

Milano ospita le prossime 3 partite di Nations League dell’Italia. La prima stasera al Palalido Allianz Cloud contro la Serbia, con inizio alle ore 20.

La presentazione della partita e i pronostici

Mancano 6 giornate alla fine della Nations League e inizia a farsi serrata la lotta per le prime 5 posizioni, che garantiscono la qualifiazione alla Final Six che si disputerà a Chicago nella seconda settimana di luglio. L’altro posto spetta di diritto agli Stati Uniti, in qualità di paese ospitante. L’Italia, che attualmente occupa il terzo posto con 7 vittorie e 2 sconfitte, ospiterà le prossime 3 partite nel lungo weekend milanese che potrebbe già anticipare qualche verdetto. Nell’ordine, gli azzurri riceveranno la Serbia, poi l’Argentina e infine la Polonia campione del mondo in carica.

La prima di queste partite, che si disputeranno tutte nel rinnovato Palalido, denominato Allianz Cloud, oppone la nazionale di Blengini alla Serbia, che occupa l’ottavo posto con 5 vittorie e 4 sconfitte. Cammino curioso quello dei balcanici, partiti malissimo con 4 sconfitte ma che poi si sono ripresi vincendo le 5 successive gare e adesso tentano il miracolo per rientrare in corsa per le prime 5 posizioni. Il tutto passa anche per il risultato di Milano, dove ad attenderli ci sarà un’Italia senza le proprie stelle Zaytsev, Juantorena e Lanza. Anche nelle fila dei serbi c’è da segnalare qualche defezione importante come quelle di Atanasijevic e Podrascanin. Lo spettacolo per il pubblico milanese dovrebbe essere comunque garantito.

Consigli scommesse

expand_less