Ecco le partite più interessanti del giovedì di calcio internazionale: precedenti, curiosità, stato di forma. Tutto quello che c’è da sapere sui migliori match di Conference League.

Scommesse Conference League, i consigli

Pronostici Conference League

Dunajska Streda-Steaua Bucarest

Ottenuta la qualificazione per il rotto della cuffia nel turno precedente contro il Saburtalo Tbilisi, con le due reti decisive realizzate negli ultimi 10 minuti della gara di ritorno che hanno completamente ribaltato l’andamento finale, la Steaua Bucarest fa visita dl Dunajska Streda, formazione della Slovacchia che ha cominciato fin dal primo turno il cammino di qualificazione in Conference League, eliminando prima il Cliftonville e poi il Vikingur. Si tratta di un avversario insidioso per i rumeni, che dovranno fare attenzione specialmente nella gara di andata che si gioca alla MOL Arena. Il Dunajska finora ha sempre vinto nelle 4 partite giocate a livello europeo e conta sul fattore campo per mettere paura a un avversario più blasonato e con un’importante storia europea.

Dunajska Streda-Steaua Bucarest doppia chance 1X1.47

Molde-Kisvarda

Il Molde ha superato brillantemente il turno precedente, eliminando e anche in maniera piuttosto netta un avversario non proprio scadente come l’Elfsborg, sconfitto sia all’Aker Stadion per 4-1 che al ritorno in Svezia per 2-1. I norvegesi sono nettamente favoriti anche per questo terzo turno, dove devono affrontare il Kisvarda, formazione ungherese che ha anch’essa alle spalle un turno superato, contro i kazaki dell’Almaty, sconfitti con un doppio 1-0. La formazione allenata da Erling Moe cercherà di ipotecare il discorso qualificazione già dopo i primi 90 minuti, che giocherà davanti al pubblico amico, proprio come aveva fatto con l’Elfsborg. Tra campionato e coppa, il Molde viene da 6 vittorie consecutive e ha decisamente il vento in poppa. Il momento particolarmente favorevole potrebbe continuare.

Molde-Kisvarda 1+Over 2.52.05

Broendby-Basilea

Almeno sulla carta si tratta dell’incontro più suggestivo, perchè vede una di fronte all’altra due club di due importanti paesi come la Danimarca e la Svizzera e anche con una dignitosa storia europea da raccontare. Il Broendby è approdato al terzo turno facendo fuori il Pogon Stettino, travolto 4-0 al Broendby Stadion dopo il pareggio in Polonia, mentre il Basilea ha eliminato il Crusaders, sconfitto 2-0 in casa e fermato sull’1-1 in Irlanda del Nord. Entrambe le formazioni hanno iniziati i rispettivi campionati, non in maniera eccellente a dire la verità, e questo doppio confronto europeo può già significare molto. Come dicono anche le quote dei bookmakers, l’equilibrio la dovrebbe fare da padrona almeno in questi primi 90 minuti. Azzardiamo un risultato di parità con una rete per parte.

Broendby-Basilea risultato esatto: 1-16.50

Dundee United-Az Alkmaar

Fa il proprio debutto in queste qualificazioni il Dundee United, che ha chiuso in quarta posizione la scorsa Premiership scozzese. Al Tannadice Park arriva l’Az Alkmaar, per quello che un altro scontro interessante che presenta questo turno. Gli olandesi hanno superato agevolmente l’ostacolo Tuzla City, con il successo interno di misura che è stato replicato in maniera ben più ampia una settimana dopo in Bosnia e Herzegovina, quando le reti di scarto sono state addirittura quattro. L’Az, il cui campionato non è ancora iniziato a differenza di quello del Dundee United, che ha pareggiato con il Kilmarnock lo scoeso weekend, si è preparato a questa partita battendo in amichevole il Bologna con il punteggio di 1-0. Anche in questo caso la tattica potrebbe prevalere lo spettacolo e vediamo più una partita da Under.

Dundee United-Az Alkmaar Under 2.51.83

Author Image

Prossimo articolo

Loading...